Logo del sito Ossincucina

Oss in cucina

Pasta fredda con tonno ( tanta bontà in soli 20 minuti )

Un po’ di storia

Parecchie settimane fa, ho iniziato la preparazione delle paste fredde anche se non era tanto stagione.

Allora si girava ancora con la felpina ma visto che il sito è on-line da due anni volevo preparare una serie di paste fredde da proporre nelle giornate calde.

Quel pomeriggio così, prima di recarmi al cinema decido di preparare la pasta fredda con tonno da mangiare il giorno dopo.

Salita in auto e come di consuetudine, quella sera siamo andati a mangiare allo Chalet Castello di Brescia e poi al cinema.

Volevo vedere assolutamente “No time to die” con Daniel Craig e Rami Malek, perché era da tempo che aspettavo la sua uscita.

Un film che mi ha fatto venire la pelle d’ oca per una serie di scene a dir poco adrenaliniche, e che ha superato le mie aspettative.

Tutto sulla ricetta della pasta fredda con tonno

La pasta fredda con tonno, è un buonissimo piatto unico da proporre quando le temperature sono bollenti e ci manca l’appetito.

Di facile e veloce preparazione, questa prima portata accontenta il palato di grandi e piccini.

Preparazione sfiziosa, è perfetta per un pranzo in famiglia, una cena con amici o per una giornata fuori porta.

Comoda da portare in ufficio si può preparare con largo anticipo, è bella fresca e gustosissima.

Paola hai altre ricette di paste fredde da consigliarmi?

Certo, guarda le 10 migliori proposte di paste fredde presenti sul sito.

Prova la ricetta e fammi sapere se ti è piaciuta! Ti leggo nei commenti.

Ricetta pasta fredda tonno

La pasta fredda con tonno e pomodoro è facile, veloce e adatta alla stagione estiva. Prima portata che si prepara in pochi minuti, è perfetta a pranzo come a cena.
Preparazione10 min
Cottura10 min
Tempo totale20 min
Portata: Piatto unico
Cucina: Italiana
Keyword: Mozzarella, Pasta fredda, Pomodori, tonno
Porzioni: 2 persone
Chef: Paola Assandri
Cost: € 3,50

Equipment

  • 1 pentola capiente
  • 1 tagliere
  • 1 coltello
  • 3/4 fogli di carta assorbente da cucina
  • 1 scolapasta
  • 1 zuppiera
  • 1 forchetta
  • 1 cucchiaio

Ingredienti

  • 180 grammi pasta
  • q.b. sale
  • 150 grammi mozzarella
  • 100 grammi pomodorini
  • 2 scatolette tonno sott' olio
  • 50 grammi olive nere DENOCCIOLATE
  • 1 mazzetto rucola
  • q.b. Olio extra vergine di oliva AMORETTI DI LORENZO

Istruzioni

  • Metti sul fuoco una pentola piena di acqua e quando questa bolle, sala e butta la pasta.
  • Nel frattempo, sgocciola la mozzarella dall'acqua di conservazione e tagliala a pezzetti piuttosto piccoli.
    La foto raffigurante la mozzarella tagliata a tocchetti per la preparazione dellaPasta fredda con zucchine e gamberi
  • Elimina il picciolo dai pomodori, lavali, asciugali e tagliali a pezzetti.
    La foto raffigurante i pomodori tagliati per la preparazione della Pasta fredda con zucchine e gamberi
  • Scola la pasta, passala immediatamente sotto l'acqua fredda per fermarne la cottura e versala in una zuppiera.
    La foto raffigurante la pasta scolata e messa nella zuppiera per la preparazione della pasta fredda con tonno
  • Sgocciola bene il tonno dall'olio di conservazione e aggiungi il tonno spezzettato con una forchetta.
    La foto raffigurante la pasta a cui è stato aggiunto il tonno per la preparazione della pasta fredda con tonno
  • Nella zuppiera assiema alla pasta e al tonno versa la mozzarella, i pomodori precedentemente tagliati a pezzetti e mescola bene.
    La foto raffigurante la mozzarella e i pomodori aggiunti alla pasta e al tonno per la preparazione della pasta fredda con tonno
  • Per ultimo aggiungi le olive tagliate a rondelle, la rucola, un giro di olio a crudo di Amoretti di Lorenzo e mescola nuovamente.
    Pasta fredda con tonno ( tanta bontà in soli 20 minuti )
  • Decidi se passare la pasta fredda in frigo o mangiarla a temperatura ambiente.
    Pasta fredda con tonno ( tanta bontà in soli 20 minuti )
  • La frase di oggi è di Fabrizio Caramagna "Sapori che ricordano odori. Che riportano a luoghi. La magia di certi piatti". Buon appetito!

Il risultato finale della nostra pasta fredda con tonno

La foto raffigurante la nostra pasta fredda con tonno pronta per essere assaporata.

Ti piace la pasta fredda con tonno che ho preparato? ti ha stuzzicato l’appetito?

Mi raccomando se la foto e relativa ricetta ti sono piaciute condividile sui tuoi social preferiti usando i bottoni di condivisione.

Come conservo la pasta fredda con tonno?

La pasta fredda con tonno si conserva per 2 giorni in frigorifero chiusa in un contenitore ermetico.

I consigli utili di Paola

  • Per l’insalata di pasta con tonno ho utilizzato quello sott’olio, ma puoi usare tonno al naturale e aggiungere un filo di olio in più a piacere.
  • Puoi utilizzare in base ai tuoi gusti olive verdi, nere, o entrambi per la preparazione della pasta fredda con il tonno.
  • La pasta fredda con tonno e pomodoro si può preparare con i formati di pasta corta che più preferisci. Sì alle farfalle fredde al tonno, ma anche rigatoni, penne, mezze penne, rotelle, cellentani.
  • L’insalata di pasta fredda con tonno può essere arricchita anche con altri tipi di formaggio, feta o gamberetti.
  • Per rendere la tua pasta fredda al tonno ancora più golosa e completa, sciogli alcuni cucchiai di Philadelphia con acqua di cottura della pasta fino a formare una crema e condisci.
  • Quando prepari la ricetta della pasta fredda con tonno, ricordati di sgocciale per bene l’olio di conservazione. In questo modo la nostra pasta fredda è priva di sapori troppo intensi.
La foto raffigurante la nostra pasta fredda con tonno pronta per essere gustata.

Ti è piaciuta questa ricetta?

Se hai due minuti di tempo e ovviamente la voglia di farlo, mi piacerebbe sapere se questo articolo ti è stato d’aiuto.

Come? Lascia un commento nell’apposita sezione, oppure mandami una mail.

Grazie e alla prossima ricetta!

Paola!

Paola Assandri

Paola Assandri

Ciao io sono Paola e ti do il benvenuto all'interno del mio blog. Qui non si cucina, ma si ama... perché d'altronde questa è la cucina, no?

Perché Oss in cucina? perché secondo me la cucina si collega molto al lavoro che faccio, che è appunto l’OSS, un lavoro duro dell’ambito sanitario, dove si necessita di grande pazienza… ma è proprio dietro questa fatica che si nasconde l’amore, il divertimento ed il piacere della condivisione

Ti è stata utile questa ricetta?

Clicca sulle stelline per votare

Valutazione media / 5. Conteggio dei voti:

Non ha votato ancora nessuno, sii il primo a votare!

0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Potrebbe interessarti anche...