Logo del sito Ossincucina

Oss in cucina

Pere caramellate ( le prepari in 10 minuti )

Tutto sulla ricetta delle pere caramellate

Le pere caramellate sono un dessert leggero, facile, veloce da preparare, e che lascerà tutti a bocca aperta.

Ricetta perfetta per concludere un pasto, è un modo un po’ diverso di proporre la frutta rendendola ancora più golosa.

Idea semplice e veloce da fare in casa, è un dolce piuttosto elegante nonostante la sua semplicità.

Domande dei lettori e risposte!

Ricetta pere caramellate

Le pere caramellate sono un delizioso dolce al cucchiaio di fine pasto. Di facile e veloce preparazione sono estremamente golose e amate anche da chi non apprezza particolarmente la frutta cotta.
Preparazione5 minuti
Cottura5 minuti
Tempo totale10 minuti
Portata: Dessert
Cucina: Italiana
Keyword: Dolce con la frutta, Frutta cotta, Miele, Pere
Porzioni: 2 persone
Calorie: 200kcal
Chef: Paola Assandri
Cost: € 1,50

Equipment

  • 1 tagliere
  • 1 pelapatate
  • 1 padella antiaderente
  • 1 coltello
  • 1 bilancina
  • 1 cucchiaio
  • 1 cucchiaio di legno

Ingredienti

  • 2 pere Williams MATURE
  • 1 cucchiaio miele ABBONDANTE
  • 1 fiore anice stellato
  • q.b. pepe
  • 1 pizzico cannella
  • 1 pezzo stecca di vaniglia

Istruzioni

  • Con l'aiuto di un pelapatate sbuccia le pere e poi elimina il torsolo.
    La foto raffigurante le pere private del torsolo per la preparazione delle pere caramellate
  • In una padella metti il burro, fallo sciogliere, aggiungi le pere e falle insaporire.
    La toto raffigurante le pere messe nel burro per la preparazione delle pere al forno
  • Versa il miele, l'anice stellato, pepe, cannella, vaniglia e continua a girare le pere fino a quando sono colorate da tutte le parti.
    La foto raffigurante le pere e le droghe per la preparazione delle pere al forno
  • Spegni il fuoco e servi le tue pere ancora calde.
    La foto raffigurante le nostre pere caramellate pronte per essere portate sulla nostra tavola
  • Ed ecco pronto il nostro sfiziosissimo dessert alle pere caramellate. Buon appetito e alla prossima ricetta!

Note

  • Il calcolo calorico di 200 si riferisce a tutta la preparazione, e non alla singola porzione!
  • Nota bene: questi valori sono approssimativi e possono variare in base alla marca, alla varietà e al metodo di preparazione dell’ingrediente.

Come preparo le pere caramellate?

Le pere caramellate al miele sono un goloso dessert che si prepara in un batti baleno.

Inizia togliendo la buccia delle pere, ( devono essere mature ma non molli ) tagliale a metà ed elimina il torsolo.

Metti le pere in una padella assieme al burro fuso, e falle insaporire per bene.

Successivamente versa il miele, anice stellato, cannella, vaniglia e un giro di pepe fresco.

Falle andare fino a quando si colorano da tutte le parti assumendo il colore del caramello.

I consigli utili di Paola

  • Se lo desideri, puoi arricchire le tue pere caramellate in padella con una pallina di gelato alla vaniglia, panna o cioccolato, con yogurt greco al naturale oppure con un ciuffetto di panna spray.
  • Puoi usare le pere caramellate per decorare qualsiasi tipo di torta o crostata, da tanto che sono eleganti e deliziose.
  • Se lo desideri, per comodità, puoi preparare le pere caramellate al miele con la buccia.
  • Quando prepari le pere caramellate in padella con la cannella e hai solo ospiti adulti, puoi aggiungere un goccino di rum o marsala semi-secco.
  • Per praticità puoi preparare le pere caramellate a cubetti, ma quanto sono belle da presentare ai tuoi ospiti le pere tagliate a metà?
  • Le pere caramellate sono molto duttili in cucina e puoi accompagnarle a formaggi stagionati, puoi usarle nel risotto o per preparare dei deliziosi crostini.

Il risultato finale delle nostre pere caramellate

LA foto raffigurante le nostre buonissime pere caramellate.

Mi piacerebbe sapere cosa ne pensi di queste deliziose pere caramellate ?

Hanno un aspetto gradevole e ti ho fatto venire voglia di prepararle?

Allora, se la foto o la preparazione ti sono piaciute, condividile sui tuoi social preferiti per non perdere la ricetta.

Consigli per la presentazione

Se stai preparando le pere per i tuoi commensali, assicurati che il cibo sia buono e che abbia una presentazione gradevole.

I tuoi ospiti mangiano prima di tutto con gli occhi e si sentiranno amati e coccolati.

Quando le pere sono cotte, mettile nel piatto e decora con il suo sughetto, l’anice e la vaniglia.

Come conservo le pere caramellate?

Conserva le tue pere caramellate in un contenitore ermetico in frigo, per un massimo di 2 giorni.

La foto raffigurante le nostre buonissime pere caramellate pronte per essere mangiate con gusto.

E adesso si corre in cucina!

Prima di metterci ai fornelli, voglio precisare che le fotografie passo a passo, e quelle del piatto pronto sono tutte mie, e cucinate da me.

Anche i testi sono miei e non copiati da altre fonti, e il tutto è condito con amore e passione.

Detto questo mi piacerebbe sapere come te la sei cavata con le mie pere caramellate.

Se hai dei suggerimenti in merito che possono tornarmi utili per possibili integrazioni, variazioni o sostituzioni scrivilo nei commenti.

Aiutami a migliorare. Grazie alla prossima. Paola!

Paola Assandri

Paola Assandri

Ciao io sono Paola e ti do il benvenuto all'interno del mio blog. Qui non si cucina, ma si ama... perché d'altronde questa è la cucina, no?

Perché Oss in cucina? perché secondo me la cucina si collega molto al lavoro che faccio, che è appunto l’OSS, un lavoro duro dell’ambito sanitario, dove si necessita di grande pazienza… ma è proprio dietro questa fatica che si nasconde l’amore, il divertimento ed il piacere della condivisione

Ti è stata utile questa ricetta?

Clicca sulle stelline per votare

Valutazione media / 5. Conteggio dei voti:

Non ha votato ancora nessuno, sii il primo a votare!

2 commenti

Catia · Aprile 23, 2024 alle 3:14 pm

Ciao! Dopo un colpevole periodo di assenza sono tornata a farti un saluto, come va? tutto bene?
Questa tua ricetta mi ci vorrebbe proprio per addolcirmi questo pomeriggio lavorativo! 😃
Buon lavoro anche a te, a presto!

    Paola Assandri · Maggio 8, 2024 alle 10:48 am

    Ma si dai tutto bene, solo molto impegnata. Grazie del tuo passaggio!

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti anche...