Logo del sito Ossincucina

Oss in cucina

Foto raffigurante le crostatine al cioccolato

Crostatine al cioccolato ( in 25 minuti )

Un pò di storia

Le crostatine al cioccolato sono un dolce molto amato dai bambini e non per il loro ripieno goloso.

Sarà forse perché appartengono all’ infanzia di tutti noi o perché sono piuttosto golose di loro?

Non mi è dato sapere…ma ricordo quando affondavo i denti in questo guscio di pasta frolla morbida che raccoglieva una crema al cioccolato densa e corposa.

Per me era il dolce perfetto da consumare in ogni occasione.

Ne mangiavo una a colazione e una a metà mattina a scuola.

Un’ altra a merenda accompagnata da una buona tazza di tè fumante, e per finire una dopo cena, e il bello è che non ingrassavo di un grammo!

Tutto sulla ricetta delle crostatine al cioccolato

Le crostatine al cioccolato sono dei gusci friabili di pasta frolla guarniti con cioccolato fondente.

Gustose, vengono preparate in casa e sono l’ideale per iniziare la giornata nel modo giusto. 

Ricetta semplice e veloce da preparare si rende perfetta per accompagnare una tazza di tè caldo.

Pensa a come sarebbero contenti i tuoi bambini se fossi proprio tu a realizzare questa merenda evitando così l’acquisto di merendine confezionate.

Ricetta crostatine al cioccolato

Crema al cioccolato fondente e frutta si uniscono in queste golose crostatine monoporzione.
Preparazione10 min
Cottura15 min
Tempo totale25 min
Portata: Dessert
Cucina: Italiana
Keyword: Cacao Dolce, Cioccolato fondente, Dolci veloci, Frutta, Uuova
Porzioni: 4 persone
Calorie: 438kcal
Chef: Paola Assandri
Cost: € 5

Equipment

  • 1 matterello
  • 1 coppapasta
  • 1 forchetta
  • 1 ciotola
  • fruste elettriche
  • 1 pentolino
  • 1 colino a maglie fini
  • 1 cucchiaio
  • 4 o 8 formine per crostatine

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 2 uova
  • 50 grammi zucchero
  • 100 grammi cioccolato fondente
  • 50 grammi cacao dolce
  • q.b. farina
  • q.b. frutta
  • q.b. menta

Istruzioni

  • Togli dal frigorifero il rotolo di pasta frolla, elimina il suo involucro, posiziona su un piano da lavoro leggermente infarinato, e con l'aiuto di un matterello tirala leggermente al fine di poter realizzare con il coppapasta 8 dischi.
    Crostatine al cioccolato ( in 25 minuti )
  • Posiziona i cerchi di pasta frolla nelle formine scelte, schiaccia leggermente con le dita al fine di farle aderire bene alla superficie, e fora la base con i rebbi di una forchetta.
    Crostatine al cioccolato ( in 25 minuti )
  • Inserisci le tartellette in forno preriscaldato per 12/15 minuti e fino a quando saranno leggermente dorate, e comunque in base ai tuoi gusti, quindi a doratura raggiunta, spegni il forno, estrai le tartellette dal forno e falle raffreddare completamente.
  • Nel frattempo prepara il ripieno. In una ciotola rompi le uova, versa lo zucchero e con l'aiuto delle fruste elettriche mescola a velocità media fino a quando diventano bianche e spumose.
    Crostatine al cioccolato ( in 25 minuti )
  • In un pentolino sciogli a bagno maria il cioccolato, quindi aggiungilo al preparato a base di uova e mescola.
    Crostatine al cioccolato ( in 25 minuti )
  • Quando si sarà formata una crema omogenea, versa il cacao setacciato e mescola fino a quando tutti gli ingredienti si sono legati bene tra di loro.
    Crostatine al cioccolato ( in 25 minuti )
  • A questo punto sforma le crostatine e con l' aiuto di un cucchiaio posiziona su ciascuna un po' di crema al cioccolato.
  • Se vuoi rendere le crostatine al cioccolato più belle, puoi mettere su ciascuna qualche pezzo di frutta e un ciuffetto di menta come ho fatto io.
    Crostatine al cioccolato ( in 25 minuti )
  • E come dice Ernst Knam "L’arte di preparare dolci è molto più che saper eseguire ricette alla perfezione: è un vero e proprio gesto d’amore.” Buon appetito!

