Logo del sito Ossincucina

Oss in cucina

Pollo all’aceto balsamico ( impossibile resistergli )

Un po’ di storia

Come detto in un post precedente, il 24 dicembre ho avuto l’onore di cucinare un mega cenone per pazienti e colleghi.

Tra le tante portate preparate c’ era appunto anche il pollo all’aceto balsamico.

La fatica è stata tanta, sono arrivata a casa più che sconvolta ma felice per aver regalato un attimo di felicità ai miei pazienti.

Al cenone, oltre ai pazienti, ha partecipato anche una mia carissima collega e amica, che cito sempre nei post.

Dai suoi rimandi sembra che il cenone sia piaciuto anche a lei e rinnovo l’invito a lasciare un commento sotto al post, altrimenti come le ho detto, pare sempre che io parli da sola.

Detto questo, ce la faranno i nostri super eroi a lasciare un commento prima del 2025??

Boh, non mi è dato sapere, ma spero sempre in un miracolo di santa Enrica😇.

Come si preparano le fettine di pollo con la crema all’aceto balsamico

Per preparare il petto di pollo all’aceto balsamico, in una padella antiaderente si versa un trito di prezzemolo, aglio e si aggiungono le fettine di carne bianca.

Mentre la carne cuoce si prepara una salsa a base di aceto balsamico di Modena, panna, olio e miele.

Si mescola il tutto, si versa la crema sulla carne e si fa cuocere fino a quando la salsa si rapprende leggermente.

Tutto sulla ricetta delle fettine di pollo con crema all’aceto balsamico

Il petto di pollo è una seconda portata semplice, leggera, ma priva di gusto, così puoi optare per una cottura con la crema all’aceto balsamico.

Questo condimento dal bel colore ambrato è capace di rendere più gustosa e appetitosa la fettina di carne bianca.

Ricetta veloce da servire sia calda che a temperatura ambiente, è adatta a pranzetti che richiedono poco tempo per la preparazione.

Ricetta petto di pollo all’aceto balsamico

Il pollo all'aceto balsamico è un secondo piatto facile e gustoso. Seconda portata veloce si può preparare in anticipo e nel giro di 15 minuti la cena è pronta.
Preparazione5 min
Cottura10 min
Tempo totale15 min
Portata: Secondi piatti
Cucina: Italiana
Keyword: Aceto balsamico, Miele, Secondo piatto veloce
Porzioni: 2 persone
Chef: Paola Assandri

Equipment

  • 1 tagliere
  • 1 mezzaluna
  • 1 padella antiaderente grossa
  • 1 ciotolina
  • 1 cucchiaio

Ingredienti

  • q.b. prezzemolo
  • 1/2 spicchio aglio
  • 1 cucchiaio Olio extra vergine di oliva
  • 350 grammi petto di pollo
  • q.b. sale
  • q.b. pepe

Ingredienti per la salsa all'aceto balsamico

  • 3 cucchiai Olio extra vergine di oliva
  • 4 cucchiai aceto balsamico
  • 150 grammi panna da cucina
  • 1 cucchiaio miele millefiori
  • 1 pizzico sale

Istruzioni

  • Raccogli il prezzemolo fresco, lavalo, togli la parte di scarto dell'aglio e trita i due ingredienti.
    La foto raffigurante il trito di aglio e prezzemolo per la preparazione del maiale in agrodolce
  • In una padella antiaderente versa l'olio della ditta sanosiciliano, il trito di prezzemolo e aglio e le fettine di carne.
    La foto raffigurante il trito aggiunto nella padella per la preparazione del pollo all'aceto balsamico
  • Falle cuocere da una parte, sala, versa un giro di pepe e fai cuocere dall'altra parte.
    La foto raffigurante il pollo aggiunto al trito di prezzemolo e aglio per la preparazione del pollo all'aceto balsamico
  • In una ciotolina versa l'olio della ditta sanosiciliano, i cucchiai di aceto ed emulsiona per bene i due ingredienti.
    La foto raffigurante l' olio e l'aceto balsamico per la preparazione del pollo all'aceto balsamico
  • Aggiungi alla crema di olio e aceto balsamico la panna, il miele e il sale. sale e continua a mescolare fino a quando la salsa si presenta uniforme ed ha la consistenza di una crema.
    La foto raffigurante la panna il miele aggiunti alla crema di aceto balsamico per la preparazione del pollo all'aceto balsamico
  • Continua a mescolare fino a quando la salsa si presenta uniforme ed ha la consistenza di una crema.
    La foto raffigurante la crema all'aceto balsamico per la preparazione del pollo all'aceto balsamico
  • Versa la crema all'aceto balsamico sulle fettine di carne e girandole spesso fai rapprendere leggermente la salsa.
  • Una volta che la carne è ben condita con la salsa spegni il fuoco e serviti ancora calda.
    La foto raffigurante il pollo all'aceto balsamico pronto
  • E come dice Bill Vaughan "Un ottimista sta in piedi fino a mezzanotte per vedere l’Anno Nuovo. Un pessimista sta in piedi fino a mezzanotte per essere sicuro che l’anno vecchio sia passato". Buon appetito e buon anno a tutti!!!

Il risultato finale del nostro petto di pollo con crema all’aceto balsamico

La foto raffigurante il pollo all' aceto balsamico pronto per essere gustato.

