Logo del sito Ossincucina

Oss in cucina

La foto raffigurante i pancake in bottiglia pronti

Pancake in bottiglia (diavoleria in 15 minuti )

Della serie pancake per tutti i gusti, oggi, o meglio questa mattina per colazione ho preparato i pancake in bottiglia.

Una diavoleria😈? no, no, sono i classici pancake ma preparati con l’utilizzo di una bottiglia di plastica.

Su internet questa ricetta viene esaltata.

Sinceramente parlando io non l’ho trovata così pratica, ma,

come dico sempre ad Enrica sono della vecchia scuola e preferisco fare le cose in maniera tradizionale.

Intendiamoci, questa preparazione non ha solo cose negative.

A mio parere l’ impasto si conserva molto bene nella bottiglia,

inoltre questa ricetta la vedo bene per preparare i pancake all’ ultimo minuto,

magari in ufficio, ma come ripeto, io sono alla vecchia maniera e ciotole, fruste e forchette le utilizzo molto volentieri.

Tutto sulla ricetta dei pancake in bottiglia

I pancake in bottiglia sono una valida alternativa ai classici pancake.

Qui, la ricetta è la medesima, ma non il procedimento.

Infatti invece di ciotole, fruste, forchette…si utilizza una bottiglia completamente asciutta,

dove in essa con l’aiuto di un imbuto vanno messi tutti gli ingredienti e successivamente vanno agitati con forza.

Ricetta per pancakes

I pancake in bottiglia sono una ricetta facile e veloce da preparare. Senza olio o burro, queste dolci frittele vengono preparate senza sporcare tanti utensili!
Preparazione5 min
Cottura10 min
Tempo totale15 min
Portata: Colazione
Cucina: Americana
Keyword: Colazione, Dolci facili, Pancake
Porzioni: 2 persone
Calorie: 539kcal
Chef: Paola Assandri
Cost: € 2,50

Equipment

  • 1 bilancina
  • 1 imbuto
  • 1 bottiglia di plastica col collo largo
  • 1 padella antiaderente piccola
  • 1 paletta in silicone
  • 1 piatto

Ingredienti

  • 200 grammi farina con polvere lievitante o farina 00
  • 1 cucchiaino lievito in polvere vanigliato
  • 30 grammi zucchero
  • 1 pizzico sale fine
  • 1 uovo
  • 3 albumi
  • 220 ml latte intero
  • q.b. burro OPZIONALE

Istruzioni

  • Pesa al grammo tutti gli ingredienti secchi e poi con l'aiuto di un imbuto versa nella bottiglia il lievito e la farina precedentemente setacciati, lo zucchero, il sale.
    La foto raffigurante gli ingredienti solidi per la preparazione dei pancake in bottiglia
  • Aggiungi nella bottiglia l'uovo, gli albumi, il latte, poi chiudi col tappo e inizia ad agitare con vigore per alcuni minuti e fino a quando gli ingredienti sono ben legati tra di loro.
    Pancake in bottiglia (diavoleria in 15 minuti )
  • Fai scaldare per bene una padella antiaderente. Quando è bella rovente abbassa la fiamma e versa poca pastella direttamente dalla bottiglia.
    La foto raffigurante la pastella con le bollicine per la preparazione dei pancake in bottiglia
  • Non appena noti che la superficie è asciutta e piena di bollicine scoppiate, gira il pancake con una paletta e fai cuocere dall'altro lato. Prima di girare il pancake alzalo leggermente per vedere se è cotto.
    La foto raffigurante il pancake pronto per la preparazione della ricetta dei pancake in bottiglia
  • Esaurisci tutta la pastella e man mano che i pancake sono pronti, adagiali in un piatto formando una torretta.
    La foto raffigurante la torretta di pancake per la preparazione dei pancake in bottiglia
  • Servi i tuoi pancake ben caldi accompagnandoli con quello che più ti piace.
    La foto raffigurante i pancake in bottiglia pronti
  • E come dice Franxy Sant "La più buona colazione è un bel sorriso regalato di prima mattina. Se ci aggiungi una bella dose di entusiasmo e di energia la ricetta del buon umore è perfetta! Buon appetito!

Note

  • Il calcolo calorico di 539 si riferisce ad una singola porzione di 100gr per persona.

Il risultato finale dei nostri pancake in bottiglia

La foto raffigurante i nostri pancake in bottiglia pronti e caldi.

Che ne pensi di questi semplicissimi pancake in bottiglia che puoi preparare per colazione? 

Ti hanno solleticato l’appetito?

Allora, se la foto e relativa ricetta ti sono piaciute, sostienimi condividendo sui tuoi social preferiti.

Consigli per la presentazione

Che tu stia servendo ai tuoi famigliari oppure ai tuoi ospiti piatti raffinati o tradizionali,

assicurati che il cibo sia buono e che abbia una presentazione carina.

Si mangia anche con gli occhi !

Per decorare i tuoi pancake fai una torretta poi metti sulla superficie alcuni mirtilli,

una ciliegia e una cucchiaiata di sciroppo d’ acero.

Posiziona un ciuffetto di menta fresca e servi ben caldi.

Conservazione

I pancake in bottiglia, una volta cotti si possono conservare in frigorifero per un giorno se coperti da pellicola per alimenti o se riposti in un contenitore a chiusura ermetica.

Sconsiglio di congelarli.

La pastella invece una volta pronta si conserva in frigo per due giorni ( agita per bene la bottiglia prima di utilizzarla ).

Consigli utili

  • Vista la scarsa manualità è possibile che i primi due pancake vengano piuttosto bruttini. Non preoccuparti, è assolutamente normale! Devi solo capire i tempi di cottura e prenderci la mano quando devi girarli per evitare che i lati si brucino.
  • Dopo che la padella è diventata rovente tieni il fuoco basso altrimenti i pancake tendono a bruciare con molta facilità.
  • Puoi tranquillamente preparare il composto il giorno prima, e conservarlo in frigo fino al momento dell’utilizzo.
  • Vuoi preparare i tuoi pancake in bottiglia senza lievito? sostituiscilo con 1 cucchiaino di bicarbonato.
  • Per una nota ancora più golosa puoi aggiungere nell’ impasto1 pizzico di cannella, aroma alla vaniglia o granella di cocco.
  • Per guarnire o accompagnare la ricetta dei pancakes in bottiglia oltre allo sciroppo d’acero, puoi usare miele o Nutella oltre a creme di vario tipo come la crema pasticcera o la crema chantilly.
  • Burro d’arachidi, burro normale, confetture, panna semi-montata o acida, frutta fresca, disidratata o sciroppata, granella di nocciola, zucchero a velo o una pallina di gelato sono tutte goloserie da provare!!
  • La quantità di zucchero riportata è a tua discrezione. A piacimento puoi aumentare o diminuire la quantità.
  • Nel caso tu sia celiaco, ti consiglio di dare un’occhiata alla mia ricetta per preparare dei pancake senza glutine.
La foto raffigurante i nostri pancake in bottiglia pronti per essere gustati.

Che cosa ne dici?

E siamo arrivati al termine anche di questa ricetta! Che ne dici? hai provato a farli? come ti sono venuti?

Sono sicura che se li hai provati non stenterai ad aggiungerli nella tua routine, magari per colazione 😋,

per questo ti consiglio di dare un’occhiata a tutte le altre ricette di pancake presenti su Oss,

chissà che tu possa trarre ulteriore ispirazione.

Paola Assandri

Paola Assandri

Ciao io sono Paola e ti do il benvenuto all'interno del mio blog. Qui non si cucina, ma si ama... perché d'altronde questa è la cucina, no?

Perché Oss in cucina? perché secondo me la cucina si collega molto al lavoro che faccio, che è appunto l’OSS, un lavoro duro dell’ambito sanitario, dove si necessita di grande pazienza… ma è proprio dietro questa fatica che si nasconde l’amore, il divertimento ed il piacere della condivisione

Ti è stata utile questa ricetta?

Clicca sulle stelline per votare

Valutazione media / 5. Conteggio dei voti:

Non ha votato ancora nessuno, sii il primo a votare!

0 commenti

Lascia un commento

Avatar placeholder

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *