Gnocchetti zafferano e speck ( pronti in 20 minuti )

Un po’ di storia

Prima che ci rinchiudessero tutti in casa per il lockdown ero andata a fare un po’ di foto in un paesino caratteristico del bergamasco e visto che era giunta l’ora di pranzare di fermo in questa trattoria. Nel menù turistico come primo piatto c’ erano gli gnocchetti allo zafferano e speck. Devo dire che mi sono piaciuti così tanto che ho deciso di prepararli in casa e rivisitarli a modo mio.

Tutto sulla ricetta degli gnocchetti zafferano e speck

Gli gnocchetti zafferano e speck, sono una prima portata facile e veloce da preparare se acquisti gli gnocchi già pronti, mentre un pochino più impegnativi se decidi di fare tu gli gnocchi in casa ( per la ricetta su come prepararli clicca QUI ). Questo piatto dal bel colore ambrato, dal sapore avvolgente e deciso viene preparato con pochi e semplici ingredienti e il successo è assicurato.

Ricetta gnocchetti zafferano e speck

Gli gnocchetti zafferano e speck sono una ricetta velocissima adatta a chi non vuole passare ore e ore ai fornelli, ma non vuole rinunciare al gusto.
Preparazione10 min
Cottura10 min
Tempo totale20 min
Portata: Primo piatto
Cucina: Italiana
Keyword: panna, Primi piatti veloci, speck, zafferano
Porzioni: 2 persone
Calorie: 757kcal
Chef: Paola Assandri
Cost: € 3

Equipment

  • 1 coltello
  • 1 grossa padella antiaderente
  • 1 cucchiaio
  • 1 bicchiere
  • 1 mestolo forato

Ingredienti

  • 350 grammi gnocchetti di patate
  • 1 cipolla rossa di tropea Calabria
  • 1 spicchio aglio
  • 3 cucchiai Olio extra vergine di oliva
  • 150 grammi speck
  • 10 grammi margarina vegetale
  • 80 grammi panna da cucina
  • 4 cucchiai acqua di cottura degli gnocchi
  • 1 bustina zafferano

Per la presentazione degli gnocchetti zafferano e speck

  • q.b. pistilli di zafferano

Istruzioni

  • Se usi gnocchi già pronti, porta a bollore la pentola, altrimenti segui la ricetta per gli gnocchi di patate, cliccando QUI, o per gli gnocchi al cucchiaio, cliccando QUI.
  • Pulisci dallo scarto la cipolla, l'aglio, lavali sotto l'acqua corrente e affettali sottilmente, quindi versali in una padella assieme a all'olio e falli appassire.
    Gnocchetti zafferano e speck ( pronti in 20 minuti )
  • Quando sono leggermente dorati aggiungi lo speck e mescolando spesso fallo insaporire ma senza farlo diventare croccante.
    Gnocchetti zafferano e speck ( pronti in 20 minuti )
  • Quando lo speck è ben colorato versa una noce di margarina, la panna e fai legare per bene tutti gli ingredienti.
    Gnocchetti zafferano e speck ( pronti in 20 minuti )
  • In un bicchiere sciogli lo zafferano assieme a 4 cucchiai dell'acqua di cottura, fallo sciogliere per bene e aggiungi al composto a base di panna.
    Gnocchetti zafferano e speck ( pronti in 20 minuti )
  • Quando gli gnocchi salgono a galla scolali con l' aiuto di un mestolo forato, versali nella padella e condisci.
    Gnocchetti zafferano e speck ( pronti in 20 minuti )
  • Ed ecco pronto il nostro piatto di gnocchetti zafferano e speck. Buon appetito e non ti dimenticare mai di aggiungere uno degli ingredienti fondamentali della vita: l’amore!

Note

  • Il calcolo delle calorie si riferisce ad una singola porzione.

Il risultato finale dei nostri gnocchetti zafferano e speck

La foto raffigurante il nostro colorato e spassoso piatto di gnocchetti zafferano e speck.

Che ne dici di questa ricetta degli gnocchetti zafferano e speck? ti ho fatto venire voglia di prepararli? allora mi raccomando, se la foto e relativa ricetta ti sono piaciute, sostienimi condividendo sui tuoi social preferiti.

