Pasta sfoglia mele e cannella

Pasta sfoglia mele e cannella ( pronte in 25 minuti )

Oggi, in questo spazio vi presento la pasta sfoglia mele e cannella, piccoli dessert perfetti per essere serviti a colazione, merenda o come dopo-cena. Altro non sono che fagottini di pasta sfoglia dolce farciti con mele, cannella, amaretti e marmellata ai frutti di bosco.

In questa ricetta che vi propongo, non ho usato zucchero, e la marmellata è senza zuccheri aggiunti, quindi vi posso dire che è una versione abbastanza light delle sfogliatine alle mele.

Facili e veloci da realizzare, hanno bisogno solo di un rotolo di pasta sfoglia senza glutine, una mela, amaretti, una leggera spolverata di cannella, marmellata, fiocchetti di margarina ed il gioco è fatto.

Per le mele vi consiglio di usare un affettatutto multiuso o una mandolina al fine di realizzare delle fettine della stessa dimensione ( otterrete così una cottura perfetta della frutta ).

E il bello è che potete variare la ricetta delle sfoglie di mela secondo i vostri gusti personali. Non vi piace la marmellata ai frutti di bosco?

niente panico, potete sostituirla con quella alla ciliegia, fragola o mirtilli. Non gradite gli amaretti? sostituiteli con biscotti secchi o wafer.

Pasta sfoglia mele e cannella

La pasta sfoglia con le mele e la cannella è uno tra i dolci più amati di sempre. Croccanti fuori, morbidi e succosi dentro, sono perfetti per accompagnare una tazza di tè o per chiudere in bellezza il vostro pranzo o la vostra cena.
Preparazione10 min
Cottura15 min
Tempo totale25 min
Portata: Dessert
Cucina: Italiana
Keyword: cannella, Dolci con la frutta, pasta sfoglia, pasta sfoglia con mele
Porzioni: 2 persone
Chef: Paola Assandri
Cost: € 3

Equipment

  • 1 pennello per dolci
  • 1 affettatutto
  • 1 forchetta
  • 1 teglia da forno
  • 1 terrina

Ingredienti

  • 4 cucchiaini marmellata ai frutti di bosco
  • 1 rotolo di pasta sfoglia senza glutine
  • 1 mela verde
  • q.b. succo di limone
  • 20 grammi amaretti
  • q.b. fiocchetti di margarina vegetale
  • q.b. cannella in polvere
  • q.b. cacao amaro

Istruzioni

  • Su un piano da lavoro srotola la pasta sfoglia e ricava 4 rettangoli, quindi spennella la superficie con la marmellata, facendo attenzione a lasciare intatto tutto il bordo.
    Pasta sfoglia mele e cannella ( pronte in 25 minuti )
  • Lava e pela la mela, togli il torsolo, affettatela con l'aiuto dell' affettatutto e irriga la frutta con succo di limone.
    Pasta sfoglia mele e cannella ( pronte in 25 minuti )
  • In una terrina versa la mela affettata, gli amaretti sbriciolati con le mani e la cannella, poi mescola tutto assieme.
    Pasta sfoglia mele e cannella ( pronte in 25 minuti )
  • Adagia le fettine di mela e amaretti leggermente sovrapposte sulla marmellata spostandoti il più possibile su un lato, e metti un piccolo fiocco di margarina su ognuno.
  • Chiudi le sfogliatine premendo bene i due estremi per sigillare il tutto, quindi con i rebbi di una forchetta schiaccia i bordi per evitare fuoriuscite durante la fase di cottura, e incidi la superficie con dei taglietti.
    Pasta sfoglia mele e cannella ( pronte in 25 minuti )
  • Spennella ogni sfogliatina con margarina fusa e fai cuocere in forno a 180° per 10-15 minuti e fino a quando la sfoglia inizia a dorarsi.
  • Spegni il forno, lascia raffreddare e spolvera la superficie con cacao amaro.
    Pasta sfoglia mele e cannella ( pronte in 25 minuti )
  • Ed ecco qui che la nostra pasta sfoglia di mele e cannella è pronta, buon appetito e non ti dimenticare mai di aggiungere uno degli ingredienti fondamentali della vita: l’amore!

Il risultato finale della nostra pasta sfoglia mele e cannella

Foto della ricetta finita: ottima questa pasta sfoglia mele e cannella!

Che ne dici di questa ricetta della pasta sfoglia mele e cannella dove la pasta sfoglia avvolge le nostre succose mele al sapore di cannella? non è deliziosa? ti ho fatto venire la voglia di prepararla? mi raccomando, se la foto e la ricetta ti è piaciuta sostienimi condividendola sui tuoi social preferiti.

Conservazione

La pasta sfoglia dolce con mele e cannella si conserva per un massimo di due giorni se posta in una campana di vetro. Non vi consiglio di andare oltre perchè la pasta sfoglia diventa molliccia e perde la sua naturale croccantezza.

Consigli utili

Se volete aggiungere una nota croccante al ripieno dei vostri saccottini di mele e cannella, provate ad aggiungere al ripieno delle noci, nocciole o mandorle tritate.

Altre varianti golose

La sfoglia mele e cannella è un dolce che richiama tantissimo il sapore dello strudel ma il ripieno e la preparazione sono molto più semplici.

Inoltre se volete, potete cimentarvi nella preparazione della torta di pasta sfoglia e cannella. In questo caso i rotoli di pasta sfoglia da acquistare sono 2 come le mele ( ma le mele possono anche diventare 3 ) e la dose di amaretti raddoppia .

Poi procedete come da ricetta spennellando di marmellata solo una base di sfoglia. Quindi farcite con mele e sovrapponete l’altra base di sfoglia. Sigillate il bordo schiacciando con i rebbi di una forchetta, incidete la superficie con alcuni taglietti, spennellate con margarina fusa e mettete in forno caldo a 180° per 30/40 minuti e fino a quando la superficie si presenta dorata. Spegnete e a piacere spolverate con cacao amaro o zucchero di canna.

Ma se invece volete cambiare totalmente registro allora dovreste dare una chance ai svariati dolci con la frutta.

Com’è andata?

Ci sei ancora? Hai fatto la ricetta? o te la sei salvata per i prossimi giorni?

Beh, una volta che avrai fatto la ricetta allora ti invito a lasciare un tuo commento qui sotto per farmi sapere com’è venuta.

E se hai dei suggerimenti in merito alle possibili alternative della ricetta, dubbi o perplessità, allora non esitare a farmelo sapere qui sotto nei commenti.

Alla prossima, Paola.

Paola Assandri

Paola Assandri

Ciao io sono Paola e ti do il benvenuto all'interno del mio blog. Qui non si cucina, ma si ama... perché d'altronde questa è la cucina, no?

Perché Oss in cucina? perché secondo me la cucina si collega molto al lavoro che faccio, che è appunto l’OSS, un lavoro duro dell’ambito sanitario, dove si necessita di grande pazienza… ma è proprio dietro questa fatica che si nasconde l’amore, il divertimento ed il piacere della condivisione

Ti è stata utile questa ricetta?

Clicca sulle stelline per votare

Valutazione media / 5. Conteggio dei voti:

Non ha votato ancora nessuno, sii il primo a votare!

2 commenti

lucia Panico · Settembre 8, 2020 alle 2:13 pm

Ottimi, adoro la pasta sfoglia ed ho rivalutato molto i dolci con le mele, che prima non amavo.

    Paola Assandri · Settembre 8, 2020 alle 3:42 pm

    Al tuo contrario e me i dolci con le mele sono sempre piaciuti. Grazie del tuo passaggio Lucia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *