Logo del sito Ossincucina

Oss in cucina

Frittata patate e cipolle

Frittata patate e cipolle ( buona e di poca spesa )

Un po’ di storia

Da più di due mesi, forse anche 3, nella cartella del pc sotto la voce post da preparare ho questa frittata patate e cipolle che gira ( infondo le frittate sono proprio da girare )!

Ogni volta che cerco idee su come preparare il post mi blocco.

Lo so che un blocco può capitare anche a copywriter migliori di me, ma avere un sito di cucina e portarlo avanti con successo, significa avere sempre nuove ricette da condividere con i propri lettori.

Del resto, bene o male il sito sta per ingranare, il che significa che la creatività di certo non mi manca, ma che brutto avere il blocco dello scrittore 😭.

Tutto sulla ricetta della frittata patate e cipolle

Una buona frittata si può preparare con il radicchio, con lo speck, con le patate, zucchine e via dicendo. Riesce sempre bene e il successo è assicurato.

Portata in tavola come piatto unico, secondo o antipasto, la frittata con patate e cipolle in padella viene realizzata con pochi ingredienti: patate, cipolla e uova.

Piatto povero ma nutriente, la frittata di patate e cipolle è un connubio di sapori ai quali sarà difficile resistere! 

Ricetta frittata patate e cipolle

Non sai che pesci pigliare oggi? ti propongo la frittata patate e cipolle. Secondo piatto ricco ma facile da fare e principalmente economico.
Preparazione20 min
Cottura30 min
Tempo totale50 min
Portata: Secondi piatti
Cucina: Italiana
Keyword: Cipolle, Frittata, patate, Uova
Porzioni: 2 persone
Chef: Paola Assandri
Cost: € 2,50

Equipment

  • 1 coltello
  • 1 cucchiaio
  • 1 pentola capiente
  • 1 ciotola
  • 1 padella antiaderente
  • 1 grossa padella antiaderente
  • 8 fogli di carta assorbente da cucina
  • 1 paletta forata

Ingredienti

  • 400 grammi patate
  • 200 grammi cipolle
  • 3 cucchiai Olio extra vergine di oliva
  • q.b. sale
  • 6 uova
  • 1 trito prezzemolo FRESCO
  • q.b. pepe
  • 30 grammi formaggio grattugiato

Istruzioni

  • Sbuccia, lava, taglia le patate a metà, poi ancora a metà e falle a fettine sottili.
    La foto raffigurante le patate tagliate e pronte per essere cotte
  • Sbuccia, lava e affetta sottilmente le cipolle, quindi assieme all'olio versale in una padella e falle leggermente soffriggere.
    La foto raffigurante le cipolle tagliate per la preparazione della Frittata patate e cipolle
  • Mentre aspetti che le cipolle siano dorate, in una pentola capace versa l'acqua e quando raggiunge il bollore sala e butta le patate.
  • Falle sbollentare per un massimo di 10 minuti, poi versale in padella assieme alle cipolle e fai insaporire.
    La foto raffigurante le patate e cipolle per la preparazione della Frittata patate e cipolle
  • In una ciotola sbatti le uova, poi aggiungi un trito di prezzemolo, sale, pepe, formaggio grattugiato.
    La foto raffigurante gli ingredienti necessari per la preparazione della Frittata patate e cipolle
  • Emulsiona fino a quando il composto è omogeneo, quindi versa le patate, le cipolle e mescola per un ultima volta.
    La foto raffigurante tutti gli ingredienti necessari per la preparazione della Frittata patate e cipolle
  • In una padella antiaderente versa un giro di olio e quando è ben caldo getta il composto a base di uova.
  • Lascia cuocere a fuoco medio/basso per 5 minuti muovendo di tanto in tanto per non farla attaccare.
    La foto raffigurante la frittata patate e cipolle cotta da una parte
  • Prendi una padella più grande e versa la frittata cercando di girarla, quindi lasciala cuocere per altri 5 minuti dall'altro lato ( se non dovesse essere cotta ripeti il trasferimento da una padella all'altra ).
    La foto raffigurante la frittata patate e cipolle cotta dall'altra parte
  • Servi la frittata calda dopo averla fatta asciugare tra vari fogli di carta assorbente dall'olio in eccesso.
    La foto raffigurante la frittata patate e cipolle pronta per essere gustata
  • E come dice Lenin " Per fare una frittata bisogna rompere delle uova". Buon appetito!

l risultato finale della nostra frittata patate e cipolle

L' immagine raffigurante la nostra deliziosa frittata patate e cipolle pronta.

