Logo del sito Ossincucina

Oss in cucina

Cerca
La foto raffigurante le uova ripiene con asparagi

Uova ripiene con asparagi ( le amerai in soli 25 minuti )

Un po’ di storia

Preparo le uova ripiene con asparagi, prima di recarmi alla visita presso il castello di Brescia.

Luogo carico di storia, di fascino, ma anche di segreti e di misteri.

Questo tour nelle prigioni del castello, si trovano in una parte nascosta e meno frequentata dell’edificio.

Utilizzate per secoli per imprigionare i nemici e i criminali più pericolosi.

La loro atmosfera è opprimente e spaventosa, con mura spesse e buie, stretti passaggi e porte che sbarrano l’accesso alle celle.

Ci avventuriamo nelle segrete del castello, spostandoci tra ombre e penombre che avvolgono questi luoghi.

L’ultima cella, quella più emozionante ha inciso sul muro una lettera di un prigioniero.

Alla fine della visita, esco dalle prigioni, con una sensazione di spavento e di strana meraviglia.

Il presente post non è sponsorizzato da  Xtreme Adventure, ma è frutto di un mia esperienza.

Come preparo le uova ripiene con asparagi?

La preparazione delle uova ripiene con asparagi è molto semplice e gustosa.

Inizia con la cottura delle uova, che per evitare che si rompano, è necessario bucare delicatamente con un ago.

Successivamente, metti le uova in una pentola con acqua fredda e portale a ebollizione per 7-8 minuti.

Quando le uova sode sono pronte, scolale, raffreddale sotto acqua corrente, poi asciugale con cura.

Picchiettale delicatamente su un piano da lavoro per formare delle crepe superficiali.

Togli il guscio con le mani e taglia l’uovo a metà per il senso della lunghezza.

Nel frattempo affetta un cipollotto, lava taglia e fai cuocere gli asparagi con del brodo vegetale.

Quando gli asparagi sono cotti, versali nel mixer assieme ai tuorli, al mascarpone e frulla il composto.

Con una sacca da pasticcere utilizza la crema di asparagi per riempire le uova.

Se ti ho incuriosito leggi più sotto la preparazione passo passo con tante foto e consigli utili della ricetta

Tutto sulla ricetta delle uova ripiene di asparagi

Le uova ripiene con asparagi sono un finger food, perfetto per una cena o un pranzo leggero.

Questa ricetta della cucina italiana, prevede uova sode svuotate e riempite con una miscela di tuorli e asparagi.

Antipasto freddo o secondo di facile e veloce preparazione, richiedono pochi e semplici ingredienti.

I consigli utili di Paola

  • Per la ricetta delle uova ripiene con asparagi, scegli asparagi freschi e croccanti per una migliore consistenza e sapore.
  • Per riempire le uova sode ripiene con gli asparagi, usa una sacca da pasticcere, facendo attenzione a non riempirle troppo.
  • Se desideri le uova sode ripiene con asparagi come piatto freddo, conserva le uova ripiene in frigorifero fino al momento di servirle.
  • Per la ricetta delle uova ripiene con asparagi ho usato come guarnizione punte di asparagi crude, ma se lo preferisci puoi cuocerle leggermente assieme ai gambi.
  • Se preferisci un sapore più deciso, aggiungi del formaggio grattugiato al composto a base di tuorlo, quando cucini le uova ripiene con crema di asparagi.

Uova ripiene con asparagi ricetta

Le uova ripiene con asparagi, sono un antipasto vegetariano che non solo è super gustoso, ma anche velocissimo da preparare e comodissimo da servire.
Preparazione10 minuti
Cottura15 minuti
Tempo totale25 minuti
Portata: Antipasti
Cucina: Italiana
Keyword: Asparagi, mascarpone, Piatto primaverile, Piatto vegetariano, Uova sode
Porzioni: 2 persone
Calorie: 680kcal
Chef: Paola Assandri
Cost: € 2,50

Equipment

  • 1 bilancina
  • 1 tagliere
  • 1 coltello
  • 1 mezzaluna
  • 1 cucchiaio di legno
  • 1 bicchiere
  • 1 casseruola
  • 1 mixer
  • 1 sacca da pasticcere

Ingredienti

  • 1 bicchiere brodo vegetale
  • 80 grammi asparagi puliti
  • 1 cipollotto di Tropea
  • 10 grammi burro
  • 4 uova
  • q.b. sale
  • q.b. pepe
  • 70 grammi mascarpone

Ingredienti per la presentazione

  • q.b. insalata
  • q.b. punte di asparagi CRUDE

Istruzioni

  • Prepara il brodo vegetale seguendo le indicazioni riportate nella ricetta.
    La foto raffigurante la preparazione del brodo, per la preparazione del risotto zucca e funghi
  • Acquista la quantità necessaria di asparagi per la preparazione della ricetta.
    La quantità necessaria di asparagi, per la preparazione del risotto asparagi e salsiccia
  • Taglia la parte finale che è quella più dura e lavali sotto all'acqua corrente.
    La foto raffigurante la parte finale scartata, per la preparazione del risotto asparagi e salsiccia
  • Taglia i gambi a pezzetti, mentre lascia intere le punte.
    La foto raffigurante i gambi tagliati a pezzetti, per la preparazione del risotto asparagi e salsiccia
  • Pulisci dalla parte di scarto un cipollotto e tritalo finemente.
    La foto raffigurante il cipollotto tritato, per la preparazione delle scaloppine alla senape
  • In una padella metti il burro e quando è del tutto sciolto aggiungi il cipollotto e fai rosolare.
    La foto raffigurante il cipollotto soffritto, per la preparazione del risotto ai funghi
  • Aggiungi i gambi tagliati degli asparagi, e mescolando spesso fai insaporire.
    La foto raffigurante l'aggiunta dei gambi tagliati, per la preparazione del risotto asparagi e gamberetti
  • Versa il brodo vegetale e fai cuocere i gambi degli asparagi per 10 minuti.
    La foto raffigurante l'aggiunta del brodo, per la preparazione del risotto asparagi e gamberetti
  • Metti le uova in un pentolino pieno d'acqua fredda, ricoprile interamente, mettile sul fuoco e portale a bollore.
    La foto raffigurante la cottura delle uova, per la preparazione delle Uova ripiene tonno e Philadelphia
  • Una volta pronte, passale sotto l’acqua fredda, e lasciale raffreddare .
    La foto raffigurante le uova sgusciate, per la preparazione degli asparagi e uova sode
  • Sguscia le uova, tagliale a metà nel senso della lunghezza, togli il tuorlo, facendo attenzione a non rovinare l’albume, che userai come contenitore.
    La foto raffigurante le uova tagliate a metà per la preparazione delle Uova ripiene con acciughe
  • Nel mixer metti i tuorli, sale, pepe, gli asparagi e frulla con cura.
    La foto raffigurante i tuorli e gli asparagi messi nel mixer, per la preparazione delle Uova ripiene con asparagi
  • Aggiungi il mascarpone e frulla nuovamente, fino a formare una crema liscia.
    Uova ripiene con asparagi ( le amerai in soli 25 minuti )
  • Metti la crema così ottenuta nella sacca da pasticciere, e riempi l’interno delle uova sode.
    La foto raffigurante le uova riempire con la crema di asparagi, per la per la preparazione delle uova sode con asparagi
  • Disponi le uova su un letto di insalata, guarnisci ogni pezzo con una punta di asparago e servi.
    La foto raffigurante le uova sode con asparagi, pronte per essere servite sulle nostre tavole
  • Ed ecco pronte le nostre uova ripiene con asparagi. Buon appetito e alla prossima ricetta!

Note

  • Il calcolo calorico di 680 è riferito a tutta la preparazione e non ad una singola porzione!

Il risultato finale delle uova ripiene con asparagi

La foto raffigurante le nostre buonissime uova ripiene con asparagi.

Ti piacciono queste deliziose uova ripiene con gli asparagi?

Hanno un aspetto piacevole e ti ho fatto venire voglia di prepararle?

Allora, se la foto o la preparazione ti sono piaciute, condividile sui tuoi social preferiti per non perdere la ricetta.

Consigli per la presentazione

Se stai preparando questo aperitivo per i tuoi commensali, assicurati che il cibo sia gradevole e che abbia una presentazione carina.

I tuoi ospiti mangiano prima di tutto con gli occhi e così si sentiranno amati e coccolati.

Disponi le uova ripiene su un letto di insalata, per una presentazione fresca e colorata.

In alternativa usa un tagliere di legno o un vassoio in ardesia come base per le uova ripiene.

Come conservo le uova ripiene con asparagi?

Gusta subito le uova ripiene con gli asparagi o conservarle al massimo per 2 giorni in frigorifero. Non ti consiglio di congelarle.

La foto raffigurante le nostre deliziose uova ripiene con asparagi, pronte per essere gustate.

Domande e risposte

E adesso allaccia il grembiule!

Caro lettore, prima di andare in cucina, voglio fare una precisazione : tutte le fotografie passo-passo e quelle del piatto finito sono state scattate e preparate da me.

E non solo, ogni testo è stato creato con cura e passione senza copia-incolla da altre fonti.

Ma ora veniamo al dunque: quanto ti piacciono le uova ripiene con asparagi che ho che ho preparato?

Voglio sapere come le hai cucinate e se hai qualche trucco da condividere con me.

Hai idee o suggerimenti per migliorare la mia ricetta? lascia un commento qui sotto.

Non vedo l’ora di leggerti. Grazie mille per la tua collaborazione, e alla prossima avventura culinaria!

Un abbraccio, Paola.

Picture of Paola Assandri

Paola Assandri

Ciao io sono Paola e ti do il benvenuto all'interno del mio blog. Qui non si cucina, ma si ama... perché d'altronde questa è la cucina, no?

Perché Oss in cucina? perché secondo me la cucina si collega molto al lavoro che faccio, che è appunto l’OSS, un lavoro duro dell’ambito sanitario, dove si necessita di grande pazienza… ma è proprio dietro questa fatica che si nasconde l’amore, il divertimento ed il piacere della condivisione

Ti è stata utile questa ricetta?

Clicca sulle stelline per votare

Valutazione media / 5. Conteggio dei voti:

Non ha votato ancora nessuno, sii il primo a votare!

0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti anche...