Logo del sito Ossincucina

Oss in cucina

La foto raffigurante la frittata con wurstel

Frittata con wurstel ( soddisfa il palato in 20 minuti )

Un po’ di storia

Mentre preparo la frittata con wurstel, penso al sondaggio che sto facendo al lavoro.

Ormai ovunque si sente parlare della farina di grillo, e così ho deciso di acquistarla.

Pertanto, mentre aspetto che mi arrivi, tra i colleghi e amici, faccio la fatidica domanda.

Ho acquistato la farina di grillo, te la senti di mangiare i miei biscotti quando li porto“?

Contrariamente a quanto pensassi, una buona parte di persone se la sente di assaggiarli.

Alcuni, li hanno già mangiati sotto forma di patatine, mentre pochi non ne vogliono proprio sapere.

Ora, non mi resta che aspettare il pacco, e poi potrò preparare questi biscottini.

E tu, te la sentiresti di mangiarli?

Come preparo la frittata con wurstel?

Per preparare la frittata con wurstel in padella, pulisci e affetta una piccola cipolla rossa.

Falla soffriggere in padella e quando è pronta aggiungi i wurstel tagliati a pezzetti e fai insaporire.

In una ciotola sbatti le uova assieme al formaggio, sale, pepe, noce moscata e yogurt greco.

Quando il composto è omogeneo aggiungi i wurstel assieme alla cipolla e mescola bene.

Scalda una padella con l’ olio, versa la preparazione nella padella, e cuoci a fuoco medio-basso fino a quando la frittata è ben dorata sul fondo.

Gira la frittata con l’aiuto di un piatto o di un coperchio e cuoci dall’altro lato fino a quando è dorata.

Se ti ho incuriosito leggi più sotto la preparazione passo passo con tante foto, consigli utili e varianti.

Tutto sulla frittata con wurstel

La frittata con wurstel e cipolla è un piatto a base di uova, formaggio e wurstel tagliato a pezzetti.

La preparazione è piuttosto semplice e veloce, ed è perfetta per un pranzo o una cena veloce.

Seconda portata saporita, può essere servita calda o fredda, anche come aperitivo o antipasto.

I consigli utili di Paola

  • La frittata con i wurstel, puoi servirla calda, fredda, a temperatura ambiente e tagliata a spicchi.
  • Puoi preparare la frittata con wurstel e formaggio, aggiungendo pezzi di formaggio che hai in casa come: taleggio, emmenthal, provola, o altro di tuo gradimento.
  • Quando prepari la ricetta della frittata con wurstel, puoi aggiungere patate precedentemente cotte, oppure pisellini precotti.
  • Alla frittata con wurstel e cipolla puoi anche aggiungere un trito di prezzemolo.

Frittata con wurstel ricetta

La frittata con wurstel rappresenta un gustoso secondo piatto, perfetto per un pasto completo. Inoltre, risulta un'ottima scelta come ripieno per panini e focacce.
Preparazione10 minuti
Cottura10 minuti
Tempo totale20 minuti
Portata: Secondi piatti
Cucina: Italiana
Keyword: Formaggio grattugiato, Uova, Wurstel
Porzioni: 2 persone
Chef: Paola Assandri
Cost: € 2,00

Equipment

  • 1 tagliere
  • 1 coltello
  • 1 bilancina
  • 1 padella antiaderente
  • 1 cucchiaio
  • 1 cucchiaio di legno
  • 1 zuppiera
  • 1 coperchio
  • 1 spatola
  • 3/4 fogli di carta assorbente da cucina

Ingredienti

  • 1 cipolla PICCOLA
  • 1 spicchio aglio
  • 2 cucchiai Olio extra vergine di oliva ( per il soffritto )
  • 4 wurstel piccoli di maiale
  • 6 uova
  • 20 grammi Grana Padano DOP
  • 2 cucchiai abbondanti yogurt greco
  • q.b. sale
  • q.b. pepe
  • q.b. noce moscata