Che ne dici di questa gustosa frittata con patate e cipolle? ti è venuta voglia di prepararla?

Allora, se la foto e relativa ricetta ti sono piaciute, sostienimi condividendole sui tuoi social preferiti.

Conservazione

Puoi conservare la frittata patate e cipolle per un paio di giorni in frigorifero.

Coprila con pellicola trasparente per alimenti o riponile all’interno di un contenitore ermetico.

La frittata cipolle e patate, prima di essere servita nuovamente va scaldata in forno oppure, se la gradisci fredda, lasciala per un paio di ore a temperatura ambiente.

Consigli utili

  • Hai un formaggio o più tipi di formaggi avanzati che sono troppo duri da consumare, ma ancora buoni? tagliali a pezzi con un coltello e aggiungili al composto di uova.
  • Una volta che la frittata di patate e uova è cotta, tagliala a cubetti regolari o usa con un piccolo coppapasta, così puoi servirla come antipasto.
  • Quando prepari la frittata uova e patate utilizza una padella ampia e con il fondo intatto, altrimenti la frittata tende ad attaccare e si rovina.
  • Buona appena fatta, è ottima il giorno dopo.
  • Desideri una versione più leggera? allora prepara la frittata di patate e cipolle al forno. Ti basta rivestire una teglia con carta da forno e cuocerla in forno ventilato a 180° per 20/25 minuti circa, e comunque fino a quando le uova saranno rapprese e la superficie dorata.

Altra possibile variante della frittata patate e cipolle

Sei stanca della solita frittata e vuoi preparare al suo posto una gustosa omelette farcita con patate e cipolle?

La foto raffigurante la nostra golosissima frittata patate e cipolle pronta.
La foto raffigurante la frittata patate e cipolle

Omelette con patate

Pulisci 1 piccola cipolla dalla parte di scarto, lavala e tagliala a fettine sottilissime.

Sbuccia 2 patate di media grandezza, lavale e tagliale a dadini.

Fai saltare i due ingredienti in padella con 2 cucchiai di olio, 1/2 spicchio di aglio per circa 15 minuti, e fino a quando non saranno dorati. Regola di sale e pepe e una volta pronti mettili in piatto a parte.

Sbatti 6 uova in una zuppiera, aggiungi 3 cucchiai di formaggio grattugiato, regola di sale, pepe e versa una piccola quantità in una padella ben calda.

Lascia che l’omelette si rapprenda, ripiegala a mezzaluna, quindi aggiungi una parte delle patate e delle cipolle.

Ripeti il procedimento fino ad esaurimento degli ingredienti, e sti garba aggiungi qualche foglia di insalata.

Com’ è andata?

Mi auguro che la ricetta della frittata patate e cipolle sia di tuo gradimento e mi aspetto un tuo parere nello spazio dei commenti.

Così come aspetto la tua versione della frittata patate e cipolle, perché per me la tua opinione è davvero molto importante.

Dimmi, quali ingredienti hai abbinato? Scrivi qui sotto la tua ricetta e aiutami a migliorare.

Grazie alla prossima. Paola!

Paola Assandri

Paola Assandri

Ciao io sono Paola e ti do il benvenuto all'interno del mio blog. Qui non si cucina, ma si ama... perché d'altronde questa è la cucina, no?

Perché Oss in cucina? perché secondo me la cucina si collega molto al lavoro che faccio, che è appunto l’OSS, un lavoro duro dell’ambito sanitario, dove si necessita di grande pazienza… ma è proprio dietro questa fatica che si nasconde l’amore, il divertimento ed il piacere della condivisione

Ti è stata utile questa ricetta?

Clicca sulle stelline per votare

Valutazione media / 5. Conteggio dei voti:

Non ha votato ancora nessuno, sii il primo a votare!

2 commenti

LaRicciaInCucina · Ottobre 22, 2021 alle 6:05 am

Che buona la frittata di patate e cipolle!!! Con le cipolle belle abbrustolite……….. una vera squisitezza!
Mi piace molto farcirci anche i panini, con la frittata :-D.
Buon fine settimana

    Paola Assandri · Ottobre 29, 2021 alle 12:29 pm

    Ciao cara. Sì hai ragione. La frittata nel panino è una vera delizia!

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *