Logo del sito Ossincucina

Oss in cucina

Cerca
La foto raffigurante gl9i gnocchi gorgonzola e pancetta

Gnocchi gorgonzola e pancetta ( pronti in 20 minuti )

Tutto sulla ricetta degli gnocchi con gorgonzola e pancetta

Gli gnocchi gorgonzola e pancetta sono un primo delizioso, perfetto per chi ama i sapori intensi.

Queste palline, vengono cotte fino a diventare morbide, e pronte per essere arricchite con la salsa al gorgonzola.

La pancetta aggiunge una nota di sapore, creando un contrasto perfetto con la cremosità del formaggio.

Un’esplosione di gusto che renderà ogni boccone un’esperienza indimenticabile.

Come preparo gli gnocchi gorgonzola e pancetta?

In una padella grande, riscalda 1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva a fuoco medio.

Aggiungi la pancetta affumicata e cuoci fino a che non diventa trasparente.

Aggiungi il trito di erbe aromatiche, lasciandole insaporire.

Versa il latte per rendere la salsa più cremosa, mescolando fino ad avere una consistenza omogenea.

Condisci con pepe nero a piacere.

Regola di sale solo se necessario, considerando la sapidità della pancetta e del gorgonzola.

Tuffa gli gnocchi nell’acqua bollente e cuoci fino a quando non salgono a galla.

Scola gli gnocchi e trasferisci direttamente nella padella con il condimento di gorgonzola e pancetta.

Se ti ho incuriosito leggi più sotto la preparazione passo passo con tante foto e consigli utili della ricetta.

Domande dei lettori e risposte!

Gnocchi gorgonzola e pancetta ricetta

Gli gnocchi gorgonzola e pancetta sono una prima portata cremosa e veloce da preparare. Ricetta gustosa prevede ingredienti saporiti.
Preparazione5 minuti
Cottura15 minuti
Tempo totale20 minuti
Portata: Primo piatto
Cucina: Italiana
Keyword: Erbe aromatiche, Gorgonzola, Latte, Pancetta
Porzioni: 2 persone
Calorie: 1853kcal
Chef: Paola Assandri
Cost: € 3

Equipment

  • 1 grossa padella antiaderente
  • 1 pentola capiente
  • 1 tagliere
  • 1 mezzaluna
  • 1 coltello
  • 1 cucchiaio
  • 1 mestolo forato
  • 1 bilancina
  • 1 cucchiaio di legno

Ingredienti

  • 1 cucchiaio Olio extra vergine di oliva
  • 100 grammi pancetta affumicata
  • 4 foglie salvia fresche + alcune per guarnire
  • 1 rametto rosmarino fresco
  • 1 mazzetto prezzemolo fresco
  • 1 spicchio aglio
  • q.b. pepe
  • 150 grammi gorgonzola con mascarpone
  • 3 cucchiai latte
  • 400 grammi gnocchi di patate
  • q.b. sale

Istruzioni

  • Mentre porti l'acqua a ebollizione per la preparazione degli gnocchi gorgonzola e pancetta, prepara il sugo.
    La foto raffigurante gli gnocchi, per la preparazione degli gnocchetti zafferano e speck
  • In una padella versa l'olio, la pancetta precedentemente tagliata a cubetti e falla dorare ma senza renderla croccante.
    La foto raffigurante la pancetta cotta, per la preparazione degli gnocchi gorgonzola e pancetta
  • Quasi a fine cottura aggiungi un trito di salvia, rosmarino, prezzemolo, aglio, pepe e fai insaporire.
    Gnocchi gorgonzola e pancetta ( pronti in 20 minuti )
  • Quando la pancetta è pronta, aggiungi il formaggio precedentemente tagliato a cubetti, a fuoco basso con l’aiuto del latte, fai sciogliere fino a quando si sarà formata una crema densa e omogenea.
    La foto raffigurante l'aggiunta di gorgonzola e latte, per la preparazione degli gnocchi gorgonzola e pancetta
  • Quando gli gnocchi sono pronti scolali con l' aiuto di un mestolo forato e versali in padella.
    La foto raffigurante gli gnocchi versati in padella, per la preparazione degli gnocchi gorgonzola e pancetta
  • Fai saltare in padella fintanto che gli gnocchi assorbono bene il condimento a base di formaggio.
    Gnocchi gorgonzola e pancetta ( pronti in 20 minuti )
  • Per ultimo versa gli gnocchi nei piatti, guarnisci con due foglioline di salvia e servi ben caldi.
    Gnocchi gorgonzola e pancetta ( pronti in 20 minuti )
  • Ed ecco pronto il nostro piatto di gnocchi gorgonzola e pancetta. Buon appetito e alla prossima ricetta.

Note

  • Il calcolo calorico di 1853 si riferisce a tutta la preparazione, e non alla singola porzione.
  • Nota bene: questi valori sono approssimativi e possono variare in base alla marca, alla varietà e al metodo di preparazione dell’ingrediente.

I consigli utili di Paola

  • Gli gnocchi con gorgonzola e pancetta, possono avere un sapore ancora più deciso, se aggiungi gorgonzola piccante e qualche cucchiaiata di formaggio grattugiato.
  • Puoi sostituire la pancetta affumicata con cubetti di speck, prosciutto crudo o pancetta dolce.
  • Con lo stesso sugo degli gnocchi gorgonzola e pancetta, puoi preparare un buonissimo piatto di pasta o un gustoso risotto.
  • Se vuoi regalare agli gnocchi di patate con gorgonzola e pancetta una marcia in più, aggiungi quasi a fine preparazione un trito di noci, pinoli o nocciole.
  • Come avrai notato nella preparazione degli gnocchi al gorgonzola e pancetta non ho utilizzato sale in quanto la preparazione è già sapida di suo.

Il risultato finale degli gnocchi gorgonzola e pancetta

La foto raffigurante gli gnocchi gorgonzola e pancetta, un primo piatto della cucina italiana.

Che ne dici di questo prelibato piatto di gnocchi gorgonzola e pancetta?

Ti ha stuzzicato l’appetito e ti hanno fatto venire l’acquolina in bocca?

Allora mi raccomando, se la foto e la ricetta ti è piaciuta, sostienimi condividendola sui tuoi social preferiti.

Consigli per la presentazione

Presentare gli gnocchi con gorgonzola in modo accattivante è tanto importante quanto la preparazione.

Un piatto ben presentato stimola l’appetito e rende l’esperienza ancora più piacevole.

Scegli ciotole o piatti profondi che possano accogliere gli gnocchi e il loro condimento in modo elegante.

Aggiungi un tocco di colore e freschezza guarnendo il piatto con erbe aromatiche intere o tritate.

Come conservo gli gnocchi gorgonzola e pancetta?

Una volta freddi, puoi conservarli in frigo dentro ad un un contenitore a chiusura ermetica per un giorno.

Tieni da parte alcuni cucchiai dell’acqua di cottura perché tendono ad asciugare piuttosto velocemente.

Altre possibili ricette degli gnocchi gorgonzola e pancetta

Se gli gnocchi ti hanno stuzzicato l’appetito, ma vuoi provare altre ricette, ho per te altre possibili varianti.

La foto raffigurante gli gnocchi gorgonzola e pancetta, un piatto della cucina casalinga.
La foto raffigurante gli gnocchi gorgonzola e pancetta

Gnocchi gorgonzola pancetta e noci

Porta l’acqua a ebollizione in una pentola mentre affetti finemente una cipolla.

Taglia a dadini 100 grammi di pancetta e trita 40 grammi di noci.

In una padella, versa tre 2 cucchiai di olio e aggiungi la cipolla affettata.

Fai rosolare la cipolla e la pancetta, ma assicurati che la pancetta non diventi croccante.

Aggiungi le noci e lasciale insaporire leggermente.

Unisci al composto 150 g di gorgonzola e aggiungi 5 cucchiai di latte, facendo sciogliere il formaggio.

Nel frattempo, salare l’acqua e versa gli gnocchi nella pentola.

Man mano che gli gnocchi vengono a galla, scolali e passali nel condimento preparato.

Gnocchi di zucca con gorgonzola e pancetta

Prepara 600 g di polpa di zucca, tagliala a cubetti e cuocila in forno per circa mezz’ora.

Una volta cotta, lascia intiepidire la zucca e poi schiacciala con una forchetta fino a ottenere una purea.

In una ciotola, unisci la purea di zucca con 300 g di farina, 1 uovo, un pizzico di sale, una spruzzata di pepe e una di noce moscata.

Lavora l’impasto con le mani fino a ottenere una consistenza compatta.

Dividi l’impasto e forma numerosi “bastoncini” che poi taglierai in pezzi di circa un centimetro e mezzo.

In una padellina, cuoci 100 grammi di pancetta.

Quando sta per diventare croccante, aggiungi 150 grammi di gorgonzola.

Butta i gnocchi di zucca in acqua salata, scola e condisci.

Beh, com’ è andata?

Caro amico, cara amica, prima di metterci i grembiuli, voglio chiarire una cosa.

Le foto che vedi con i vari passaggi e il risultato finale del piatto sono tutte fatte da me.

Inoltre, ogni parola che leggi è stata scritta, senza prendere niente da altre fonti.

Ma ora veniamo al dunque: ti sono piaciuti gli gnocchi gorgonzola e pancetta che ho cucinato?

Raccontami come li hai preparati tu e se hai qualche segreto da condividere con me.

Hai pensieri o suggerimenti per migliorare la mia ricetta? Lascia un commento qui sotto.

Non vedo l’ora di sentire la tua opinione.

Grazie mille per il tuo contributo e ci vediamo presto per la prossima avventura in cucina!

Picture of Paola Assandri

Paola Assandri

Ciao io sono Paola e ti do il benvenuto all'interno del mio blog. Qui non si cucina, ma si ama... perché d'altronde questa è la cucina, no?

Perché Oss in cucina? perché secondo me la cucina si collega molto al lavoro che faccio, che è appunto l’OSS, un lavoro duro dell’ambito sanitario, dove si necessita di grande pazienza… ma è proprio dietro questa fatica che si nasconde l’amore, il divertimento ed il piacere della condivisione

Ti è stata utile questa ricetta?

Clicca sulle stelline per votare

Valutazione media / 5. Conteggio dei voti:

Non ha votato ancora nessuno, sii il primo a votare!

0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti anche...