Ingredienti per la cottura della frittata

  • q.b. Olio extra vergine di oliva

Ingredienti per la presentazione

  • q.b. prezzemolo fresco

Istruzioni

  • Pulisci la cipolla, l'aglio dalla parte di scarto e affettali sottilmente.
    La foto raffigurante l'aglio e la cipolla affettati, per la preparazione dei pomodori ripieni di carne
  • Metti la cipolla e l'aglio in una padella assieme all'olio e fai soffriggere.
    La foto raffigurante la cipolla affettata, per la preparazione della bruschetta con peperoni
  • Quando il soffritto è pronto, aggiungi i wurstel e falli cuocere leggermente.
    Frittata con wurstel ( soddisfa il palato in 20 minuti )
  • In una zuppiera sbatti le uova, aggiungi il formaggio grattugiato e lo yogurt.
    La foto raffigurante le uova sbattute, lo yogurt e il formaggio, per la preparazione della frittata con wurstel
  • Mescola con cura e fino a formare un composto omogeneo.
    Il composto di uova e formaggio mescolato, per la preparazione della frittata con wurstel
  • Aggiungi alla preparazione i wurstel precedentemente cotti, sale, pepe e noce moscata.
    La foto raffigurante l'aggiunta dei wurstel, per la preparazione della frittata di wurstel
  • Mescola con cura e fino a quando tutti gli ingredienti sono ben amalgamati.
    La foto raffigurante gli ingredienti ben amalgamati, per la preparazione della frittata con wurstel
  • Nella padella usata in precedenza fai un giro di olio e versa il preparato a base di uova.
    La foto raffigurante il preparato a base di uova e wurstel, versato in padella per la preparazione della frittata con wurstel
  • Cuoci la frittata da un lato e finché non si rapprende.
    Frittata con wurstel ( soddisfa il palato in 20 minuti )
  • Continua a girare la frittata fino a quando non è cotta e la superficie è ben dorata.
    Frittata con wurstel ( soddisfa il palato in 20 minuti )
  • Quando la frittata è cotta toglila dal fuoco, mettila sulla carta cucina, tagliala e guarnisci con prezzemolo fresco.
    La foto raffigurante la frittata con wurstel pronta da portare sulla nostra tavola
  • Ed ecco pronta la nostra golosissima frittata con wurstel. Buon appetito e alla prossima ricetta!

Il risultato finale della frittata con wurstel

La foto raffigurante la nostra buonissima e golosa frittata con wurstel.

Sei interessato/a a preparare questa sfiziosissima frittata con wurstel?

Ha un aspetto gradevole e ti ho fatto venire voglia di prepararla?

Allora, se la foto o la preparazione ti sono piaciute, condividile sui tuoi social preferiti per non perdere la ricetta.

Consigli per la presentazione

Se stai cucinando la frittata per i tuoi commensali, assicurati che il cibo sia buono e che abbia una presentazione gradevole.

I tuoi ospiti mangiano prima di tutto con gli occhi e si sentiranno amati e coccolati.

Quando la frittata è pronta, mettila in un piatto e guarniscila con qualche foglia di prezzemolo.

Come conservo la frittata con wurstel?

La frittata di cavolfiore può essere conservata in frigorifero per non più di due giorni.

Per riscaldarla, puoi passarla nel microonde oppure puoi lasciarla a temperatura ambiente per circa mezz’ora prima di servirla.

Altre possibili varianti altrettanto gustose

Se la frittata ti ha suscitato interesse, ma vuoi provare qualcos’altro, ho giusto per te altre ricette.

La foto raffigurante la frittata con wurstel pronta per farcire il panino.
La foto raffigurante la frittata con wurstel

Frittata con wurstel al forno

In questa variante più leggera, segui la ricetta e rivesti una teglia con carta forno.

Cuoci in un forno ventilato a 180° per circa 20-25 minuti, fino a quando le uova sono rapprese e la superficie è dorata.

Frittata con wurstel e mozzarella

Un altro abbinamento molto indicato è quello della frittata di wurstel con l’aggiunta di mozzarella.

Inizia la preparazione come da ricetta e taglia una mozzarella a cubetti piuttosto piccoli.

Nel composto a base di uova e wurstel aggiungi la mozzarella tagliata.

Finisci la preparazione della fritta e cuoci in padella, oppure in forno.

Domande e risposte

E adesso allaccia il grembiule!

Prima che tu inizi a cucinare, sottolineo che tutte le fotografie, e quelle del piatto finito sono mie e cucinate da me.

Anche i testi sono miei e non sono copiati da altre fonti, e tutto è stato preparato con amore e passione.

Detto questo, mi piacerebbe sapere come ti sei trovato/a con la preparazione della frittata con wurstel.

Se hai dei suggerimenti che potrebbero tornarmi utili per eventuali integrazioni, variazioni o sostituzioni, per favore scrivilo nei commenti.

Aiutami a crescere. Grazie e a presto. Paola!

Paola Assandri

Paola Assandri

Ciao io sono Paola e ti do il benvenuto all'interno del mio blog. Qui non si cucina, ma si ama... perché d'altronde questa è la cucina, no?

Perché Oss in cucina? perché secondo me la cucina si collega molto al lavoro che faccio, che è appunto l’OSS, un lavoro duro dell’ambito sanitario, dove si necessita di grande pazienza… ma è proprio dietro questa fatica che si nasconde l’amore, il divertimento ed il piacere della condivisione

Ti è stata utile questa ricetta?

Clicca sulle stelline per votare

Valutazione media / 5. Conteggio dei voti:

Non ha votato ancora nessuno, sii il primo a votare!

0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti anche...