Come ti sembra questo pollo con crema all’aceto balsamico?

Ti ho fatto venire voglia di prepararlo?

Mi raccomando, se la foto e la ricetta ti sono piaciute sostienimi condividendola sui tuoi social preferiti.

Consigli per la presentazione

Se stai cucinando per i tuoi ospiti o famigliari piatti raffinati o della tradizione italiana, assicurati che il cibo sia buono e che abbia una presentazione gradevole.

Si mangia prima di tutto con gli occhi.

Per decorare il tuo petto di pollo con aceto balsamico, disponi al centro del piatto alcune fettine di carne con il suo sughetto e aggiungi qualche fogliolina di prezzemolo fresco.

Conservazione

Il pollo all’aceto balsamico una volta cotto puoi conservarlo in frigorifero per un paio di giorni se appositamente coperto da pellicola trasparente per alimenti.

Consigli utili

  • I petti di pollo all’aceto balsamico sono buonissimi così, ma se vuoi rendere ancora più ricco il sapore del tuo piatto, puoi aggiungere alla salsa delle erbe aromatiche come maggiorana, santoreggia o salvia.
  • Se gradisci un sapore più piccante aggiungi alla salsa una spruzzata di paprika o peperoncino in polvere.
  • La salsa all’aceto balsamico è ottima sulla carne di pollo, tacchino, lonza di maiale o carne rossa.
  • Con la medesima ricetta oltre alle fettine di carne bianca puoi preparare gli straccetti di pollo all’aceto balsamico o i bocconcini di pollo all’aceto balsamico dopo averli leggermente infarinati.
  • Questo sugo è ottimo anche con gli arrosti di vitello. Fai cuocere la carne con vino bianco. Una volta cotta tagliala a fette, prepara la crema e condisci.
  • Le fettine di pollo spiegate nella ricetta sono state preparate al naturale, ma puoi infarinarle con farina tipo 2 e preparare delle gustose scaloppine di pollo all’aceto balsamico.
  • Le scaloppine di pollo all’aceto balsamico puoi cucinarle con netto anticipo e puoi farle riscaldare nella padella, oppure puoi versarle in una teglia da forno e farle riscaldare a 150 gradi.
La foto raffigurante il pollo all'aceto balsamico pronto per essere gustato fino all'ultima scarpetta.

Dimmi le tue impressioni

Mi auguro che la ricetta del pollo all’aceto balsamico sia di tuo gradimento e mi aspetto un tuo parere nello spazio dei commenti.

Così come aspetto la tua versione del pollo all’aceto balsamico, perché per me la tua opinione è davvero molto importante.

Dimmi, quali ingredienti hai abbinato? Scrivi qui sotto la tua ricetta e aiutami a migliorare.

Grazie alla prossima. Paola!

Paola Assandri

Paola Assandri

Ciao io sono Paola e ti do il benvenuto all'interno del mio blog. Qui non si cucina, ma si ama... perché d'altronde questa è la cucina, no?

Perché Oss in cucina? perché secondo me la cucina si collega molto al lavoro che faccio, che è appunto l’OSS, un lavoro duro dell’ambito sanitario, dove si necessita di grande pazienza… ma è proprio dietro questa fatica che si nasconde l’amore, il divertimento ed il piacere della condivisione

Ti è stata utile questa ricetta?

Clicca sulle stelline per votare

Valutazione media / 5. Conteggio dei voti:

Non ha votato ancora nessuno, sii il primo a votare!

3 commenti

Enrica · Gennaio 1, 2022 alle 7:54 pm

Eccomi ….ho attivato mia sorella…chi l ha dura la vince….allura…..hai sfacchinato tutto il di ….hai fatto il primo …secondo e non dimentichiamo l antipasto……hai pensato non solo ai bimbi ….ma anche ai colleghi ….e tu capirai….cosa dire ….commuovente…non solo per il gusto dei piatti ma anche x la squisita attenzione che dedichi a chi lavora/ fatica/ polemizza con te….non sto qui a decantare i piatti….è ovvia….squisiti….decanto la tua disponibilità…affetto e l amore con cui fai tutto…..e cosa mi significa? PAOLONZOLA….grazie di cuore per tutto….ringrazio anche Monica ed Asma

    Paola Assandri · Gennaio 1, 2022 alle 8:08 pm

    Enrica mi sono commossa, anzi piango come una fontana😭. Domani ti rispondo😭😭

    Paola Assandri · Febbraio 14, 2022 alle 3:50 pm

    Ciao Enrica. Finalmente ti rispondo. Sai, alla mia veneranda età ci si perde a volte…
    Per me oramai siete la mia seconda famiglia, come credo anche per te. Ci si vede tutti i giorni, la struttura è piccola, si conoscono i pregi e i difetti di tutti, ed io nel limite del possibile cerco di accontentare tutti.
    Come ben sai la pasta doveva essere diversa, ma per la collega in turno ho cambiato menù.
    Comunque vederci mangiare tutti e passare dei momenti piacevoli al lavoro, che tra parentesi non è un lavoro così facile se lo vuoi fare bene, mi ha riempito il cuore di gioia.
    Però ti sei dimenticata il brulè…
    Ringrazio te, per esserci sempre e per fare il tuo lavoro con amore.

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.