Logo del sito Ossincucina

Oss in cucina

Cerca
La foto raffigurante i peperoni arrostiti

Peperoni arrostiti ( come farli in 35 minuti )

Un po’ di storia

Mentre preparo i peperoni arrostiti, penso che il brutto tempo proprio non ci da tregua.

Questa notte stavo dormendo beatamente tra le braccia di Morfeo quando mi è venuto il cuore in gola.

Improvvisamente, un tuono fragoroso ha squarciato il silenzio della notte, e sono saltata nel letto.

Che rumore assordante, sembrava quasi che il cielo mi stesse crollando addosso.

Poco dopo una grandinata pazzesca mi ha fatta correre su e giù per le stanze, chiudendo le finestre.

E adesso eccomi qui, ai fornelli, a cucinare con un occhio mezzo chiuso e uno semi aperto.

Spero solo di non fare casini, magari scambiando il sale con lo zucchero, o l’olio con l’aceto.

Ecco, i peperoni sono pronti e hanno un profumo e un colore meraviglioso.

La loro bontà sapranno compensare la mia faccia da ebete assonnata?

E così, tra lampi e tuoni, sorrido. Perché alla fine, nella mia cucina c’è sempre un posto per prendermi in giro.

Come cucino i peperoni arrostiti?

Scegli peperoni freschi, sani e privi di macchie. Lavali e asciugali con cura.

Accendi il forno e posiziona i peperoni interi su una teglia.

Ruotali regolarmente per assicurarti che si cuociano da tutti i lati, così la pelle inizierà a carbonizzarsi.

Quando i peperoni sono arrostiti, falli raffreddare ( questo permette di facilitare la rimozione della pelle ).

Rimuovi la pelle e sciacqua i peperoni sotto l’acqua corrente per rimuovere eventuali residui.

Taglia i peperoni a metà e rimuovi i semi e i filamenti interni e tagliali a strisce.

Prepara un’emulsione con aglio tritato, sale, pepe e prezzemolo e olio d’oliva.

Condisci i peperoni arrosto e servi.

Comunque, appena sotto, nel dettaglio ti illustro tutti i passaggi per la preparazione della ricetta.

Il presente post è in collaborazione con Amoretti di Lorenzo.

Piatti popolari con i peperoni arrostiti

Peperoni ripieni

I peperoni arrostiti sono un’ottima base per ripieni gustosi.

Puoi farcire i peperoni con carne macinata, riso, formaggio, tonno e spezie per creare un piatto ricco e saporito.

Peperonata

La peperonata è un piatto italiano semplice ma gustoso che prevede la cottura dei peperoni arrostiti con cipolla, aglio e pomodori.

Tutto sulla ricetta dei peperoni arrostiti

I peperoni arrostiti sono un contorno prelibato, utilizzato nelle cucine di tutto il mondo.

Originari delle Americhe, questi ortaggi sono diventati un ingrediente indispensabile nella nostra cucina.

Dolci o piccanti, a seconda della varietà utilizzata, i peperoni arrostiti hanno un sapore intenso.

Ma cosa rende i peperoni arrostiti così speciali? scopriamolo assieme!

Domande e risposte frequenti!

I consigli utili di Paola

  • Quando cucini i peperoni arrostiti al forno, scegli peperoni di colori diversi (rosso, giallo, verde) per una presentazione più attraente.
  • Puoi cuocere i peperoni arrostiti veloci, sulla griglia, in forno o in padella. Tutti questi metodi conferiscono un sapore delicatamente affumicato.
  • Dopo la cottura dei peperoni arrostiti al forno veloci, lasciali raffreddare per qualche minuto prima di maneggiarli, così sarà più facile togliere la pelle.
  • Per la preparazione dei peperoni al forno tagliati, puoi utilizzare qualsiasi varietà di peperone.
  • Quando i peperoni arrostiti in forno sono pronti, falli raffreddare e conservali in un barattolo con olio d’oliva, qualche spicchio d’aglio e foglie di basilico fresco.

Peperoni arrostiti ricetta

I peperoni arrostiti al forno, costituiscono un contorno leggero e gustoso, ideale per accompagnare portate a base di carne o pesce.
Preparazione10 minuti
Cottura25 minuti
Tempo totale35 minuti
Portata: Contorno
Cucina: Italiana
Keyword: Aglio, peperoni, Prezzemolo
Porzioni: 2 persone
Calorie: 497kcal
Chef: Paola Assandri
Cost: € 3,00

Equipment

  • 1 bilancina
  • 1 teglia da forno
  • 1 foglio di carta da forno
  • 1 tagliere
  • 1 coltello
  • 1 mezzaluna
  • 1 ciotolina
  • 1 cucchiaio

Ingredienti

  • 500 grammi peperoni
  • 1 spicchio aglio
  • 1 mazzo prezzemolo FRESCO
  • 3 cucchiai Olio extra vergine di oliva
  • q.b. sale
  • q.b. pepe

Ingredienti per la presentazione

  • q.b. prezzemolo

Istruzioni

  • Scalda il forno a 180°, posiziona i peperoni dopo averli lavati e asciugati su una teglia da forno ricoperta da carta.
    La foto raffigurante i peperoni messi in forno, per la preparazione dei peperoni arrostiti
  • Nel frattempo prepara un trito con aglio e prezzemolo fresco.
    La foto raffigurante il prezzemolo e l'aglio, per la preparazione dei peperoni arrostiti
  • Trascorsi 25 minuti spegni il forno e fai raffreddare i peperoni.
    La foto raffigurante i peperoni arrostiti messi a raffreddare
  • Togli la pelle dei peperoni ed eventualmente aiutati con un coltello per rimuovere il resto.
    La foto raffigurante i peperoni arrostiti mentre gli viene tolta la pelle
  • Apri i peperoni a metà, rimuovi i semi e filamenti interni.
    La foto raffigurante i peperoni arrostiti tagliati a metà
  • Taglia i peperoni a strisce più o meno regolari.
    Peperoni arrostiti ( come farli in 35 minuti )
  • In una ciotolina versa l' olio extra vergine di oliva, sale, pepe, il trito di prezzemolo e aglio, poi mescola con cura.
    La foto raffigurante il trito di prezzemolo, aglio e olio, utilizzati per condire i peperoni arrostiti
  • Versa il composto sui peperoni, mescola accuratamente e più volte.
    Peperoni arrostiti ( come farli in 35 minuti )
  • I peperoni arrostiti sono pronti. Versali dove più ti piace.
    La foto raffigurante i peperoni arrostiti guarniti con foglie di basilico
  • A questo punto i peperoni arrostiti sono pronti per essere gustati. Buon appetito e alla prossima ricetta!

Note

  • Il calcolo calorico di 497 si riferisce a tutta la preparazione, e non alla singola porzione!

Il risultato finale dei peperoni arrostiti

La foto raffigurante i nostri digeribilissimi peperoni arrostiti al forno.

Qual è la tua opinione riguardo a questi sfiziosissimi peperoni?

Ti hanno colpito e desideri realizzarli nella tua cucina?

In tal caso, se le fotografie o la preparazione ti hanno colpito, condividi sui tuoi social preferiti per non perdere la ricetta.

Consigli per la presentazione

I peperoni arrostiti sono gustosissimi, ma non sottovalutare l’importanza della presentazione!

Con un po’ di attenzione, puoi rendere il tuo contorno non solo gustoso, ma anche gradevole da vedere.

Taglia i peperoni arrostiti a strisce sottili, usando diversi colori per rendere la presentazione ancora più piacevole.

Guarnisci con foglie di basilico fresco o prezzemolo, per una nota di colore.

Come conservo i peperoni arrostiti?

I peperoni al forno puoi mangiarli immediatamente o conservarli in frigorifero.

Una volta freddi, passali in un contenitore ermetico e conservali per un massimo di 4-5 giorni.

Peperoni arrostiti al forno, come condirli?

  • I peperoni al forno, puoi condirli semplicemente con olio d’oliva extravergine, sale e pepe.
  • Aggiungi capperi e olive nere o verdi tagliate a rondelle per una nota di sapore.
  • Prepara una salsa agrodolce con zucchero, aceto, cipolla e condisci i peperoni con questa deliziosa salsa.

Altre gustose varianti

Se i peperoni arrostiti ti hanno stuzzicato l’appetito ma vuoi aggiungere qualcosa o variare, ho giusto per te altre ricette e gustose varianti.

La foto raffigurante i nostri coloratissimi peperoni arrostiti, cotti al forno.
La foto raffigurante i peperoni al forno

Insalata di peperoni arrostiti

In questa variante taglia i peperoni a strisce e mescolali con songino, olive nere, ricotta sbriciolata e una vinaigrette.

Pasta con peperoni arrostiti

Cuoci la pasta al dente e condiscila con peperoni, formaggio grattugiato e basilico fresco.

Aggiungi un filo d’olio extravergine d’oliva e mescola bene.

Panino con peperoni arrostiti

Prepara un panino utilizzando i peperoni, formaggio a tua scelta, prosciutto crudo.

Griglia il panino fino a quando il formaggio non si scioglie e il pane diventa croccante.

Salsa di peperoni arrostiti

Frulla i peperoni insieme all’aglio, olio extravergine, sale, pepe, e fino a ottenere una salsa densa.

E adesso scaldiamo i fornelli!

Caro lettore, prima di indossare i nostri grembiuli, desidero fare una breve precisazione.

Tutte le immagini dei passaggi, e il risultato finale del piatto, sono frutto del mio lavoro, e scattate da me.

Inoltre, ogni riga che leggi è stata attentamente articolata, senza trarre nulla da fonti esterne.

Ma ora, veniamo a noi: quanto ti hanno deliziato i peperoni arrostiti che ho preparato?

Dimmi come li hai preparati tu, e se hai qualche trucco da condividere con me.

Hai riflessioni o proposte per affinare la mia ricetta? Lascia un commento qui sotto.

Attendo con impazienza di ascoltare il tuo punto di vista.

Grazie infinite per il tuo contributo, e ci rivediamo per la prossima avventura in cucina!

Con affetto, Paola.

Picture of Paola Assandri

Paola Assandri

Ciao io sono Paola e ti do il benvenuto all'interno del mio blog. Qui non si cucina, ma si ama... perché d'altronde questa è la cucina, no?

Perché Oss in cucina? perché secondo me la cucina si collega molto al lavoro che faccio, che è appunto l’OSS, un lavoro duro dell’ambito sanitario, dove si necessita di grande pazienza… ma è proprio dietro questa fatica che si nasconde l’amore, il divertimento ed il piacere della condivisione

Ti è stata utile questa ricetta?

Clicca sulle stelline per votare

Valutazione media / 5. Conteggio dei voti:

Non ha votato ancora nessuno, sii il primo a votare!

0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti anche...