Logo del sito Ossincucina

Oss in cucina

Cerca
La foto raffigurante le uova sode

Uova sode ( le porti in tavola in 15 minuti )

Un po’ di storia

Mentre preparo le uova sode ti racconto cosa ho fatto la mia prima domenica di ferie.

Come detto in un post precedente, diversi giorni prima, sono andata a fare una passeggiata con gli alpaca.

Al mio ritorno, nel piazzale poco distante noto questa miniera e vado a chiedere delucidazioni.

Ci torno la settimana dopo e armata di caschetto e giubbino invernale salgo sul trenino giallo.

Poco dopo si parte, ci addentriamo nelle viscere della terra, mentre i miei occhi si abituano all’oscurità.

L’atmosfera sotterranea è ricca di storia, di fatica e speranze, di coloro che un tempo lavoravano qui.

Seguiamo la nostra guida e mi perdo nelle sue dettagliate spiegazioni.

Le pareti rocciose riecheggiano delle storie di coloro che hanno scavato, sudato e sognato in questo luogo.

Nonostante la bellezza dell’esperienza, un senso di rispetto pervade l’intera visita.

Un rispetto profondo per il luogo, per la sua storia e per le persone che hanno perso la vita in queste profondità.

Uova sode cottura

Per cucinare le uova sode mettile in un pentolino ricoperte di almeno 4-5 cm d’acqua e aggiungi aceto.

Porta l’acqua a bollore a fuoco medio-alto, e inizia a calcolare 8 minuti.

Una volta pronte, passa le uova sotto l’acqua corrente fredda per fermare la cottura e facilitare la pulizia.

Uova ripiene

Le uova ripiene, sono un antipasto che viene servito durante le feste di Pasqua e altre occasioni.

La ricetta tradizionale prevede l’uso di uova sode, la cui metà viene svuotata dal tuorlo.

Successivamente vengono riempite con un impasto a base di tuorlo mescolato con vari ingredienti.

La preparazione può variare in base ai gusti personali e alle tradizioni delle varie regioni.

Gli ingredienti extra possono includere tonno, prosciutto, acciughe, olive, prezzemolo, e molto altro.

A volte, il composto è arricchito con formaggio o yogurt per un sapore ancora più cremoso.

Inoltre possono essere decorate con erbe, spezie o altri condimenti per aggiungere colore e sapore.

Piatto estremamente versatile, può essere adattato per soddisfare sia varietà di gusti che diete.

La foto raffigurante le uova sode perfette!

Uova sode come farle?

Metti le uova in una pentola ricoperte di acqua fredda, e accendi il fuoco medio-alto.

Porta l’acqua a bollore e lascia cuocere le uova per circa 8 minuti per un uovo sodo.

Dopo il tempo di cottura, rimuovi la pentola dal fornello e passale sotto l’acqua corrente per fermare la cottura.

Lascia le uova sode in acqua fredda per almeno 10 minuti.

Per sbucciare le uova, picchiettale delicatamente su un piano di lavoro fino a far crepare il guscio su tutti i lati.

Rimuovi il guscio sotto l’acqua fredda, in modo da far scivolare via i piccoli pezzi di guscio.

Se ti ho incuriosito leggi più sotto la preparazione passo passo con tante foto e consigli utili della ricetta.

Tutto sulla ricetta delle uova sode

Le uova sode sono un antipasto apprezzato per la sua versatilità e semplicità di preparazione.

Ricche di proteine, vitamine e minerali, rappresentano un vero e proprio classico della cucina casalinga.

Alimento completo e sano, può essere consumato come secondo leggero, o utilizzato in ricette più complesse.

I consigli utili di Paola

  • Quando fai bollire le uova sode procurati una pentola abbastanza capiente. Le uova devono avere abbastanza spazio per muoversi liberamente.
  • Se aggiungi un po’ d’aceto all’acqua di cottura, questo può aiutare a prevenire la rottura delle uova.
  • Una volta cotte, passa immediatamente le uova sotto l’acqua corrente. Questo ferma il processo di cottura e rende le uova più facili da sbucciare.
  • Il tempo di cottura delle uova sode è di circa 8 minuti dall’ebollizione. Con meno tempo l’uovo è più morbido, mentre se lo cuoci per più tempo e il tuorlo assume un brutto colore grigio-verdastro.

Uova sode ricetta

Le uova sode rappresentano un piatto semplicissimo, perfetto come soluzione per una cena all'ultimo minuto o per rendere più ricchi e appetitosi piatti più complessi.
Preparazione5 minuti
Cottura10 minuti
Tempo totale15 minuti
Portata: Antipasti
Cucina: Italiana
Keyword: Piatti a base di uova, Uova
Porzioni: 2 persone
Calorie: 388kcal
Chef: Paola Assandri
Cost: € 2,00

Equipment

  • 1 casseruola
  • 1 tagliere
  • 1 coltello

Ingredienti

  • 6 uova

Ingredienti per la presentazione

  • q.b. insalata FRESCA

Istruzioni

  • Metti le uova in un pentolino pieno d'acqua fredda, ricoprile interamente, mettile sul fuoco e portale a bollore.
    La foto raffigurante le uova messe nella casseruola a cuocere, per la preparazione dell' insalata di tonno
  • Una volta pronte, passale sotto l’acqua fredda, lasciandole raffreddare.
    La foto raffigurante le uova fatte andare, per la preparazione dell' insalata di tonno
  • Picchiettale delicatamente in più punti su un un piano da lavoro per rompere il guscio.
    La foto raffigurante le uova cotte e fatte raffreddare, per la preparazione dell' insalata di tonno
  • Rimuovi delicatamente il guscio con le mani. 
    La foto raffigurante le uova sgusciate, per la preparazione delle uova ripiene con acciughe
  • Trasferisci le uova sode su un letto di carote o di insalata.
    La foto raffigurante le uova sode messe su un letto di insalata
  • Le uova sode sono pronte per essere consumate come preferisci! Buon appetito e alla prossima ricetta.

Note

  • Il calcolo calorico di 388 si riferisce a tutta la preparazione, e non alla singola porzione!

Il risultato finale delle uova sode

La foto raffigurante le uova sode pronte per essere mangiate.

Cosa ne pensi di queste deliziose uova sode?

Hanno un aspetto gradevole e ti ho fatto venire voglia di prepararle?

Allora, se la foto o la preparazione ti sono piaciute, condividile sui tuoi social preferiti per non perdere la ricetta.

Consigli per la presentazione

Le uova sode sono gustose, ma non sottovalutare l’importanza della presentazione!

Con un po’ di attenzione, puoi rendere il tuo piatto non solo gustoso, ma anche gradevole da vedere.

Puoi grattugiare delle carote e formare un piccolo “nido” su un piatto. Metti l’uovo sodo al centro.

In alternativa, prepara delle uova sode, tagliale a metà e rimuovi il tuorlo.

Poi, riempile con una miscela di tuorlo, maionese, formaggio e spezie per fare delle deliziose uova ripiene.

Le uova sode quanto durano?

Le uova sode se conservate correttamente, durano in frigorifero per 4-5 giorni.

Dopo la cottura, falle raffreddare rapidamente in acqua fredda e conservale nel frigorifero.

Riponile con il guscio, perché aiuta a proteggerle e a mantenere la loro freschezza.

Se non sono conservate adeguatamente o se il guscio viene rimosso, durano meno giorni.

Altra possibile variante altrettanto gustosa

Se le uova sode ti hanno suscitato interesse, ma vuoi provare qualcos’altro, ho giusto per te altre ricette.

Uova sode con tonno

Uova sode ( le porti in tavola in 15 minuti )
La foto raffigurante le uova sode con tonno

In questa variante segui la ricetta, taglia le uova per la lunghezza e metti il tuorlo nel frullatore.

Aggiungi il tonno sgocciolato o quello al naturale, 1 filetto d’acciuga, la maionese e frulla con cura.

Riempi le uova con il composto preparato in precedenza aiutandoti con una sacca da pasticcere.

Uova sode simpatiche

Quando le uova sono pronte, puoi disegnare con pennarelli alimentari delle simpatiche faccine.

Quante uova sode si possono mangiare al giorno?

Puoi consumare 6-7 uova alla settimana, che equivale circa a un uovo al giorno.

Se sei una persona sana puoi mangiare anche più di un uovo al giorno senza rischiare problemi di salute.

Comunque sia, la tua alimentazione deve essere equilibrata e varia sotto tutti gli aspetti.

Se hai dubbi sulla tua dieta o sul tuo consumo di uova, consulta il tuo medico o un dietologo.

E adesso scaldiamo i fornelli!

Caro lettore, prima di metterci ai fornelli, voglio fare una breve precisazione.

Le fotografie passo-passo e quelle del piatto finito sono state scattate e preparate da me.

E non solo, ogni testo è stato creato con cura e passione senza copia-incolla da altre fonti.

Ma ora veniamo a noi: quanto ti piacciono le uova sode che ho che ho preparato?

Dimmi come le hai preparate tu, e se hai qualche trucco da condividere con me.

Hai idee o suggerimenti per migliorare la mia ricetta? lascia un commento qui sotto.

Non vedo l’ora di leggerti. Grazie mille per la tua collaborazione, e alla prossima avventura in cucina!

Un abbraccio, Paola.

Picture of Paola Assandri

Paola Assandri

Ciao io sono Paola e ti do il benvenuto all'interno del mio blog. Qui non si cucina, ma si ama... perché d'altronde questa è la cucina, no?

Perché Oss in cucina? perché secondo me la cucina si collega molto al lavoro che faccio, che è appunto l’OSS, un lavoro duro dell’ambito sanitario, dove si necessita di grande pazienza… ma è proprio dietro questa fatica che si nasconde l’amore, il divertimento ed il piacere della condivisione

Ti è stata utile questa ricetta?

Clicca sulle stelline per votare

Valutazione media / 5. Conteggio dei voti:

Non ha votato ancora nessuno, sii il primo a votare!

0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti anche...