Conservazione

Se hai preparato degli gnocchetti zafferano e speck in più e vuoi conservarli, mettili per un massimo di due giorni in frigorifero dentro ad un contenitore a chiusura ermetica. Ricordati solo di aggiungere qualche cucchiaiata di latte quando li fai riscaldare.

Consigli utili

  • Se desideri un piatto di gnocchetti zafferano e speck più leggero puoi sostituire la stessa quantità di panna con ricotta fresca o Philadelphia light.
  • Vuoi dare ai tuoi gnocchetti un gusto più particolare? in questo caso puoi sostituire la panna con mascarpone o con la stessa quantità di robiolina.
  • Questo tipo di condimento è adatto anche per preparare risotti, tagliatelle o qualsiasi pasta di formato corto.
  • Gli gnocchi speck e zafferano si possono preparare anche con pancetta dolce o affumicata, oppure con prosciutto crudo.
  • Se vuoi cambiare formato ma non il gusto puoi anche preparare un buon piatto fumante di gnocchetti sardi zafferano e speck.

Altre possibili varianti degli gnocchetti zafferano e speck

Se gli gnocchetti zafferano e speck ti hanno stuzzicato l’appetito, ma vuoi provare altre ricette, ho giusto per altre varianti.

La foto raffigurante i nostri squisiti gnocchetti zafferano e speck!

Gnocchetti zafferano e speck senza panna

Mentre porti a bollore l’acqua per cuocere gli gnocchi lava, pulisci dalla parte di scarto e affetta sottilmente 1 spicchio di aglio e 1 cipolla. Versali in una padella assieme a 3 cucchiai di olio e falli dorare. A doratura completa versa 150 grammi di speck precedentemente tagliato e fai insaporire. Sciogli 1 bustina di zafferano in 4 cucchiai dell’ acqua di cottura. Quando gli gnocchi sono pronti buttali in padella, falli insaporire, poi versa lo zafferano, abbondante formaggio grattugiato, pepe e servi.

Gnocchetti zafferano speck e zucchine

Affetta sottilmente 1 cipolla, 1 spicchio di aglio, poi versali in una padella con 3 cucchiai di olio mentre spunti, lavi e tagli finemente 2 zucchine. Aggiungi al soffritto di cipolla, le zucchine e mescolando spesso falle cuocere. Quando sono cotte versa 150 grammi di speck e fai insaporire. Sciogli in 4 cucchiai dell’acqua di cottura 1 bustina di zafferano, versa in padella assieme a 150 grammi di panna, sale e pepe e mescola con cura. Cuoci gli gnocchi in abbondante acqua salata. Quando salgono a galla passali nel sugo e servi.

Quali sono le tue impressioni?

Mi auguro che la ricetta degli gnocchetti zafferano speck siano di tuo gradimento e mi aspetto un tuo parere nello spazio dei commenti. Così come aspetto la tua versione degli gnocchetti zafferano e speck, perché per me la tua opinione è davvero molto importante. Dimmi, quali ingredienti hai abbinato? Scrivi qui sotto la tua ricetta e aiutami a migliorare.

Grazie alla prossima. Paola!

Paola Assandri

Paola Assandri

Ciao io sono Paola e ti do il benvenuto all'interno del mio blog. Qui non si cucina, ma si ama... perché d'altronde questa è la cucina, no?

Perché Oss in cucina? perché secondo me la cucina si collega molto al lavoro che faccio, che è appunto l’OSS, un lavoro duro dell’ambito sanitario, dove si necessita di grande pazienza… ma è proprio dietro questa fatica che si nasconde l’amore, il divertimento ed il piacere della condivisione

Ti è stata utile questa ricetta?

Clicca sulle stelline per votare

Valutazione media / 5. Conteggio dei voti:

Non ha votato ancora nessuno, sii il primo a votare!

2 commenti

Ricettefaciliebuone · Gennaio 15, 2021 alle 12:23 pm

Buongiorno Paola, mi piacciono molto gli gnocchi, questa ricetta la proverò di sicuro, grazie per averla condivisa con noi !

    Paola Assandri · Gennaio 15, 2021 alle 1:18 pm

    Gli gnocchi sono buoni con tutto. Grazie a te Tiziano!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *