Logo del sito Ossincucina

Oss in cucina

La foto raffigurante la macedonia di pesche

Macedonia di pesche ( pronte in 10 minuti )

Un po’ di storia

Anche se la mia stagione preferita è quella autunnale amo il freddo, ma quello bello freddo però.

E’ vero, in inverno non si può preparare la macedonia di pesche, frutto che aspetto con ansia, ma che stress.

Se senti freddo ti copri, un bel piumone e via. Per l’estate non hanno ancora inventato il “fresco sonno”.

Per me che adoro cucinare, giuro, in estate staccherei a morsi il tubo del gas e vivrei perennemente nel frigorifero.

A far bollire l’acqua per la pasta, in casa viene un calore allucinante, e se non fosse per me, i miei vivrebbero di caprese.

E dei crampi che mi vengono di notte per il troppo sudare ne vogliamo parlare?

No, per me non c’ è storia. Voglio l’inverno!

Come preparo la macedonia di pesche?

La macedonia di pesche è un delizioso dessert estivo.

Si prepara sbucciando le pesche ( se la buccia disturba ) o lasciandole come sono.

Successivamente le pesche si tagliano a spicchi, mentre nel frattempo si fa bollire il vino con le droghe.

Si fa raffreddare e si coprono le pesche con il nettare così ottenuto.

Comunque, più sotto, nel dettaglio ti spiego tutti i passaggi necessari per la preparazione della ricetta.

Tutto sulla ricetta della macedonia di pesche

Cosa ti fa venire in mente l’estate, il caldo e la voglia di fresco? una macedonia!

La ricetta della macedonia di pesche è un dessert rinfrescante facile e veloce, da servire a fine pasto nelle calde giornate estive.

Gialle piuttosto che bianche, le pesche fatte così sono di una dolcezza e di una sfiziosità senza pari.

So già che penserai alla macedonia come ad una preparazione noiosa, ma se dai un’occhiata al mio articolo, ti rendi conto che in realtà è un dessert che crea dipendenza.

Prova la ricetta e fammi sapere se ti è piaciuta! Ti leggo nei commenti.

Macedonia di pesche ricetta

In estate servi una fresca macedonia di pesche. Avvolta in un delizioso sughetto a base di vino e droghe per la felicità dei tuoi commensali.
Preparazione5 min
Cottura5 min
Tempo di macerazione delle pesche2 h
Tempo totale2 h 10 min
Portata: Dessert
Cucina: Italiana
Keyword: Dessert estivo, Dolce con la frutta, Pesche
Porzioni: 2 persone
Chef: Paola Assandri
Cost: € 2

Equipment

  • 1 pentolino
  • 1 caraffa graduata
  • 1 cucchiaio
  • 1 cucchiaino
  • 1 coltello
  • 1 tagliere
  • 1 zuppiera
  • 2 coppette o bicchierini

Ingredienti

  • 200 ml vino rosato
  • 1 cucchiaio sciroppo d'acero
  • 4 chiodi garofano
  • 1/2 cucchiaino cannella in polvere
  • 1 spruzzata noce moscata
  • 1 cucchiaino paprika dolce
  • 1 giro pepe nero
  • 2 pesche GROSSE

Istruzioni

  • In un pentolino versa il vino, le droghe, lo sciroppo d'acero e porta ad ebollizione, poi fai del tutto raffreddare.
    La foto raffigurante il vino e le droghe fatte scaldare sul fuoco per la preparazione della macedonia di pesche
  • Nel frattempo lava le pesche e affettale sottilmente.
    La foto raffigurante le pesche tagliate a spicchi per la preparazione della macedonia di pesche
  • In una zuppiera metti le pesche, versa il vino, mescola delicatamente e passa il contenitore in frigo per un paio di ore.
    Macedonia di pesche ( pronte in 10 minuti )
  • Trascorso il tempo necessario metti le pesche con il sugo in coppette o bicchieri e servi.
    La foto raffigurante le pesche messe in coppette o bicchieri e servite
  • La frase di oggi è di un proverbio lombardo "Pesche, fichi e meloni sono buoni alla loro stagione". Buon appetito!

Il risultato finale della nostra macedonia di pesche

La foto raffigurante la macedonia di pesche pronta per essere assaporata.

Che ne dici di questa fresca e gustosa macedonia a base di pesche?

Non ha un aspetto piacevole? e ti ho fatto venire voglia di prepararla?

Bene, allora, se la foto e la ricetta ti sono piaciute sostienimi condividendo sui tuoi social preferiti.

Come conservo la macedonia di pesche?

Anche se molto buona e gustosa, la macedonia di pesche va consumata al massimo in giornata.

I consigli utili di Paola

  • La macedonia con pesche diventa un dessert a tutti gli effetti se servita con una pallina di gelato o una spruzzata di panna spray.
  • Metti la macedonia con le pesche in frigo qualche ora prima di servire, al fine che il vino si sposi bene con l’aroma inconfondibile della frutta.
  • Per la preparazione della macedonia di pesche puoi usare qualsiasi tipo di pesca bianca o gialla.
  • Le pesche in macedonia possono essere preparate con sciroppo d’acero, con lo zucchero o il miele.
  • Se la macedonia di pesche viene servita anche ai più piccoli di casa sostituisci il vino con succo di limone e zucchero, succo di ananas, oppure succo di arance spremute.
  • Per la macedonia di pesche, la quantità di zucchero è opzionale. Puoi aumentarla in base ai tuoi gusti.
La foto raffigurante la nostra squisita e aromatica macedonia di pesche.

E adesso corriamo ai fornelli!

Prima di correre ai fornelli, ci tengo a precisare che le fotografie passo a passo, e quelle del piatto pronto sono tutte mie, e cucinate da me.

Anche i testi sono miei e non copiati da altre fonti, e il tutto è condito con amore e passione.

Detto questo mi piacerebbe sapere come te la sei cavata con questa ricetta della macedonia di pesche.

Se ti è piaciuta e hai dei suggerimenti in merito che possono tornarmi utili per possibili integrazioni, variazioni o sostituzioni scrivilo nei commenti.

Aiutami a migliorare. Grazie alla prossima. Paola!

Paola Assandri

Paola Assandri

Ciao io sono Paola e ti do il benvenuto all'interno del mio blog. Qui non si cucina, ma si ama... perché d'altronde questa è la cucina, no?

Perché Oss in cucina? perché secondo me la cucina si collega molto al lavoro che faccio, che è appunto l’OSS, un lavoro duro dell’ambito sanitario, dove si necessita di grande pazienza… ma è proprio dietro questa fatica che si nasconde l’amore, il divertimento ed il piacere della condivisione

Ti è stata utile questa ricetta?

Clicca sulle stelline per votare

Valutazione media / 5. Conteggio dei voti:

Non ha votato ancora nessuno, sii il primo a votare!

0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ricevi le 10 colazioni veloci dell'OSS

Alla mattina la fame ti divora? Hai poco tempo per mangiare e vorresti qualcosa da consumare rapidamente? Ricevi le 10 Colazioni dell’OSS lasciando la tua email.

Potrebbe interessarti anche...