Logo del sito Ossincucina

Oss in cucina

Polpette con peperoni ( ricetta vegetariana in 40 minuti )

Un po’ di storia

Siamo quasi a metà maggio, ma che freddo!

Oggi il cielo è nero e dopo un forte vento ci sono stati degli scrosci d’acqua spaventosi.

Voglio un po’ di sole, giornate belle, clima mite,

non come oggi che ho fatto un pensierino per riaccendere il riscaldamento.

Comunque, dopo alcuni ripensamenti sulla cena,

per tirarmi un po’ su di morale, decido di preparare in quantità industriale polpette con peperoni.

Non so perché, ma se c’ è una cosa che non mi stancherei mai di magiare sono le polpette.

Polpette di tutti i tipi e fatte in tutti i modi possibili e immaginabili come le mie polpette di carne e patate, oppure le mie polpette di zucchine e patate.

Morbidissime, croccanti fuori e tenere dentro, queste polpette con peperoni sono una gioia per gli occhi, ma principalmente per il palato.

Tutto sulle polpette con peperoni

Le polpette con peperoni sono dei deliziosi bocconcini vegetariani.

Facili da preparare, sono un’ottima alternativa alle classiche polpette a base di carne macinata.

Possono essere servite come antipasto o come secondo piatto,

se accompagnate da un misto di insalata e pomodori.

Per prepararle ti basta realizzare un impasto con peperoni cotti in padella, pane raffermo, uova, parmigiano.

Puoi decidere se prepararle fritte oppure al forno, ma comunque sia,

avrai portato sulla tua tavola delle polpette e peperoni croccanti fuori e morbide dentro.

Polpette con peperoni

Le polpette con peperoni sono dei buonissimi bocconcini, facili e golosi. Realizzati con pochi e semplici ingredienti faranno la felicità dei vostri commensali.
Preparazione20 min
Cottura20 min
Tempo totale40 min
Portata: Secondi piatti
Cucina: Italiana
Keyword: peperoni
Porzioni: 2 persone
Chef: Paola Assandri
Cost: € 3,50

Equipment

  • 1 coltello
  • 1 padella antiaderente
  • 1 coperchio
  • 1 ciotola
  • 1 cucchiaio
  • 3 fogli di carta assorbente da cucina

Ingredienti

  • 400 grammi peperoni rossi
  • 1 porro medio
  • 10 grammi margarina vegetale
  • q.b. sale
  • q.b. pepe
  • 300 grammi pane raffermo
  • 300 ml latte
  • 1 spicchio aglio
  • 1 mazzetto prezzemolo
  • 150 grammi ricotta
  • 1 uovo
  • 30 grammi Grana Padano DOP grattugiato
  • q.b. olio per friggere

Istruzioni

  • Lava con cura i peperoni, togli il gambo, i semi e filamenti interni, tagliali a strisce e poi a pezzettini piccoli.
    Polpette con peperoni ( ricetta vegetariana in 40 minuti )
  • Lava bene il porro al fine di eliminare ogni traccia di terra, poi affettalo sottilmente e assieme ad una noce di margarina fallo soffriggere.
    La foto raffigurante il porro per la preparazione delle polpette con peperoni
  • Una volta soffritto versa i peperoni, regola di sale e pepe e fai cuocere a pentola coperta fino a quando i peperoni si presentano teneri ( all'occorrenza aggiungi qualche cucchiaiata di acqua ).
    I peperoni e il porro cotti per la preparazione delle Polpette con peperoni
  • Metti il pane raffermo tagliato a cubetti in una ciotola con il latte in modo da farlo ammorbidire per bene. Strizzalo per eliminare tutto il latte e nel frattempo riducilo in briciole.
    Foto raffigurante il pane bagnato nel latte per la preparazione delle Polpette con peperoni
  • In una ciotola versa le briciole di pane, un trito di aglio e prezzemolo, la ricotta, l'uovo, regola di sale e pepe.
    Polpette con peperoni ( ricetta vegetariana in 40 minuti )
  • Mescola con cura al fine di fare amalgamare per bene tutti gli ingredienti, poi aggiungi il formaggio grattugiato e impasta con cura.
    La foto rappresentante gli ingredienti e il formaggio grattugiato per la preparazione delle Polpette con peperoni
  • Controlla che l'impasto abbia una buona consistenza e che non appiccichi alle dita, altrimenti aggiungi a piacere o altro formaggio o alcuni cucchiai di pane grattugiato.
    Polpette con peperoni ( ricetta vegetariana in 40 minuti )
  • Prendi con le dita una grossa noce d' impasto e facendolo ruotare tra le mani vai a formare tante polpette della grandezza desiderata.
    La foto raffigurante la preparazione delle polpette con peperoni
  • Quando hai realizzato le tue polpette passale nel pane grattugiato, poi in una padella contenente abbondante olio ( bollente ) e friggile finché non saranno dorate.
    Polpette con peperoni ( ricetta vegetariana in 40 minuti )
  • Passa le polpette su carta assorbente da cucina al fine di eliminare l'olio in eccesso e servi ancora calde.
    La foto raffigurante le nostre polpette con peperoni pronte per essere mangiate
  • E come dice Francesca Rosso "C’è qualcosa di rassicurante e insieme di giocoso nelle polpette. Sanno di infanzia, di casa, di nonne, zie e mamme in cucina, di improvvisazione e arte di trasformare la cucina povera fatta con quello che c’è in frigo in piatto goloso; di gusti mescolati come piacciono ai bambini, a volte un po’ ruffiani: di forme tonde che consolano, abbracciano e avvolgono; di sughi caldi profumati in cui intingere il pane finché non si colora più". Buon appetito!