Note

Il calcolo calorico si riferisce a 100 grammi

Il risultato finale delle nostre crostatine al cioccolato

Foto della ricetta pronta: Deliziose queste crostatine al cioccolato e con la frutta sono anche belle da vedere.

Che ne dici di questa ricetta dolce? ti ho fatto venire la voglia di prepararla?

Mi raccomando, se la foto e la ricetta ti sono piaciute, sostienimi condividendola sui tuoi social preferiti.

Conservazione

Le crostatine al cioccolato fondente si conservano in frigorifero per tre giorni, mentre se decidi di guarnirle con la frutta, solo 2 giorni.

Consigli utili

  • Buone così al naturale le crostatine al cioccolato si prestano molto bene ad essere guarnite con la frutta. Nella ricetta sopra specificata ho aggiunto i ribes che hanno un gusto leggermente aspro, e quindi sono ideali per decorare e donare un piacevole contrasto.
  • Se non riesci a trovarli, non disperare: puoi scegliere anche altri tipi di frutta per guarnire le crostatine come ad esempio fragole, lamponi, more o mirtilli!
  • Se non ami particolarmente il cioccolato fondente puoi realizzare le crostatine al cioccolato bianco o cioccolato al latte. Ti assicuro che rimarrai particolarmente deliziata!

Altre possibili ricette

Se hai fretta o preferisci il gusto, puoi preparare le crostatine alla Nutella.

Il guscio di pasta frolla non cambia, devi solo sostituire la crema al cioccolato con la Nutella.

E se vuoi osare di più? puoi preparare le crostatine con crema e cioccolato.

Ti basterà preparare crema pasticcera o crema allo yogurt e alternare i gusti.

Per la crema allo yogurt prendi spunto dalla mia ricetta delle tartellette con la frutta.

Un’altra possibile alternativa (ma non per questo meno buona) sono le crostatine con la crema

Libri sui dolci

Sei alla ricerca dell’ispirazione giusta per poter creare nuovi dolci con i quali puoi sgarrare dalla dieta?

Allora se vuoi ho un paio di consigli di lettura da darti, d’altronde c’è sempre spazio per un piccolo dolcettino, no?

Il primo libro è: Dolci & co. Ingredienti e ricette illustrate con oltre 500 step by step. Ediz. illustrata 

Raccolta illustrata di decine e decine di ricette di dolci; esecuzioni delle ricette ampiamente rappresentate a pagina piena e con la massima definizione per facilitare la preparazione delle ricette.

Tra i vari dolci possiamo trovare dei grandi classici della pasticcieria:

  • Baci di dama
  • Muffin ai mirtilli
  • Torta meringata al limone
  • Semifreddo al caffè
  • Crumble alle prugne

E molte molte altre ricette

Come si può notare il libro si concentra sopratutto sui grandi classici, quindi potrebbe interessare a chi non è ancora molto abile in cucina, ma risulta essere anche un ottimo regalo ad un amico/amica che hanno da poco iniziato a cucinare.

Un’alternativa più “innovativa” è “Dolci per mille occasioni. Mille occasioni per fare un dolce” di Natalia Cattelani, edito da “Rai Libri”

Il libro a differenza di quello precedente contiene meno ricette tradizionali per orientarsi maggiormente sulla fantasia con il fine di creare delle ricette originali.

Ci saranno anche delle sezioni dedicate alle festività come il natale od oppure San valentino.

Alcune delle ricette che troverai all’interno:

  • Semifreddo ai tre cioccolati
  • Stella pasta sfoglia ai Marroni
  • Ghirlanda alla cannella

E tanti altri ancora.

Condividi

Ti è piaciuta la ricetta/articolo?

Allora perché non lasci un commento?

Anzi, ancora meglio… Se hai fatto la ricetta fammi sapere qui sotto tra i commenti se ti è piaciuta e com’è venuta!

Alla prossima

Paola

Paola Assandri

Paola Assandri

Ciao io sono Paola e ti do il benvenuto all'interno del mio blog. Qui non si cucina, ma si ama... perché d'altronde questa è la cucina, no?

Perché Oss in cucina? perché secondo me la cucina si collega molto al lavoro che faccio, che è appunto l’OSS, un lavoro duro dell’ambito sanitario, dove si necessita di grande pazienza… ma è proprio dietro questa fatica che si nasconde l’amore, il divertimento ed il piacere della condivisione

Ti è stata utile questa ricetta?

Clicca sulle stelline per votare

Valutazione media / 5. Conteggio dei voti:

Non ha votato ancora nessuno, sii il primo a votare!

0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *