Logo del sito Ossincucina

Oss in cucina

La foto raffigurante la frittata di patate

Frittata di patate ( semplice e nutriente in 30 minuti )

Un po’ di storia

Ultimamente proprio non ci sto col cervello. Sarà il caldo? sarà la stanchezza che il caldo comporta?

Comunque mentre aspetto che si cuociano le patate per preparare la frittata di patate, mi dico che sono allucinante.

Lo dico e lo confermo pure. Tipo ieri mi sono messa al pc alle 17, sono le 19 e ho scritto due righe.

Cosa faccio nel frattempo? giro da una pagina all’altra in attesa che mi si accenda sta benedetta lampadina, ma manco mi si accende un fiammifero.

E so, che se riprendo in mano questo post domani mattina in due minuti lo scrivo. Ma io no.

Testarda come pochi, prima di questa sera devo avere finito questo articolo.

Come fare una frittata di patate?

Per la preparazione della frittata con cipolle sbuccia, taglia le patate, falle bollire e raffreddare altrimenti le uova si rapprendono.

In una ciotola rompi le uova, sbattile, aggiungi patate, sale, pepe, noce moscata, prezzemolo, yogurt, formaggio grattugiato.

Fai scaldare l’olio, versa il composto a base di uova e fai cuocere con un coperchio a fuoco lento per una decina di minuti. 

Trascorso il tempo necessario, gira la frittata con l’aiuto del coperchio e lascia sul fuoco altri 10 minuti ( senza coperchio ).

Quando la frittata è ben cotta, adagiala su un piatto ricoperto da carta assorbente da cucina.

Se ti ho incuriosito leggi più sotto la preparazione passo passo con tante foto e consigli utili della ricetta.

Tutto sulla frittata di patate

La frittata con le patate è una seconda portata semplice, veloce da preparare, genuina e ricca di gusto.

Tipica vivanda della cucina italiana, si può servire come goloso antipasto o secondo piatto completo.

Realizzata con pochi e semplici ingredienti, lascerà i vostri ospiti soddisfatti e contenti.

Prova la ricetta e fammi sapere se ti è piaciuta! Ti leggo nei commenti.

Ricetta frittata di cipolle

La frittata di patate è una seconda portata rustica, semplice e veloce da preparare. Buona calda ma ottima fredda, è il salva cena per eccellenza.
Preparazione10 min
Cottura20 min
Tempo totale30 min
Portata: Secondi piatti
Cucina: Italiana
Keyword: patate, Prezzemolo, Secondo vegetariano, Uova, Yogurt greco
Porzioni: 2 persone
Chef: Paola Assandri
Cost: € 2,50

Equipment

  • 1 bilancina
  • 1 coltello
  • 1 tagliere
  • 1 scolapasta
  • 1 forchetta
  • 1 zuppiera
  • 1 padella antiaderente
  • 1 coperchio
  • 1 paletta in silicone

Ingredienti

  • 300 grammi patate SENZA BUCCIA
  • q.b. sale
  • 6 uova
  • 2 cucchiai yogurt greco ABBONDANTI
  • 1 mazzetto prezzemolo
  • 40 grammi Grana Padano DOP
  • q.b. pepe
  • q.b. noce moscata
  • q.b. Olio di oliva

Ingredienti per la presentazione

  • q.b. prezzemolo FRESCO

Istruzioni

  • Per la preparazione della frittata di patate in padella, taglia le patate a cubetti e falle sbollentare per 10 minuti in una casseruola piena di acqua salata, scolale e falle raffreddare.
    La foto raffigurante le patate cotte e tagliate per la preparazione della frittata di patate
  • In una zuppiera rompi le uova, aggiungi le patate, lo yogurt, il prezzemolo tritato e mescola.
    Frittata di patate ( semplice e nutriente in 30 minuti )
  • Versa il formaggio grattugiato, sale, pepe, noce moscata e sbatti fino a quando tutti gli ingredienti sono ben amalgamati tra di loro.
    La foto raffigurante l'aggiunta del formaggio grattugiato, sale, pepe, noce moscata per la preparazione della frittata di patate
  • In una padella antiaderente ben oliata versa il composto a base di uova e fai cuocere.
    La foto raffigurante il composto di uova messo nella padella per la preparazione della frittata di patate
  • Quando noti che la frittata si è rappresa, girala dall'altra parte e procedi con la cottura.
    La foto raffigurante la frittata girata dall'altra parte per la preparazione della frittata di patate
  • Continua a girare la frittata fino a quando è cotta e la superficie è dorata.
    La foto raffigurante la nostra frittata di patate pronta per essere portata in tavola
  • La frase di oggi è un proverbio "Val più un buon giorno con un uovo, che un mal' anno con un bue". Buon appetito!

