Go Back

Ricetta gnocchi di pane alla triestina

La ricetta degli gnocchi di pane alla triestina sono una prima portata semplice da preparare ma molto saporita, invitante ed economica.
Preparazione20 min
Cottura10 min
Tempo totale30 min
Portata: Primo piatto
Cucina: Italiana
Keyword: Gnocchi fatti in casa, Pane raffermo, Ricette anti spreco
Porzioni: 2 persone
Calorie: 692kcal
Chef: Paola Assandri
Cost: € 2

Equipment

  • 1 ciotola capiente
  • 1 ciotola
  • 1 coltello
  • 1 cucchiaio
  • 1 padella antiaderente piccola
  • 1 pentola capiente
  • 1 mestolo forato
  • 1 grossa padella antiaderente

Ingredienti

  • 250 grammi pane vecchio di almeno 2 giorni
  • 250 ml latte freddo
  • q.b. sale
  • q.b. pepe
  • q.b. noce moscata opzionale
  • 1 mazzetto prezzemolo fresco
  • 40 grammi Grana Padano DOP
  • 150 grammi speck o altro salume
  • 150 grammi farina tipo 1+ altra per infarinare
  • 1 uovo

Ingredienti per il sugo

  • 50 grammi burro
  • 10 foglie salvia fresche
  • q.b. Grana Padano DOP

Istruzioni

  • La sera prima della preparazione degli gnocchi di pane triestini, riponi il pane raffermo in una ciotola e man mano che si asciuga aggiungi altro latte freddo.
    Il pane raffermo bagnato nel latte per la preparazione degli Gnocchi di pane alla triestina
  • Il giorno seguente strizza il più possibile con le mani il pane e man mano trasferiscilo in una ciotola.
    Il pane raffermo schiacciato per la preparazione degli Gnocchi di pane alla triestina
  • Sul pane raffermo schiacciato versa il sale, pepe, noce moscata, prezzemolo, formaggio grattugiato e lo speck o altro salume a scelta tritato grossolanamente.
  • Comincia a mescolare l' impasto poi aggiungi la farina, l'uovo e mescola nuovamente.
    L' aggiunta degli ultimi ingredienti per la preparazione degli gnocchi di pane alla triestina
  • Continua a mescolare fino a quando gli ingredienti sono perfettamente legati tra di loro, poi lavora l'impasto con le mani e procedi fino a quando non si appiccica più alle dita.
    Foto raffigurante l'imapsto pronto per la preparazione degli gnocchi di pane alla triestina
  • Infarinati leggermente le mani, preleva una piccola quantità di pasta, inizia a formare delle palline grosse come delle albicocche e procedi fino ad esaurimento della pasta.

Sugo per gli gnocchi di pane triestini

  • Versa il burro in una padellina e quando questo inizia a prendere un bel colore nocciola, aggiungi le foglie di salvia ben lavate e tamponate.
    La foto raffigurte il condimento a base di burro e salvia
  • Fai andare ancora per una manciata di secondi e fino a quando il burro profuma di salvia e spegni.

Preparazione degli gnocchi

  • Porta ad ebollizione una pentola piena di acqua bollente salata, tuffa gli gnocchi nell'acqua bollente e man mano che salgono a galla scolali con un mestolo forato.
  • Passali in una padella assieme al burro e salvia, lasciandoli saltare al massimo per un minuto. Ora non ti resta che servire in tavola i tuoi gnocchi burro e salvia, cospargendoli a piacere con un' abbondante manciata di formaggio grattugiato.
    Foto raffigurante gli gnocchi di pane triestini pronti
  • E come dice Marco Lodoli " C'è un clima affettuoso, antico, cordiale: si parla da tavolo a tavolo, degli gnocchi e di tutto, si ride come bambini, perché la vita a volte è bella, se mamma ha fatto i gnocchi ". Buon appetito!

Note

  • Le 692 calorie si riferiscono ad una singola porzione di 125gr per persona e non all’intera preparazione.