Logo del sito Ossincucina

Oss in cucina

La foto raffigurante la nostra insalata di riso pronta per essere mangiata

Insalata di riso ( in 15 minuti con trucchi e consigli )

Un po’ di storia

Quando due anni fa mi viene chiesto di fare storytelling sul sito scoppio a ridere dicendo “non ne sono capace“.

Io, i blog o siti di cucina li ho sempre visti nella maniera tradizionale dove si da del lei e si parla solo della ricetta dell’insalata di riso.

E in effetti nei primi post facevo una fatica immane a dare del tu e a parlare di me. Non ero proprio capace.

Ma cos’ è nello specifico lo storytelling?

E’ l’arte di sapersi raccontare con una storia, e la parte più difficile di ogni post perché devi essere te stessa.

All’inizio era dura come il ferro, non sapevo cosa raccontare di me, ora mi viene molto naturale, ma perché si fa?

Lo scopo principale è quello di suscitare nei lettori emozioni.

Per questo, all’inizio di ogni post metto sempre una storia che può essere facilmente ricordata.

Come fare l’insalata di riso

L’insalata di riso o riso freddo è un piatto unico di facile e veloce preparazione.

Si parte dalla scelta del riso.

Quanti grammi di riso per una persona?

Generalmente calcolo a testa 75/ 80 grammi di riso da fare bollire in abbondante acqua salata.

Come scegliere il tipo di riso? non solo riso bianco, ma è perfetto anche il riso venere, rosso o quello integrale.

Inoltre, nell’acqua di cottura, puoi aggiungere zafferano, curcuma o paprika per dare un tocco di colore e sapore in più.

Mentre aspetti che il riso si cuocia scegli gli ingredienti.

Cosa posso mettere nell’insalata? io ci metto di tutto e di più!

Se sei vegetariana/vegana ometti gli ingredienti di origine animale e aggiungi mais, pomodori, fagiolini, cetrioli, piselli, carote, zucchine, peperoni.

Mentre se mangi di tutto, dai libero sfogo alla tua fantasia.

Vanno bene gamberetti, uova, wurstel, olive, cubetti di prosciutto, pollo lesso, frittata, funghetti sott’olio, giardiniera.

Quando il riso è cotto, gli ingredienti sono pronti e tagliati si scola e si fa raffreddare.

Come raffreddare l’insalata di riso?

Quando il riso è al dente lo scoli con uno scolapasta, lo passi sotto l’acqua fredda e lo lasci raffreddare.

Successivamente trasferisci il riso in una zuppiera e aggiungi tutti gli ingredienti che hai preparato.

Come condire l’insalata di riso?

Dipende! Puoi preparare un pesto di rucola o di basilico seguendo le indicazioni riportate nelle ricette.

A volte, non avendo in casa gli alimenti necessari lo condisco con un filo di olio o con un cucchiaio di maionese.

Altre, invece preparo una salsina a base di olio e limone. Emulsiono con l’aiuto di sale, pepe e condisco.

Comunque, appena sotto, nel dettaglio ti illustro tutti i passaggi necessari per la preparazione della ricetta.

Tutto sull’insalata di riso

In estate alzi la mano chi non ha mai cucinato un gustoso piatto di insalata di riso o pasta fredda.

Prima portata fresca e colorata, si può personalizzare in base ai propri gusti e alla propria dieta.

Pratica, facile e veloce da realizzare, l’insalata di riso è un piatto unico ideale per i tuoi menù estivi.

Puoi prepararla in anticipo, farne una bella quantità e conservarla in frigo fino al momento di servirla.

Paola hai altre ricette di primi freddi da consigliarmi?

Certo che sì, guarda le 7 migliori proposte di paste fredde presenti sul sito.

Prova la ricetta e fammi sapere se ti è piaciuta! Ti leggo nei commenti.

Ricetta insalata di riso

L'insalata di riso è una prima portata molto appetitosa. Un grande classico, perfetto da consumare a casa, in ufficio, ma anche in occasione di una gita fuori porta.
Preparazione5 min
Cottura15 min
Tempo totale20 min
Portata: Piatto unico
Cucina: Italiana
Keyword: Riso freddo
Porzioni: 2 persone
Chef: Paola Assandri

Equipment

  • 1 pentolino
  • 1 ciotolina
  • 1 forchetta
  • 1 pentola capiente
  • 1 zuppiera grossa
  • 1 cucchiaio
  • 1 coltello
  • 1 tagliere
  • 1 bilancina

