Go Back

Polpette con peperoni

Le polpette con peperoni sono dei buonissimi bocconcini, facili e golosi. Realizzati con pochi e semplici ingredienti faranno la felicità dei vostri commensali.
Preparazione20 min
Cottura20 min
Tempo totale40 min
Portata: Secondi piatti
Cucina: Italiana
Keyword: peperoni
Porzioni: 2 persone
Chef: Paola Assandri
Cost: € 3,50

Ingredienti

  • 400 grammi peperoni rossi
  • 1 porro medio
  • 10 grammi margarina vegetale
  • q.b. sale
  • q.b. pepe
  • 300 grammi pane raffermo
  • 300 ml latte
  • 1 spicchio aglio
  • 1 mazzetto prezzemolo
  • 150 grammi ricotta
  • 1 uovo
  • 30 grammi Grana Padano DOP grattugiato
  • q.b. olio per friggere

Istruzioni

  • Lava con cura i peperoni, togli il gambo, i semi e filamenti interni, tagliali a strisce e poi a pezzettini piccoli.
  • Lava bene il porro al fine di eliminare ogni traccia di terra, poi affettalo sottilmente e assieme ad una noce di margarina fallo soffriggere.
    La foto raffigurante il porro per la preparazione delle polpette con peperoni
  • Una volta soffritto versa i peperoni, regola di sale e pepe e fai cuocere a pentola coperta fino a quando i peperoni si presentano teneri ( all'occorrenza aggiungi qualche cucchiaiata di acqua ).
    I peperoni e il porro cotti per la preparazione delle Polpette con peperoni
  • Metti il pane raffermo tagliato a cubetti in una ciotola con il latte in modo da farlo ammorbidire per bene. Strizzalo per eliminare tutto il latte e nel frattempo riducilo in briciole.
    Foto raffigurante il pane bagnato nel latte per la preparazione delle Polpette con peperoni
  • In una ciotola versa le briciole di pane, un trito di aglio e prezzemolo, la ricotta, l'uovo, regola di sale e pepe.
  • Mescola con cura al fine di fare amalgamare per bene tutti gli ingredienti, poi aggiungi il formaggio grattugiato e impasta con cura.
    La foto rappresentante gli ingredienti e il formaggio grattugiato per la preparazione delle Polpette con peperoni
  • Controlla che l'impasto abbia una buona consistenza e che non appiccichi alle dita, altrimenti aggiungi a piacere o altro formaggio o alcuni cucchiai di pane grattugiato.
  • Prendi con le dita una grossa noce d' impasto e facendolo ruotare tra le mani vai a formare tante polpette della grandezza desiderata.
    La foto raffigurante la preparazione delle polpette con peperoni
  • Quando hai realizzato le tue polpette passale nel pane grattugiato, poi in una padella contenente abbondante olio ( bollente ) e friggile finché non saranno dorate.
  • Passa le polpette su carta assorbente da cucina al fine di eliminare l'olio in eccesso e servi ancora calde.
    La foto raffigurante le nostre polpette con peperoni pronte per essere mangiate
  • E come dice Francesca Rosso "C’è qualcosa di rassicurante e insieme di giocoso nelle polpette. Sanno di infanzia, di casa, di nonne, zie e mamme in cucina, di improvvisazione e arte di trasformare la cucina povera fatta con quello che c’è in frigo in piatto goloso; di gusti mescolati come piacciono ai bambini, a volte un po’ ruffiani: di forme tonde che consolano, abbracciano e avvolgono; di sughi caldi profumati in cui intingere il pane finché non si colora più". Buon appetito!