Logo del sito Ossincucina

Oss in cucina

La foto raffigurante la cotoletta alla milanese

Cotoletta alla milanese ( con curcuma in 15 minuti )

Un po’ di storia

Per chi mi legge e mi segue da tempo, sa che il mio amore per le spezie mi porta spesso ad usarne in cucina.

Curiosa come sono c’ è poco da fare, adoro abbinare spezie, come nella preparazione della cotoletta alla milanese.

Mi è sempre piaciuto viaggiare, vedere posti nuovi, conoscere tradizioni diverse dalle mie, così, alcune settimane fa al lavoro, una collega mi ha regalato una cosa a me molto gradita.

Un potpourri di spezie del suo paese da fare invidia al miglior droghiere della zona.

Perciò, un po’ per curiosità e un po’ per gioco ho rielaborato un piatto tutto italiano a cui ho regalato un tocco più esotico.

Per ovvi motivi ho dovuto ripiegare sulla classica fettina di pollo e non sul taglio di carne originale.

La vera cotoletta alla milanese

So che qualche lettore storcerà il naso, e quindi faccio un riferimento alla vera cotoletta alla milanese.

Per la preparazione della vera cotoletta alla milanese, la carne non va battuta, ma vanno tolti eventuali ossicini laterali.

In una fondina si sbattono le uova mentre nel frattempo si prepara il pane grattugiato.

Sale si o sale no? Personalmente ho provato in entrambi i modi, a te la scelta.

Passa ciascun lato prima nell’uovo e poi nel pane grattugiato.

In un tegame fai sciogliere il burro e quando questo comincia a friggere getta la carne.

Man mano che la carne è cotta adagiala su carta assorbente e falla scolare.

Comunque, se leggi sotto, nel dettaglio ti spiego tutti i passaggi necessari per la preparazione della ricetta.

Tutto sulla ricetta della cotoletta alla milanese con curcuma

Utilizzare le spezie in cucina è un ottimo modo per ridurre la quantità di sale, per dare un aroma diverso ai piatti e un tocco di colore.

Infatti, la cotoletta alla milanese con curcuma, è una seconda portata facile da preparare e molto gustosa.

L’ho sperimentata una sera visto che ero stanca di preparare la solita cotoletta impannata, e ti assicuro che il risultato è più che pregevole.

Paola hai altre ricette di carne da consigliarmi?

Certo! Guarda le scaloppine ai funghi, l’ insalata di pollo, o il pollo con le verdure.

Prova la ricetta e fammi sapere se ti è piaciuta! Ti leggo nei commenti.

Ricetta cotoletta alla milanese

La cotoletta alla milanese è una seconda portata della cucina lombarda e simbolo della città di Milano. In questa ricetta è una versione rivisitata.
Preparazione5 min
Cottura10 min
Tempo totale15 min
Portata: Secondi piatti
Cucina: Italiana
Keyword: Curcuma, Secondo piatto veloce, Uova
Porzioni: 2 persone
Chef: Paola Assandri
Cost: € 4,50

Equipment

  • 1 piatto fondo
  • 1 tagliere
  • 1 mezzaluna
  • 1 cucchiaio
  • 1 forchetta
  • 1 padella antiaderente
  • 3/4 fogli di carta assorbente da cucina

Ingredienti

  • 2 uova
  • 1 mazzetto prezzemolo FRESCO
  • 1 cucchiaino curcuma in polvere
  • q.b. pepe
  • 400 grammi petto di pollo
  • 200 grammi pane grattugiato
  • 100 grammi burro chiarificato

