Logo del sito Ossincucina

Oss in cucina

La foto raffigurante luna delle tante ricette di pasta fredda

Pasta fredda con rucola ( tanta bontà in soli 25 minuti )

Un po’ di storia

Da un po’ di tempo sto sperimentando una funzionalità del sito che mi piace tantissimo.

In pratica pubblico un post e lo programmo all’ora che voglio e al giorno che voglio.

Per fare un esempio, ora sono in cucina a preparare la pasta fredda con rucola, e nel frattempo pubblico un post.

Prima lo facevo saltuariamente, ora la cosa mi piace troppo, e in pratica lo uso quasi quotidianamente.

Mi piace troppo essere a letto abbracciata a Morfeo ( per i più maliziosi ci tengo a precisare che non è il nuovo marito ), oppure essere al lavoro e vedere che il mio sito pubblica in maniera del tutto autonoma.

Cosa ci trovo di così bello? sinceramente non lo so neppure io, ma è una delle comodità del webmaster e allora la sfrutto.

Come preparo la pasta fredda con la rucola?

La pasta fredda con rucola è buona, fresca, invitante, ed è perfetta da servire nei mesi estivi.

Per prima cosa metti a bollire una pentola con abbondante acqua salata, mentre nel frattempo prepari il condimento.

Lava e asciuga i pomodori, la rucola. Taglia a pezzi i pomodori, la mozzarella e spezzetta la rucola.

Quando la pasta è cotta, la scoli, la condisci con un giro di olio, il resto degli ingredienti e servi.

Se ti ho incuriosito leggi più sotto la preparazione passo passo con tante foto e consigli utili della ricetta.

Tutto sulla ricetta della pasta fredda con rucola

Se con l’arrivo della stagione calda hai voglia di gustare un’insalata di pasta fresca, leggera e colorata, prova la pasta fredda con rucola

Prima portata sfiziosa si cucina in pochissimo tempo e se lo desideri, puoi anche prepararla con largo anticipo.

Prova la ricetta e fammi sapere se ti sei già messo/a al lavoro per creare questa sfiziosa pasta fredda con rucola.

Se sì, mi piacerebbe sapere come te la sei cavata e mi aspetto un tuo parere nello spazio dei commenti.

Ricetta pasta fredda con rucola

La pasta fredda con rucola, è una ricetta facilissima che ha i colori dell'Italia. Piatto tipicamente estivo fresco e delicato, è velocissimo e può essere preparato con largo anticipo.
Preparazione10 min
Cottura15 min
Tempo totale25 min
Portata: Primo piatto
Cucina: Italiana
Porzioni: 2 persone
Chef: Paola Assandri
Cost: € 3,50

Equipment

  • 1 pentola capiente
  • 1 bilancina
  • 1 coltello
  • 1 tagliere
  • 1 forbice
  • 1 zuppiera
  • 1 scolapasta
  • 1 cucchiaio

Ingredienti

  • 180 grammi pasta
  • 150 grammi mozzarella
  • 200 grammi pomodorini
  • 50 grammi rucola
  • q.b. Olio extra vergine di oliva
  • q.b. sale

Istruzioni

  • Metti sul fuoco una pentola piena di acqua e quando bolle, sala e butta la pasta.
  • Nel frattempo, sgocciola la mozzarella dall'acqua di conservazione e tagliala a pezzetti piuttosto piccoli.
    La foto raffigurante la mozzarella tagliata a tocchetti per la preparazione della bruschetta pomodoro e mozzarella
  • Elimina il picciolo dai pomodori, lavali, asciugali e tagliali a pezzetti.
    La foto raffigurante i pomodori tagliati per la preparazione delle bruschette al pomodoro
  • Raccogli la rucola, lavala, asciugala, tagliala grossolanamente con la forbice e mettila nella zuppiera.
    La foto raffigurante la rucola spezzettata per la preparazione della Pasta fredda salmone e rucola
  • Assiema alla rucola aggiungi i pomodori e la mozzarella precedentemente tagliati.
    Pasta fredda con rucola ( tanta bontà in soli 25 minuti )
  • Scola per bene la pasta al dente e versala nella zuppiera dove sono gli altri ingredienti.
    La foto raffigurante la pasta scolata e aggiunta al resto degli ingredienti per la preparazione della pasta fredda con rucola
  • Aggiungi subito un giro di olio a freddo e condisci con cura.
    Pasta fredda con rucola ( tanta bontà in soli 25 minuti )
  • A questo punto la tua pasta fredda con rucola è pronta, puoi decidere se mangiarla a temperatura ambiente o passarla in frigo.
    La foto raffigurante la nostra pasta fredda con rucola pronta
  • La frase di oggi è di Paul Eluard "Tutto ciò che viene dalla mia cucina è cresciuto nel cuore". Buon appetito!

Il risultato finale della nostra pasta fredda con rucola

La foto raffigurante la nostra pasta fredda con rucola deliziosamente fresca.

Ti piace la pasta fredda con rucola che ho preparato? ti ha stuzzicato l’appetito?

Mi raccomando se la foto e relativa ricetta ti sono piaciute condividile sui tuoi social preferiti usando i bottoni di condivisione.

Consigli per la presentazione

Se stai cucinando per i tuoi ospiti o famigliari la pasta fredda con rucola, assicurati che il cibo sia buono e che abbia una presentazione gradevole.

I tuoi ospiti mangiano prima di tutto con gli occhi e si sentiranno coccolati.

Quando la pasta è cotta ma ancora al dente condiscila con pomodori, mozzarella e rucola.

Versa la pasta nei piatti e guarnisci con qualche fogliolina di rucola fresca.

Come conservo la pasta fredda con rucola?

La pasta fredda con rucola si conserva per 2 giorni in frigorifero chiusa in un contenitore ermetico.

I consigli utili di Paola

  • La pasta fredda con rucola puoi arricchirla anche con: speck, prosciutto cotto, scaglie di formaggio grana, tonno, olive nere, gamberetti o salmone!
  • Il formato di pasta che ho scelto sono le penne integrali, ma sono perfette anche le farfalle, rigatoni, sedani, così come la pasta di semola di grano duro, senza glutine o ai cereali.
  • Per la preparazione della pasta fredda rucola puoi anche aggiungere qualche cucchiaiata di pesto fatto in casa o già pronto.
La foto raffigurante la nostra freschissima e golosa pasta fredda con rucola.

Domande e risposte

E ora si corre ai fornelli!

Prima di correre ai fornelli, ci tengo a precisare che le fotografie passo a passo, e quelle del piatto pronto sono tutte mie, e cucinate da me.

Anche i testi sono miei e non copiati da altre fonti, e il tutto è condito con amore e passione.

Detto questo mi piacerebbe sapere come te la sei cavata con la pasta fredda con rucola.

Se hai dei suggerimenti in merito che possono tornarmi utili per possibili integrazioni, variazioni o sostituzioni scrivilo nei commenti.

Aiutami a migliorare. Grazie alla prossima. Paola!

Paola Assandri

Paola Assandri

Ciao io sono Paola e ti do il benvenuto all'interno del mio blog. Qui non si cucina, ma si ama... perché d'altronde questa è la cucina, no?

Perché Oss in cucina? perché secondo me la cucina si collega molto al lavoro che faccio, che è appunto l’OSS, un lavoro duro dell’ambito sanitario, dove si necessita di grande pazienza… ma è proprio dietro questa fatica che si nasconde l’amore, il divertimento ed il piacere della condivisione

Ti è stata utile questa ricetta?

Clicca sulle stelline per votare

Valutazione media / 5. Conteggio dei voti:

Non ha votato ancora nessuno, sii il primo a votare!

0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti anche...