Il risultato finale della nostra frittata con le patate

La foto raffigurante la nostra buonissima frittata di patate pronta per essere mangiata con gusto.

Che ne dici di questa gustosissima frittata di patate ?

Non ha un aspetto piacevole? ti ho fatto venire voglia di prepararla?

Bene, allora, se la foto e la ricetta ti sono piaciute sostienimi condividendola sui tuoi social preferiti.

Come conservo la frittata di patate?

Puoi conservare la frittata in frigo per 1/2 giorni, dentro ad un contenitore a chiusura ermetica.

Prima di servirla nuovamente, toglila dal frigo per mangiarla a temperatura ambiente, o falla scaldare al microonde.

I consigli utili di Paola

  • Per una cottura più leggera, puoi preparare la frittata uova e patate al forno. Procedi come da ricetta e, quando devi cuocere la frittata, versa il composto a base di uova e patate in una teglia ben foderata con carta da forno. Cuoci a 200° per 20/25 minuti circa.
  • Se non gradisci il prezzemolo puoi aggiungere un trito di erba cipollina, maggiorana, timo o menta.
  • Se decidi di servire tua frittata alle patate come piatto unico, calcola 3 uova a testa.
  • La frittata di patate può diventare un’ ottima ricetta svuota frigo. Se hai a disposizione scamorza piuttosto che fontina, speck, pancetta, salsiccia, ecc.. tagliali a cubettini e versali nel composto di uova prima di cuocere la frittata.
  • Se lo gradisci, invece di sbollentare le patate in acqua, puoi farle saltare in padella con un po’ di olio, e aromi al fine di rendere il piatto ancora più sfizioso.
  • Per la frittata di patate lesse puoi tagliare le patate a rondelle anziché a cubetti una volta che sono state sbollentate.
  • Se hai a cena dei bambini utilizza stampi per biscotti per tagliare la frittata di patate e uova . In questo modo assume forme carine e i piccoli saranno invogliati ad un assaggio.
La foto raffigurante la nostra deliziosa frittata di patate pronta per essere mangiata nel panino.

Domande e risposte

Ed ora, ai fornelli!

Prima di correre ai fornelli, ci tengo a precisare che le fotografie passo a passo, e quelle del piatto pronto sono tutte mie, e cucinate da me.

Anche i testi sono miei e non copiati da altre fonti, e il tutto è condito con amore e passione.

Detto questo mi piacerebbe sapere come te la sei cavata con la frittata di patate.

Se ti è piaciuta e hai dei suggerimenti in merito che possono tornarmi utili per possibili integrazioni, variazioni o sostituzioni scrivilo nei commenti.

Aiutami a migliorare. Grazie alla prossima. Paola!

Paola Assandri

Paola Assandri

Ciao io sono Paola e ti do il benvenuto all'interno del mio blog. Qui non si cucina, ma si ama... perché d'altronde questa è la cucina, no?

Perché Oss in cucina? perché secondo me la cucina si collega molto al lavoro che faccio, che è appunto l’OSS, un lavoro duro dell’ambito sanitario, dove si necessita di grande pazienza… ma è proprio dietro questa fatica che si nasconde l’amore, il divertimento ed il piacere della condivisione

Ti è stata utile questa ricetta?

Clicca sulle stelline per votare

Valutazione media / 5. Conteggio dei voti:

Non ha votato ancora nessuno, sii il primo a votare!

0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ricevi le 10 colazioni veloci dell'OSS

Alla mattina la fame ti divora? Hai poco tempo per mangiare e vorresti qualcosa da consumare rapidamente? Ricevi le 10 Colazioni dell’OSS lasciando la tua email.

Potrebbe interessarti anche...