Logo del sito Ossincucina

Oss in cucina

La foto raffigurante i peperoni in agrodolce

Peperoni in agrodolce ( gustosissimi in soli 35 minuti )

Un po’ di storia

Taglio la cipolla per preparare i peperoni in agrodolce, e penso che ormai è arrivato anche il 1° novembre.

Quando ero ragazzina, il 1° novembre era giorno di festa e un freddo cane.

Festa tradizionale di Ognissanti, in quel periodo iniziava anche la fiera di San Carlo, patrono di Casalmaggiore.

In quei giorni il freddo pungente non mi faceva desistere dai giri in giostra, e nemmeno la fitta nebbia.

Era troppo divertente, ed era l’unico luna park della zona che attirava gente da ogni dove.

Quest’ anno invece cosa fa questo tempo? Caldo! Un caldo pazzesco da girare ancora a mezze maniche.

Non ci sono più le stagioni di una volta“. Chissà cosa avrebbe detto in merito il mitico colonnello Bernacca.

Come preparo i peperoni in agrodolce?

Per la preparazione dei peperoni in agrodolce, come prima operazione pulisci i peperoni.

Elimina il picciolo, semi, filamenti interni e tagliali a strisce non troppo lunghe.

Prepara anche la cipolla affettandola piuttosto sottilmente.

In una casseruola fai rosolare la cipolla con olio e burro, poi aggiungi i peperoni e fai cuocere a fuoco basso.

Quando i peperoni si sono afflosciati, aggiungi lo zucchero, e a metà cottura aggiungi l’aceto.

Se ti ho incuriosito leggi più sotto la preparazione passo passo, con tante foto e consigli utili della ricetta.

Tutto sulla ricetta dei peperoni in agrodolce

I peperoni in agrodolce sono un contorno tipicamente estivo, ma ormai si trovano in qualsiasi periodo dell’anno.

Portata estremamente versatile e ricca di gusto, si può servire anche come goloso antipasto.

Semplici e veloci da preparare, hanno solo bisogno di un giusto equilibrio tra i due gusti contrastanti.

Ottimi come aperitivo se serviti su fette di pane tostato.

I consigli utili di Paola

  • Per la preparazione dei peperoni in agrodolce ho utilizzato peperoni corno di bue, ma puoi utilizzare anche altri tipi di peperone. Tieni solo presente che i tempi di cottura saranno leggermente diversi.
  • Quando prepari i peperoni in agrodolce in padella, utilizza peperoni di vari colori.
  • Puoi aggiungere aceto di vino, al posto dell’aceto balsamico per la per la preparazione del peperone agrodolce.
  • Per una cottura uniforme dei peperoni in agrodolce tagliali a listarelle più o meno della stessa dimensione.
  • I peperoni in agrodolce in padella sono versatili e puoi utilizzarli anche come ripieno per il panino, o come condimento per la pasta.
  • I peperoni con la nota agrodolce, sono buoni tiepidi, a temperatura ambiente e anche freddi.

Peperoni in agrodolce ricetta

I peperoni in agrodolce sono un contorno sfiziosissimo da cuocere in padella, di facile e veloce preparazione. Da gustare tiepidi o a temperatura ambiente, sono molto versatili in cucina.
Preparazione10 min
Cottura25 min
Tempo totale35 min
Portata: Contorno
Cucina: Italiana
Keyword: Aceto balsamico, peperoni, Zucchero di canna
Porzioni: 2 persone
Chef: Paola Assandri
Cost: € 3,50

Equipment

  • 1 casseruola antiaderente
  • 1 tagliere
  • 1 coltello
  • 1 cucchiaio di legno
  • 1 cucchiaio

Ingredienti

  • 10 grammi burro
  • 1 cucchiaio Olio extra vergine di oliva
  • 2 cipolle rosse
  • 450 grammi peperoni
  • 50 grammi zucchero
  • 5 cucchiai aceto balsamico
  • q.b. sale
  • q.b. pepe

Istruzioni

  • Prendi le cipolle, puliscile dalla parte di scarto, levale e affettale sottilmente.
    La foto raffigurante le cipolle tagliate per la preparazione dei peperoni in agrodolce
  • In una casseruola fai sciogliere il burro assieme all'olio e aggiungi le cipolle precedentemente affettate.
    La foto raffigurante le cipolle versate nel burro e olio per la preparazione dei peperoni in agrodolce
  • Nel frattempo lava i peperoni, elimina il picciolo, semi e filamenti interni.
    La foto raffigurante i peperoni puliti per la preparazione dei Peperoni in agrodolce
  • Lava di nuovo i peperoni al fine di eliminar tutti i semini e tagliali a strisce sottili della stessa dimensione.
    La foto raffigurante i peperoni tagliati a strisce per la preparazione dei peperoni in agrodolce
  • Quando la cipolla è appassita aggiungi i peperoni e falli cuocere a fuoco medio/basso.
    La foto raffigurante i peperoni versati in padella per la preparazione dei peperoni in agrodolce
  • Quando si sono afflosciati aggiungi lo zucchero e mescola con cura.
    I peperoni afflosciati e lo zucchero, per la preparazione dei peperoni in agrodolce
  • Procedi con la cottura e a metà della stessa, versa l'aceto balsamico, sale e pepe.
    La foto raffigurate i peperoni, l'aceto balsamico, sale e pepe per la preparazione dei peperoni in agrodolce
  • Finisci la cottura dei peperoni sempre a fuoco medio/basso e fino a quando questi hanno un bel colore ambrato e il sughetto si è asciugato.
    La foto raffigurante i peperoni cotti che hanno assunto una bella colorazione ambrata per la preparazione dei peperoni in agrodolce
  • Spegni il fuoco, falli leggermente raffreddare e servi.
    La foto raffigurante i peperoni in agrodolce pronti per essere portati sulla nostra tavola
  • Ed ecco pronti i nostri gustosissimi peperoni in agrodolce. Buon appetito e alla prossima ricetta!

Il risultato finale dei nostri peperoni in agrodolce

La foto raffigurante i peperoni in agrodolce pronti per essere mangiati con gusto!

Che ne pensi di questi sfiziosi peperoni in agrodolce ?

Vero che hanno un aspetto piacevole? ti ho fatto venire voglia di prepararli?

Allora, se la foto o la preparazione ti sono piaciute, condividile sui tuoi social preferiti per non perdere la ricetta.

Consigli per la presentazione

Se stai cucinando i peperoni per i tuoi commensali, assicurati che il cibo sia buono e che abbia una presentazione gradevole.

I tuoi ospiti mangiano prima di tutto con gli occhi, e un piatto ordinato o ben presentato è un ottimo biglietto da visita.

Una volta cotti, posizionali in un contenitore con una fogliolina di prezzemolo.

Anche un piccolo dettaglio può fare la differenza.

Come conservo i peperoni in agrodolce?

Conserva i peperoni in agrodolce in frigo, dentro ad un contenitore ermetico, per 2-3 giorni al massimo.

Sconsiglio di congelarli.

La foto raffigurante i nostri deliziosi peperoni in agrodolce pronti per essere assaggiati.

Domande e risposte

E adesso corriamo ai fornelli!

Prima di metterci ai fornelli, voglio precisare che le fotografie passo a passo, e quelle del piatto pronto sono tutte mie, e cucinate da me.

Anche i testi sono miei e non copiati da altre fonti, e il tutto è condito con amore e passione.

Detto questo mi piacerebbe sapere come te la sei cavata con i peperoni in agrodolce.

Se hai dei suggerimenti in merito che possono tornarmi utili per possibili integrazioni, variazioni o sostituzioni scrivilo nei commenti.

Aiutami a migliorare. Grazie alla prossima. Paola!

Paola Assandri

Paola Assandri

Ciao io sono Paola e ti do il benvenuto all'interno del mio blog. Qui non si cucina, ma si ama... perché d'altronde questa è la cucina, no?

Perché Oss in cucina? perché secondo me la cucina si collega molto al lavoro che faccio, che è appunto l’OSS, un lavoro duro dell’ambito sanitario, dove si necessita di grande pazienza… ma è proprio dietro questa fatica che si nasconde l’amore, il divertimento ed il piacere della condivisione

Ti è stata utile questa ricetta?

Clicca sulle stelline per votare

Valutazione media / 5. Conteggio dei voti:

Non ha votato ancora nessuno, sii il primo a votare!

0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti anche...