Il risultato finale delle nostre polpette con peperoni

La foto raffigurante le nostre polpette con peperoni pronte per essere addentate.

Non hanno un aspetto piacevole queste polpette con peperoni? ti ho fatto venire voglia di prepararle?

Mi raccomando, se la foto e la ricetta ti sono piaciute sostienimi condividendola sui tuoi social preferiti.

Conservazione

Se ti sono avanzate delle polpette con peperoni,

conservale in frigorifero dentro ad un contenitore a chiusura ermetica al massimo per 2/3 giorni dalla preparazione.

Consigli utili

  • Se non hai in casa del pane raffermo e vuoi preparare le polpette di peperoni e patate, puoi fare bollire 400 grammi di patate, schiacciarle e poi procedere per la preparazione come da ricetta.
  • Per una cottura più leggera e meno ricca di grassi puoi far cuocere le tue polpette di peperoni al forno. Ti basta disporle su una pirofila e inserirle in forno preriscaldato a 200° per circa 15 minuti ( girale a metà cottura ).
  • I peperoni che puoi usare per cucinare le tue polpette vegetariane con peperoni possono essere verdi, rossi o gialli.
  • Ultimo consiglio ma non per questo meno importate, se non hai tempo, oppure hai delle cose da sbrigare, puoi preparare il tuo impasto con largo anticipo e conservarlo in frigorifero fino a poco prima di realizzare i tuoi saporiti bocconcini.

Altre possibili varianti delle polpette con peperoni

Se le polpette con peperoni ti hanno stuzzicato la fantasia e lo stomaco vuole vendetta,

ma vuoi aggiungere ancora qualcosa, ho giusto per te altre ricette di secondi piatti.

La foto raffigurante le nostre polpette con peperoni. Ottime con l'insalata!

Polpette di carne con peperoni

Nata come ricetta di recupero, le polpette di carne con peperoni

utilizza carne mista avanzata e ovviamente loro, i peperoni.

Fai cuocere in una padella con un filo di olio 400 grammi di carne mista e quando è cotta versala nel mixer.

Frulla con cura, poi aggiungi 150 grammi di peperone rosso precedentemente pulito dalla parte di scarto, 1 spicchio di aglio e frulla di nuovo.

In una terrina versa la carne e i peperoni macinati.

Aggiungi 2 uova, 150 grammi di ricotta, 1 trito di prezzemolo, sale, pepe.

30 grammi di formaggio grattugiato, 1 presa di noce moscata, 4 cucchiai di pane grattugiato

e mescola fino ad ottenere un composto omogeneo.

Con le mani preleva una cucchiaiata di impasto e fallo roteare tra le mani al fine di formare le polpette della dimensione desiderata.

Successivamente passa ogni singola polpetta nel pane grattugiato o nella farina,

quindi in una padella fai scaldare abbondante olio e fai cuocere le polpette fino a quando esternamente risultano dorate.

Polpette di verdure con peperoni

Nata anche questa come ricetta di recupero, le polpette di verdure con peperoni

sono un’ altra ricetta vegetariana da preparare con verdura avanzata.

Pulisci dalla parte di scarto e lava 200 grammi di zucchine, 200 grammi di melanzane, 200 grammi di peperoni e tagliali a cubettini sottili.

In una padella versa i peperoni, 1 spicchio di aglio, 3 cucchiai di olio e fai cuocere ( eventualmente aggiungi qualche cucchiaia di acqua.

Elimina dalla padella i peperoni, aggiungi le melanzane, le zucchine e falle cuocere.

Quando le verdure sono cotte versale nel mixer e frulla accuratamente.

Trasferisci il composto in una terrina, aggiungi 150 grammi di ricotta, 1 uovo, sale, pepe, 1 trito di prezzemolo e mescola al fine di amalgamare tutti gli ingredienti.

Successivamente, preleva una cucchiaiata di impasto e con le mani fallo roteare al fine di formare le polpette della grandezza desiderata.

Passa ogni singola polpetta nel pane grattugiato o nella farina, poi, in una padella fai scaldare abbondante olio e fai cuocere le polpette fino a quando esternamente risultano dorate.

Fammi sapere le tue impressioni

Ti sei già messo/a al lavoro per cucinare le polpette con i peperoni?

Se sì, mi piacerebbe sapere come te la sei cavata e mi aspetto un tuo parere nello spazio dei commenti.

Ti sono piaciute? hai dei suggerimenti in merito che possono tornarmi utili per possibili integrazioni, variazioni o sostituzioni? Scrivi qui sotto la tua ricetta e aiutami a migliorare.

Grazie alla prossima. Paola!

Paola Assandri

Paola Assandri

Ciao io sono Paola e ti do il benvenuto all'interno del mio blog. Qui non si cucina, ma si ama... perché d'altronde questa è la cucina, no?

Perché Oss in cucina? perché secondo me la cucina si collega molto al lavoro che faccio, che è appunto l’OSS, un lavoro duro dell’ambito sanitario, dove si necessita di grande pazienza… ma è proprio dietro questa fatica che si nasconde l’amore, il divertimento ed il piacere della condivisione

Ti è stata utile questa ricetta?

Clicca sulle stelline per votare

Valutazione media / 5. Conteggio dei voti:

Non ha votato ancora nessuno, sii il primo a votare!

0 commenti

Lascia un commento

Avatar placeholder

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *