Logo del sito Ossincucina

Oss in cucina

Risotto alla barbabietola

Risotto alla barbabietola ( pronto in 30 minuti )

Un po’ di storia

Oggi sono andata a fare la spesa nel mio supermercato preferito perché volevo preparare il risotto alla barbabietola.

Uscendo in auto, sono impossibilitata dal farlo visto che prima di me c’ erano 3 auto in fila e un signore che le fermava.

Una volta che le auto sono andate avanti, il signore si ferma anche da me e con aria sconsolata e le chiavi in mano, mi dice che la sua auto non parte più e se gli faccio il favore di portarlo dal meccanico.

” Certo, salga” il signore mi dice che nessuno gli ha dato ascolto e che io sono troppo gentile.

Nel breve tragitto mi spiega che è appena stato operato al cuore, e la tenerezza mi ha pervasa.

Nel tornare a casa pensavo che c’ è in giro troppa gente che ormai pensa solo a se stessa e non è buona cosa.

Ma ora corriamo in cucina a preparare il nostro buonissimo risotto alla barbabietola.

Come preparare il risotto alla barbabietola

Per preparare il nostro gustosissimo risotto alla barbabietola rossa, devi fare un soffritto con aglio, cipolla e successivamente fai tostare il riso.

Si bagna con grappa che si fa sfumare. Si aggiunge il brodo e poi le barbabietole frullate.

A fine cottura si getta il gorgonzola e si guarnisce con una crema composta da gorgonzola, parmigiano e panna.

Tutto sulla ricetta del risotto alla barbabietola

Vuoi stupire i tuoi ospiti con un risotto bello colorato, ma principalmente buono, e dal gusto delicato?

Allora hai trovato la ricetta giusta, perché il risotto alla barbabietola è una prima portata dal colore e sapore unico.

Non ti piace la barbabietola ma gradisci un risotto colorato?

Guarda la mia ricetta del risotto alle fragole e gamberetti o il risotto alle fragole e champagne.

Ricetta risotto alla barbabietola rossa

Il risotto alla barbabietola è una prima portata dal sapore delicato e raffinato, perfetto per una serata a due o una cena tra amici.
Preparazione10 min
Cottura20 min
Tempo totale30 min
Portata: Primo piatto
Cucina: Italiana
Keyword: Barbabietola, Gorgonzola, Risotto facile
Porzioni: 2 persone
Chef: Paola Assandri

Equipment

  • 1 casseruola
  • 1 mezzaluna
  • 1 padella antiaderente
  • 1 cucchiaio di legno
  • 1 bicchierino
  • 1 mestolo
  • 1 mixer
  • 1 biberon da cucina

Ingredienti

  • 1,5 litri  brodo vegetale o brodo di dado
  • 1 cucchiaio Olio extra vergine di oliva
  • 1/2 cipolla
  • 1/2 spicchio aglio
  • 160 grammi riso
  • 1/2 bicchierino grappa
  • 150 grammi barbabietola già cotta
  • 80 grammi gorgonzola

Ingredienti per la crema

  • 30 grammi gorgonzola
  • 10 grammi Grana Padano DOP
  • 30 ml panna da cucina
  • q.b. acqua

Istruzioni

  • Mentre prepari il brodo vegetale, con l'aiuto di una mezzaluna trita finemente cipolla e aglio.
    La foto raffigurante la verdura pronta per essere cotta per la preparazione del brodo vegetale
  • In una padella antiaderente versa l'olio, l'aglio, la cipolla e fai leggermente soffriggere.
    La foto raffigurante l'aglio e la cipolla tritati per la preparazione degli Gnocchi gorgonzola speck e radicchio
  • Aggiungi la quantità necessaria di riso e fallo tostare.
    Risotto alla barbabietola ( pronto in 30 minuti )
  • A tostatura raggiunta versa la grappa e a fuoco vivo fai sfumare del tutto.
    La foto raffigurante l'aggiunta della grappa per la preparazione del risotto alla barbabietola
  • Versa nella padella 3 mestoli di brodo ben caldo e fai cuocere aggiungendo successivamente un altro mestolo di brodo per volta.
    La foto raffigurante il brodo aggiunto al risotto per la preparazione del risotto alla barbabietola
  • Nel mixer inserisci le fettine di barbabietola cotta e frulla fino a quando la barbabietola è ben sminuzzata.
    La foto raffigurante la barbabietola sminuzzata per la preparazione del risotto alla barbabietola
  • A metà cottura aggiungi la barbabietola nel riso, mescola per bene fino a quando la barbabietola si è legata bene con il resto degli ingredienti e finisci la cottura.
    La barbabietola aggiunta per la preparazione del risotto alla barbabietola
  • Spegni il fuoco, aggiungi il gorgonzola e mescolando bene fallo sciogliere del tutto.
    La foto raffigurante l'aggiunta di gorgonzola per la preparazione del risotto al gorgonzola