Ingredienti

  • 2 uova PICCOLE
  • 1 limone GROSSO
  • q.b. Olio extra vergine di oliva
  • q.b. sale
  • q.b. pepe
  • 160 grammi riso
  • 150 grammi pomodorini
  • 100 grammi prosciutto COTTO
  • 100 grammi wurstel
  • 100 grammi mozzarella
  • 75 grammi tonno SOTT' OLIO
  • 50 grammi olive nere

Istruzioni

  • Prepara il riso mentre in un pentolino metti le uova a far bollire per 5/6 minuti . Scola, falle raffreddare sotto acqua fredda, ed elimina il guscio.
    La foto raffigurante le uova cotte e la preparazione del riso
  • In una ciotolina spremi il succo del limone, aggiungi l'olio, il sale e il pepe.
    La foto raffigurante la preparazione della salsa per l'insalata di riso
  • Continua ad emulsionare fino a quando il composto diventa torbido e denso, poi riponilo in frigo.
    La salsa emulsionata con il sale e il pepe per la preparazione dell'insalata di riso
  • Metti sul fuoco una pentola piena di acqua. Porta ad ebollizione, sala e cuoci il riso al dente!
  • Quando il riso è cotto versalo in una zuppiera, aggiungi la salsina preparata e mescola molto bene.
    La foto raffigurante il riso cotto e condito con la salsa a base di limone e olio per la preparazione dell'insalata di riso
  • Nella zuppiera aggiungi i pomodori, le uova precedentemente affettate, il prosciutto e i wurstel precedentemente tagliati.
    La foto raffigurante i pomodori, le uova, il prosciutto e i wurstel per la preparazione dell'insalata di riso
  • Successivamente aggiungi la mozzarella sgocciolata e tagliata, e il tonno spezzettato.
    La foto raffigurante la mozzarella e il tonno aggiunti al resto degli ingredienti per la preparazione dell'insalata di riso
  • Per ultimo aggiungi le olive intere e mescola molto bene tutti gli ingredienti.
    Insalata di riso ( in 15 minuti con trucchi e consigli )
  • Riponi la tua insalata di riso in frigo e togliala mezz' ora prima di servire in tavola.
    La foto raffigurante la nostra insalata di riso
  • E come dice George Bernard Shaw "Le cose più belle della vita o sono immorali, o sono illegali, oppure fanno ingrassare". Buon appetito!

Il risultato finale della nostra insalata di riso

La foto raffigurante la nostra insalata di riso pronta per essere mangiata!

Che ne dici di questa insalata di riso che ho preparato?

Mi raccomando se la foto e relativa ricetta ti sono piaciute condividile sui tuoi social preferiti usando i bottoncini di condivisione.

Come conservo l’insalata di riso?

Puoi conservare l’insalata di riso in frigorifero chiusa in un contenitore ermetico per 2-3 giorni. 

Non consiglio di congelarla.

I consigli utili di Paola

  • Qual è il miglior riso per l’ insalata di riso? utilizza riso Arborio, Parboiled, Basmati ( anche se è leggermente aromatico ), oppure riso per insalate di riso.
  • Se condisci la tua insalata di riso con maionese aggiungila solo nel piatto e appena prima di consumarla.
  • Tra gli ingredienti da mettere nell’insalata di riso troviamo anche sott’aceti, vongole, cozze ma anche frutta.
  • Per rendere la tua insalata di riso ancora più aromatica puoi aggiungere alla fine un trito di prezzemolo, oppure rucola.
Insalata di riso ( in 15 minuti con trucchi e consigli )

Ci sei ancora?

Se sei arrivata/o fino a qui credo che la l’insalata di riso sia di tuo gradimento, e mi farebbe piacere sapere cosa ne pensi qui sotto nello spazio dei commenti.

Inoltre mi farebbe piacere sapere come hai preparato tu l’ insalata di riso.

Ma dimmi, quali ingredienti hai abbinato?

Scrivi nei commenti la tua ricetta e aiutami a migliorare.

Grazie e alla prossima Paola!



Paola Assandri

Paola Assandri

Ciao io sono Paola e ti do il benvenuto all'interno del mio blog. Qui non si cucina, ma si ama... perché d'altronde questa è la cucina, no?

Perché Oss in cucina? perché secondo me la cucina si collega molto al lavoro che faccio, che è appunto l’OSS, un lavoro duro dell’ambito sanitario, dove si necessita di grande pazienza… ma è proprio dietro questa fatica che si nasconde l’amore, il divertimento ed il piacere della condivisione

Ti è stata utile questa ricetta?

Clicca sulle stelline per votare

Valutazione media / 5. Conteggio dei voti:

Non ha votato ancora nessuno, sii il primo a votare!

0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.