Ingredienti per la presentazione

  • q.b. limone

Istruzioni

  • In un piatto fondo sguscia le uova, aggiungi un trito di prezzemolo e sbatti fino a formare un composto omogeneo.
    La foto raffigurante le uova sgusciate e il prezzemolo per la preparazione della cotoletta alla milanese
  • Nella preparazione aggiungi la curcuma, il pepe e mescola con cura.
    La foto raffigurante le uova sbattute con l'aggiunta della curcuma per la preparazione della cotoletta alla milanese
  • Nel frattempo, in una padella fai sciogliere il burro e passa la carne nel composto a base di uova e curcuma.
    La carne passata nel composto a base di uova e curcuma per la preparazione della cotoletta alla milanese
  • Successivamente prendi una fetta di carne alla volta, passala nel pangrattato, e schiacciala per bene con le mani.
    Cotoletta alla milanese ( con curcuma in 15 minuti )
  • Nella padella dove hai fatto sciogliere il burro adagia le fette di carne ma senza sovrapporle e falle cuocere da una parte.
    Cotoletta alla milanese ( con curcuma in 15 minuti )
  • Gira le fettine dall'altra parte e finisci la cottura.
    La foto raffigurante la carne girata dall'altra parte per la preparazione della cotoletta alla milanese
  • Lascia scolare la carne su carta assorbente da cucina prima di servire e sala all'ultimo.
    La foto raffigurante la carne messa a scolare sulla carta e servita
  • La frase di oggi è un proverbio "La carne più vicina all’osso è più saporita". Buon appetito!

Il risultato finale della nostra cotoletta alla milanese

La foto raffigurante la toletta alla milanese pronta per essere mangiata.

Che ne dici di questa cotoletta alla milanese aromatizzata alla curcuma?

Ti ha stuzzicato l’appetito e ti ho fatto venire voglia di prepararla?

Allora mi raccomando, se la foto e la ricetta ti è piaciuta, sostienimi condividendola sui tuoi social preferiti.

Come conservo la cotoletta alla milanese?

La cotoletta va consumata appena cotta, tuttavia puoi conservarla in frigo per un giorno dentro ad un contenitore.

I consigli utili di Paola

  • Se lo gradisci puoi anche cuocere la tua cotoletta alla milanese con parti uguali di burro e olio.
  • Qualche volta ho provato anche la cottura al forno delle cotolette alla milanese. Si preparano nella maniera tradizionale, si appoggiano le fettine ben distanziate in una teglia da forno, si cospargono con una leggera spruzzata di olio e si infornano a 180° fino a quando in superficie si forma una bella crosticina dorata. A questo punto si girano e si procede con la cottura.
  • Per dare una nota in più di sapore, puoi sostituire la curcuma con la stessa quantità di zafferano.
La foto raffigurante la cotoletta alla milanese pronta per essere assaporata.

Domande e risposte

Adesso andiamo ai fornelli!

Mi piacerebbe sapere come te la sei cavata con questa ricetta delle cotolette alla milanese e mi aspetto un tuo parere nello spazio dei commenti.

Ti è piaciuta? hai dei suggerimenti in merito che possono tornarmi utili per possibili integrazioni, variazioni o sostituzioni?

Scrivi qui sotto la tua ricetta e aiutami a migliorare.

Grazie alla prossima. Paola!

Paola Assandri

Paola Assandri

Ciao io sono Paola e ti do il benvenuto all'interno del mio blog. Qui non si cucina, ma si ama... perché d'altronde questa è la cucina, no?

Perché Oss in cucina? perché secondo me la cucina si collega molto al lavoro che faccio, che è appunto l’OSS, un lavoro duro dell’ambito sanitario, dove si necessita di grande pazienza… ma è proprio dietro questa fatica che si nasconde l’amore, il divertimento ed il piacere della condivisione

Ti è stata utile questa ricetta?

Clicca sulle stelline per votare

Valutazione media / 5. Conteggio dei voti:

Non ha votato ancora nessuno, sii il primo a votare!

0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ricevi le 10 colazioni veloci dell'OSS

Alla mattina la fame ti divora? Hai poco tempo per mangiare e vorresti qualcosa da consumare rapidamente? Ricevi le 10 Colazioni dell’OSS lasciando la tua email.

Potrebbe interessarti anche...