Logo del sito Ossincucina

Oss in cucina

La foto raffigurante il tiramisù al pistacchio pronto per essere mangiato

Tiramisù al pistacchio ( piacere puro in 20 minuti )

Un po’ di storia

Oggi, dopo non so quanto tempo sono andata in un negozio a fare acquisti.

Non è il solito negozio in cui vado, ma qui trovo cose che in altre parti non ci sono.

Ogni tot ci torno proprio per prendere quei determinati prodotti che ormai sono super testati.

Generalmente acquisto detergenti professionali per la pulizia della casa, alimenti di alta pasticceria come la pasta pura di pistacchio, e poi ci sono loro…

Un’ infinità di piattini, teglie, taglieri, posatine, bicchieri, pentoline e ogni altro ben di Dio.

Dovreste vedermi quando arrivo in quella corsia.. ho una faccia da ebete che non finisce più e gli occhi a cuore come Hello Spank.

Nello specifico ho comprato un piattino grigio e nero e una piccola pirofila bianca dove andrò a servire il tiramisù al pistacchio.

Come preparare il tiramisù al pistacchio

Il tiramisù al pistacchio è il dolce perfetto per chi ama scoprire nuovi sapori.

Anche in questa versione come nell’originale i savoiardi vengono inzuppati nel caffè.

Successivamente vengono ricoperti da un goloso strato di crema a base di uova, zucchero, mascarpone e pasta pura di pistacchio.

Per finire puoi scegliere di guarnirlo con una leggera spruzzata di cacao amaro o come nel mio caso granella di pistacchio.

Comunque, appena sotto, nel dettaglio ti spiego tutti i passaggi per la preparazione della ricetta.

Tutto sulla ricetta del tiramisù al pistacchio

Il tiramisù al pistacchio è una delle infinite varianti del classico tiramisù.

Infatti, di questo dolce al cucchiaio troviamo la ricetta del tiramisù senza uova, quello alle fragole, il tiramisù al limone, e via dicendo.

Versione ghiotta del tanto amato dolce al cucchiaio, viene preparato con una crema di pistacchio.

Molto amato in cucina per il suo gusto agrodolce viene utilizzato per creare tante ricette sia dolci che salate.

Paola hai altre ricette di tiramisù da consigliarmi?

Certo! Guarda il birramisù, il tiramisù al limoncello, il tiramisù alla frutta, il tiramisù alla nutella.

Ricetta tiramisù al pistacchio

Il tiramisù al pistacchio è un dolce al cucchiaio semplice, veloce da preparare e di grande effetto. Ricetta pronta in pochi minuti delizierà i palati dei vostri commensali con il suo gusto unico e originale!
Preparazione20 min
3 h
Tempo totale3 h 25 min
Portata: Dessert
Cucina: Italiana
Keyword: Dolce al cucchiaio, mascarpone, Pistacchio, Tiramisù
Porzioni: 4 persone
Chef: Paola Assandri
Cost: € 5

Equipment

  • 1 moka da 3 persone
  • 1 ciotola
  • 1 mixer
  • 1 bilancina
  • 1 frusta elettrica
  • 1 cucchiaio
  • 1 piatto fondo
  • 1 tazzina
  • 1 contenitore per la preparazione del tiramisù

Ingredienti

  • 3 tazzine caffè
  • 3 tuorli TEMPERATURA AMBIENTE
  • 3 albumi TEMPERATURA AMBIENTE
  • 100 grammi zucchero
  • 100 grammi pasta pura di pistacchio
  • 250 grammi mascarpone TEMPERATURA AMBIENTE
  • 4 tazzine acqua
  • 210 grammi savoiardi
  • q.b. granella di pistacchio

Istruzioni

  • Prepara gli alimenti necessari per il tiramisù al pistacchio, mentre nel frattempo fai salire il caffè e lo lasci raffreddare.
    La foto raffigurante tutti gli alimenti pronti per la preparazione del tiramisù al pistacchio
  • Rompi e separa le uova in due contenitori. Nella ciotola metti i tuorli e lo zucchero, mentre nel mixer gli albumi.
    La foto raffigurante gli albumi e i tuorli separati per la preparazione del tiramisù al pistacchio
  • Con una frusta elettrica monta i tuorli fino a quando aumentano di volume diventato spumosi.
    Tiramisù al pistacchio ( piacere puro in 20 minuti )
  • Aziona il mixer e monta gli albumi a neve ben ferma.
    La foto raffigurante gli albumi montati a neve ben ferma per la preparazione del tiramisù al pistacchio
  • Nella ciotola contenente i tuorli aggiungi il pistacchio e il mascarpone.
    La foto raffigurante i tuorli con aggiunto il mascarpone e il pistacchio per la preparazione del tiramisù al pistacchio
  • Continua a mescolare fino a quando tutti gli ingredienti si sono amalgamati formando una mousse al pistacchio soffice.
    La foto raffigurante la mousse al pistacchio per la preparazione del tiramisù al pistacchio
  • Quando la mousse è ben lavorata aggiungi molto delicatamente gli albumi montati a neve.
    Tiramisù al pistacchio ( piacere puro in 20 minuti )
  • Con movimenti molto leggeri che vanno dal basso verso l'alto mescola il composto fino ad ottenere una crema dal colore omogeneo.
    La foto raffigurante la crema omogenea per la preparazione del tiramisù al pistacchio
  • Versa il caffè in un piatto fondo assieme alle tazze di acqua e comincia ad inzuppare i savoiardi facendo un primo strato.
    I savoiardi bagnati nel caffè per la preparazione del tiramisù al pistacchio
  • Sui biscotti versa un generoso strato di mousse al pistacchio e con il dorso di un cucchiaio livella il composto.
    La foto raffigurante la crema al pistacchio messa sui savoiardi bagnati per la preparazione del tiramisù al pistacchio
  • Bagna di nuovo altri biscotti nella preparazione di caffè e forma un altro strato.
    Tiramisù al pistacchio ( piacere puro in 20 minuti )
  • Aggiungi un ennesimo strato di mousse al pistacchio e continua gli strati fino ad esaurimento degli ingredienti e finendo comunque con uno strato di crema. Spolvera con granella di pistacchio e riponi in frigorifero.
    La foto raffigurante il nostro golosissimo tiramisù al pistacchio
  • E come dice Fabrizio Caramagna " Ci sono sfumature a cui non so resistere come quelle del tiramisù ". Buon appetito!

Ed ecco il risultato finale del nostro tiramisù al pistacchio

La foto raffigurante il nostro squisito tiramisù al pistacchio pronto per essere gustato fino all'ultimo boccone

Che ne dici di questo tiramisù al pistacchio? Ti ho fatto venire la voglia di prepararlo?

Mi raccomando, se la foto e la ricetta ti è piaciuta sostienimi condividendola sui tuoi social preferiti.

Conservazione

Se ti avanza il tiramisù al pistacchio riponilo in frigorifero dentro ad un contenitore a chiusura ermetica o coprilo con pellicola trasparente per alimenti.

Devi consumarlo entro un massimo 3/4 giorni.

Tanti consigli utili

  • Il tiramisù alla crema di pistacchio va preparato senza caffè se sono i bambini a gustarlo. In sostituzione puoi bagnare i savoiardi utilizzando latte, latte e cacao leggermente zuccherati o acqua e zucchero.
  • Per dare un tocco in più marcato puoi aggiungere qualche cucchiaio di marsala, brandy o rum al caffè con cui bagni i savoiardi. Ovviamente non è adatto ai più piccoli di casa.
  • Quando aggiungi gli albumi montati a neve alla crema di pistacchio stai attenta a non smontarli: basta mescolare con movimenti delicati dal basso verso l’alto.
  • Volendo puoi preparare la crema anche il giorno prima e comporre il tiramisù poche ore prima di consumarlo.
  • La pasta al pistacchio che ho utilizzato è pura al 100% e la quantità è esatta. Tuttavia, se utilizzi crema al pistacchio (è più dolce ), diminuisci la dose e assaggia il risultato prima di procedere.
  • Se fai parte anche tu del girone dei golosoni puoi aggiungere tra uno strato e l’altro del tuo tiramisù con crema di pistacchio, una crema alla nocciola o crema al cioccolato bianco.
  • La ricetta prevede che il caffè venga diluito. In tal modo non coprire il gusto del pistacchio.
  • Il tiramisù al pistacchio con Pan di Spagna può essere preparato sostituendo i biscotti savoiardi con strati di Pan di Spagna.
  • Puoi anche preparare il tiramisù con biscotti secchi, fette biscottate o fette avanzate di pandoro. In cucina non si butta niente!
  • Puoi scegliere di presentare il tuo tiramisù nel classico contenitore rettangolare o servirlo in coppette o bicchierini.
  • Se sei intollerante al lattosio puoi preparare il tiramisù al pistacchio senza lattosio sostituendo il normale mascarpone con quello senza lattosio.
La foto raffigurante il nostro delizioso tiramisù al pistacchio. Che dici? sei pronto a deliziarti?

Che cosa ne dici?

E siamo arrivati al termine anche di questa ricetta!

Che ne dici? hai provato a farla? come ti è venuta?

Non ti è piaciuta? per questo ti consiglio di dare un’occhiata a tutte le altre ricette presenti su Oss, chissà che tu possa trarre ulteriore ispirazione.

Un abbraccio. Alla prossima.

Paola

Paola Assandri

Paola Assandri

Ciao io sono Paola e ti do il benvenuto all'interno del mio blog. Qui non si cucina, ma si ama... perché d'altronde questa è la cucina, no?

Perché Oss in cucina? perché secondo me la cucina si collega molto al lavoro che faccio, che è appunto l’OSS, un lavoro duro dell’ambito sanitario, dove si necessita di grande pazienza… ma è proprio dietro questa fatica che si nasconde l’amore, il divertimento ed il piacere della condivisione

Ti è stata utile questa ricetta?

Clicca sulle stelline per votare

Valutazione media / 5. Conteggio dei voti:

Non ha votato ancora nessuno, sii il primo a votare!

0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ricevi le 10 colazioni veloci dell'OSS

Alla mattina la fame ti divora? Hai poco tempo per mangiare e vorresti qualcosa da consumare rapidamente? Ricevi le 10 Colazioni dell’OSS lasciando la tua email.

Potrebbe interessarti anche...