Preparazione della crema

  • Mentre aspetti che il riso finisca di cuocere, in un pentolino a parte fai sciogliere il gorgonzola, parmigiano, panna e fai legare bene tutti gli ingredienti fino a formare una crema ( se la crema è troppo densa versa alcune cucchiaiate di acqua ).
  • Versa il riso nei piatti, guarnisci con la crema e servi.
    Risotto alla barbabietola ( pronto in 30 minuti )
  • E come dice un famoso proverbio " Il riso nasce nell’acqua e deve morire nel vino". Buon appetito!

Il risultato finale del nostro risotto alla barbabietola

La foto raffigurante il risotto alla barbabietola pronto per essere mangiato.

Che ne dici di questa ricetta del risotto alla barbabietola dove il riso viene avvolto da una saporita crema di formaggi?

Non è delizioso? ti ho fatto venire la voglia di prepararlo?

Mi raccomando, se la foto e la ricetta ti è piaciuta sostienimi condividendola sui tuoi social preferiti.

Consigli per la presentazione

Che tu stia servendo ai tuoi ospiti o ai tuoi famigliari piatti raffinati o tradizionali, assicurati che il cibo sia buono e che abbia una presentazione gradevole. Si mangia prima di tutto con gli occhi.

Per decorare il risotto alla barbabietola, disponi lo stesso in un piatto per risotto, ma senza esagerare con la dose. Completa il piatto con pezzi di barbabietola e un ciuffo di prezzemolo fresco.

Conservazione

Il risotto alla barbabietola si conserva in frigorifero per un giorno, anche se per gustarlo al meglio ti consiglio di mangiarlo appena fatto.

Sconsiglio di congelarlo.

Consigli utili

  • Per preparare il risotto alla barbabietola ho utilizzato gorgonzola al mascarpone, ma puoi utilizzare gorgonzola dolce o piccante in base ai tuoi gusti.
  • Non ne vuoi proprio sapere del gusto del gorgonzola? sostituiscilo con taleggio, stracchino, robiola, mascarpone, Philadelphia o yogurt greco.
  • Se non ti piace sfumare il tuo risotto alla rapa rossa con i super alcolici utilizza vino bianco secco o vino rosso.
La foto raffigurante il nostro coloratissimo risotto alla barbabietola pronto per essere mangiato.

Quali sono le tue impressioni?

Mi auguro che la ricetta del risotto alla barbabietola sia di tuo gradimento e mi aspetto un tuo parere nello spazio dei commenti.

Così come aspetto la tua versione del risotto alla barbabietola, perché per me la tua opinione è davvero molto importante.

Dimmi, quali ingredienti hai abbinato? Scrivi qui sotto la tua ricetta e aiutami a migliorare.

Grazie alla prossima. Paola!

Paola Assandri

Paola Assandri

Ciao io sono Paola e ti do il benvenuto all'interno del mio blog. Qui non si cucina, ma si ama... perché d'altronde questa è la cucina, no?

Perché Oss in cucina? perché secondo me la cucina si collega molto al lavoro che faccio, che è appunto l’OSS, un lavoro duro dell’ambito sanitario, dove si necessita di grande pazienza… ma è proprio dietro questa fatica che si nasconde l’amore, il divertimento ed il piacere della condivisione

Ti è stata utile questa ricetta?

Clicca sulle stelline per votare

Valutazione media / 5. Conteggio dei voti:

Non ha votato ancora nessuno, sii il primo a votare!

0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *