Logo del sito Ossincucina

Oss in cucina

Gnocchi con burro e salvia

Gnocchi con burro e salvia ( senza uova )

Un po’ di storia

Mancano ormai cinque giorni al mio compleanno e visto il brutto periodo che stiamo attraversando, cominciano ad arrivarmi i primi regali consegnati dal corriere. Accidenti come sono cambiate le cose. Una volta diventavo matta per completini sexy, trucchi, collane, e profumi, ora i miei occhi brillano solo ed esclusivamente per forchettine, tovagliette, piattini e la fotografia???? .

Infatti in questi giorni e non a caso mi è arrivato un nuovo cavalletto in carbonio, e un altro set per fare fotografie ai miei piatti. E così sogno nuove ricette, nuovi abbinamenti e con poco divento di ottimo umore.

Come fare gli gnocchi burro e salvia

Gli gnocchi burro e salvia sono una prima portata facile e veloce da preparare se utilizzi gnocchi preconfezionati, mentre se decidi di impastarli ci vorrà più tempo.

Se vuoi preparare gli gnocchi in casa puoi farli in due modi differenti. Nell’ impasto puoi mettere 1 uovo, 500 grammi di patate, 150 di farina, 1 presa di sale, pepe e noce moscata, od omettere semplicemente l’ingrediente. In entrambi i casi ti basta seguire passo a passo la ricetta sotto indicata e aggiungere o togliere l’uovo.

Tutto sulla ricetta degli gnocchi con burro e salvia

Gli gnocchi con burro e salvia sono una prima portata dal gusto delicato e raffinato. Pronti in pochi minuti se li acquisti, vuoi mettere il figurone che fai se li prepari in casa con le tue mani? Il procedimento è molto semplice se vieni con me e segui passo a passo la ricetta!

E se ti piacciono gli gnocchi fatti in casa non ti dimenticare di guardare anche la mia ricetta degli gnocchi di zucca e ricotta, la mia ricetta degli gnocchi di spinaci, o la mia ricetta degli gnocchi al cucchiaio.

Mentre se se sei alla ricerca di altri condimenti per gli gnocchi clicca qui

Ricetta gnocchi burro e salvia

Gli gnocchetti burro e salvia sono fatti con patate, e vengono conditi semplicemente con burro fuso e salvia.
Preparazione20 min
Cottura10 min
Tempo totale30 min
Portata: Primo piatto
Cucina: Italiana
Keyword: Gnocchi, Pasta fatta in casa, patate
Porzioni: 2 persone
Chef: Paola Assandri
Cost: € 1.50

Equipment

  • 1 pentola capiente
  • 1 forchetta
  • 1 mestolo forato
  • 1 schiacciapatate
  • 1 ciotola capiente
  • 1 cucchiaio
  • 1 tagliere
  • 1 coltello
  • 1 padella antiaderente piccola

Ingredienti

Impasto per gli gnocchi

  • 500 grammi patate rosse
  • 150 grammi farina tipo 1 + q.b. per infarinare
  • 1 presa sale
  • 1 pizzico noce moscata
  • 1 spruzzata pepe

Ingredienti per il sugo

  • 50 grammi burro
  • 15 foglie salvia fresche
  • q.b. Grana Padano DOP opzionale

Istruzioni

  • Metti a lessare le patate con la buccia in una pentola piena di acqua bollente salata. Fai la prova forchetta e quando sono cotte scolale con un mestolo forato, ( tieni l'acqua di cottura, servirà per fare cuocere gli gnocchi ) quindi attendi qualche minuto e poi togli la buccia.
    La cottura delle patate per la preparazione della torta salata carciofi e patate
  • Metti le patate in uno schiacciapatate facendo cadere la polpa in una ciotola.
    La foto raffigurante le patate ridotte a purè per la preparazione delle Polpette di spinaci e patate
  • Con le mani fai una specie di cratere, aggiungi nel mezzo 75 grammi di farina, sale, pepe, noce moscata e comincia ad impastare.
    Gnocchi con burro e salvia ( senza uova )
  • Lavora tutto con le mani aggiungendo man mano 2 cucchiai di farina alla volta, e continua a lavorare fino a quando l'impasto si presenta liscio, elastico, omogeneo ma non si appicca più alle dita.
    Gnocchi con burro e salvia ( senza uova )
  • Ottenuto il panetto, taglialo a metà e poi a panetti più piccoli della dimensione di 1,5 centimetri di spessore.
    Gnocchi con burro e salvia ( senza uova )
  • Su una spianatoia o un tagliere infarinato forma con l'impasto tanti cilindri larghi 2 centimetri circa, e poi tagliali di nuovo a pezzi di 2 centimetri circa.
    Gnocchi con burro e salvia ( senza uova )
  • Spolverali leggermente di farina e posizionali ben distanziati tra loro su un vassoio.

Sugo per gli gnocchi

  • In una padellina versa il burro e quando questo inizia a friggere aggiungi le foglie di salvia ben lavate e tamponate.
    La foto raffigurte il condimento a base di burro e salvia
  • Quando il burro profuma di salvia, fai andare ancora per una manciata di secondi e spegni.

Preparazione degli gnocchi

  • In una pentola piena di acqua bollente salata butta gli gnocchi e quando questi vengono a galla, scolali con un mestolo forato, quindi passali in una padella assieme al sugo di burro e salvia, lasciandoli saltare al massimo per un minuto.
    Gnocchi con burro e salvia ( senza uova )
  • Ora non ti resta che servire in tavola i tuoi gnocchi burro e salvia, cospargendoli a piacere con un' abbondante spruzzata di formaggio grattugiato.
    Gnocchi con burro e salvia ( senza uova )
  • Ed ecco pronto il nostro piatto di gnocchi burro e salvia. Buon appetito e non ti dimenticare mai di aggiungere uno degli ingredienti fondamentali della vita: l’amore!

Il risultato finale dei nostri gnocchi burro e salvia

La foto raffigurante gli gnocchi burro e salvia. Divini!

Che ne dici di questa ricetta degli gnocchi con burro e salvia? ti ho fatto venire voglia di prepararli? allora mi raccomando, se la foto e relativa ricetta ti sono piaciute, sostienimi condividendo sui tuoi social preferiti.

Conservazione

Se ti avanzano degli gnocchi con burro e salvia conservali in frigorifero dentro ad un contenitore a chiusura ermetica per un giorno.

Consigli utili

Se decidi di preparare questi buonissimi gnocchi di patate burro e salvia, ti consiglio di lessare con la buccia solo patate vecchie o rosse escludendo quelle novelle visto che contengono più acqua.

Quando sono appena sbollentate togli la buccia, mettile subito nello schiacciapatate e falle cadere direttamente nella ciotola che utilizzi per preparare l’impasto.

Non lavorare troppo a lungo la pasta degli gnocchi con salvia a burro ma solo il tempo necessario per rendere l’ impasto liscio, elastico, omogeneo e non appiccicoso, altrimenti rischi di avere degli gnocchi troppo duri e gommosi.

Inoltre, gli gnocchi alla salvia così preparati si possono tranquillamente congelare. Come? Appena li hai preparati, passali leggermente nella farina e posizionali ben distanziati tra di loro su un vassoio. Successivamente mettili in freezer e lasciali così fino a quando non sono del tutto congelati. Da ora in poi puoi metterli in un sacchetto per la conservazione in freezer e occupare meno spazio.

Ultimo consiglio, tieni presente che gli gnocchi una volta congelati e buttati dentro alla pentola piena di acqua bollente ci mettono un po’ più tempo a salire a galla. Prediligi sempre pentole basse ma di grosse dimensioni.

Altra gustosissima variante degli gnocchi con burro e salvia

Se la ricetta degli gnocchi con burro e salvia ti piace ma vuoi provare altre ricette, ho giusto per te una golosissima variante.

La foto raffigurante il nostro delizioso piatto pronto di gnocchi con burro e salvia!

Gnocchi di zucca con burro e salvia

Inforna per 30 minuti 500 grammi di zucca a 180°. Una volta cotta togli la buccia e schiacciala con una forchetta. In una terrina versa 150 grammi di farina. Forma un cratere e in sequenza aggiungi 1 uovo, 250 grammi di ricotta, la zucca, 1 spruzzata di sale e una di pepe, noce moscata e 30 grammi di formaggio grattugiato. Lavora l’impasto e forma un panetto.

Cospargi di farina un piano di lavoro e forma tanti bastoncini, poi tagliali a pezzetti. Poni sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata, e quando questa raggiunge il bollore versa gli gnocchi. Quando salgono a galla scolali e condiscili con burro fuso e salvia.

Leggi anche la mia ricetta degli gnocchi di zucca burro e salvia completa di foto, procedimento e consigli utili cliccando QUI.

Gnocchi con burro e salvia ( senza uova )

Com’ è andata?

Mi auguro che la ricetta degli gnocchi con burro e salvia sia di tuo gradimento e mi aspetto un tuo parere nello spazio dei commenti. Così come aspetto la tua versione degli gnocchi burro e salvia, perché per me la tua opinione è davvero molto importante. Dimmi, quali ingredienti hai abbinato? Scrivi qui sotto la tua ricetta e aiutami a migliorare.

Grazie alla prossima. Paola!

Paola Assandri

Paola Assandri

Ciao io sono Paola e ti do il benvenuto all'interno del mio blog. Qui non si cucina, ma si ama... perché d'altronde questa è la cucina, no?

Perché Oss in cucina? perché secondo me la cucina si collega molto al lavoro che faccio, che è appunto l’OSS, un lavoro duro dell’ambito sanitario, dove si necessita di grande pazienza… ma è proprio dietro questa fatica che si nasconde l’amore, il divertimento ed il piacere della condivisione

Ti è stata utile questa ricetta?

Clicca sulle stelline per votare

Valutazione media / 5. Conteggio dei voti:

Non ha votato ancora nessuno, sii il primo a votare!

4 commenti

Ricettefaciliebuone · Dicembre 18, 2020 alle 1:51 pm

Ciao Paola ! Sono passato a dare un’occhiata al tuo blog spettacolare e ci ho trovato questa ricetta ovvero uno dei miei piatti preferiti in assoluto ! Ottima presentazione e ricetta top come sempre ! Buona giornata !

    Paola Assandri · Dicembre 18, 2020 alle 6:11 pm

    Ciao Tiziano. Ultimamente mi diverto a cucinare gli gnocchi in tutte le salse. Grazie per il tuo passaggio e commento. Buona serata!

Donnepasticcione di Gilda · Febbraio 2, 2021 alle 4:07 pm

Adoro!! Immagino già il profumo, un piatto semplice, ma sempre molto apprezzato.

    Paola Assandri · Febbraio 2, 2021 alle 5:59 pm

    Sì è un piatto molto semplice e profumato come per l’appunto tu, e forse per questo che non ci si stanca mai.
    Ciao Gilda e grazie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *